Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 31 minuti fa S. Ireneo martire

Date rapide

Oggi: 15 dicembre

Ieri: 14 dicembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Sottocosto di Natale da Euronics a Maiori e Positano alla Bottega di Capone

La pasticceria Pansa augura le più dolci festività 2017 a tutti voi e ricorda che sul nuovo portale pasticceriapansa.it è possibile acquistare i dolci più buoni delle feste Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàRestauro del Borgo la Calvanese all'attacco

La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Associazione Giornalisti Lucio Barone, Cava dei Tirreni e Costa d'Amalfi Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana AB Tech Informatica - La soluzione ai tuoi problemi di Information Technology - Web - Hosting - Server - Home Office e Personal Computer Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi Booble Italia - Notizie virali, senza virus, senza interferenze. La notiza dalla parte del lettore

Attualità

Restauro del Borgo, la Calvanese all'attacco

Scritto da Il Mattino (admin), mercoledì 15 gennaio 2003 00:00:00

Ultimo aggiornamento mercoledì 15 gennaio 2003 00:00:00

Il dibattito sulla pavimentazione del centro storico ha lasciato il segno. Dopo gli interventi dello storico Paolo Gravagnuolo e degli architetti Alberto Barone, Emilio Maiorino e Claudio Di Donato, prende la parola Flora Calvanese, già assessore all'Urbanistica dell'Amministrazione Fiorillo. Il suo è non solo un discorso di difesa dell'operato della Giunta di centrosinistra, ma anche e soprattutto un forte atto di accusa per l'inerzia degli attuali censori, unito ad un invito a discutere senza acrimonia e pregiudizi sul futuro della città. «Certo, si poteva fare meglio e di più, ma il risultato - afferma la Calvanese - è tutto sommato accettabile. Vorrei ricordare ai cosiddetti critici ed evocatori di chissà quali progetti che la pavimentazione del Borgo ha, comunque, determinato la rivitalizzazione della zona, che fino a 10 anni fa era completamente abbandonata. Quasi tutti i negozi ed i ristoranti sono nati recentemente, con l'eccezione di pochissimi esercizi precedenti. Mi sorprende che si continui a criticare il centrosinistra, che oggi non governa la città e che ha sempre democraticamente accettato le critiche e le proteste, e poi si taccia nei confronti di Messina, che, invece, intimidisce con denunzie chi critica». Flora Calvanese (nella foto) fa, poi, chiarezza sulla storia della pavimentazione, ricordando che il progetto Di Donato era stato respinto per ben due volte dalla Soprintendenza perché prevedeva materiali estranei alla storia di Cava. Così, alla fine, il progetto fu redatto dall'Ufficio Tecnico del Comune. Per quel che riguarda, invece, il progetto "Piano del colore" redatto dall'architetto Maiorino, esso non fu acquistato dal Comune per mancanza di fondi sufficienti. «Dov'erano Di Donato e Maiorino - sbotta - quando Messina, nel ridisegnare piazza Roma, ora piazza Abbro, ha lasciato sbizzarrire l'estro del suo geometra di staff, senza i pareri della Commissione edilizia integrata e della Soprintendenza?». Ma è sul futuro urbanistico della città che la Calvanese lancia la sua sfida: «Perché non affrontare in termini concreti e seri il progetto del sottovia, che con un viadotto di 700 metri scempierà l'accesso alla città a sud, compromettendo definitivamente uno scenario ritratto dai vedutisti fin dal '700?». L'ex assessore diessino, dopo la scelta di Messina di sottrarre all'ex Convento di San Giovanni, destinato ad albergo, otto miliardi per dirottarli sul trincerone, mette in atto il suo estremo tentativo di coinvolgere tutti in un ampio dibattito: «Per il centrosinistra, la pavimentazione era solo un tassello di un disegno generale di rivitalizzazione del centro antico, che aveva momenti fondamentali nel restauro degli immobili di proprietà comunale, a cominciare da Santa Maria al Rifugio, per continuare con San Giovanni e l'ex Eca. Oggi rischiano di diventare un'anatra zoppa. Potrebbero diventare le grandi incompiute della Giunta Messina».

rank:

Ultimi articoli in Attualità

A Cava de' Tirreni la costituzione dei "Giovani Democratici"

Stamattina, presso la sala dei Gemellaggi del Palazzo di Città, si è tenuta la costituzione dei Giovani Democratici di Cava de' Tirreni. All'evento erano presenti il Sindaco Vincenzo Servalli, dell'on. regionale Franco Picarone, del Segretario provinciale PD, Vincenzo Luciano, del Segretario provinciale...

Premio Nazionale "Inpace": tra i partecipanti anche l'ente Sbandieratori Cavensi

Si è tenuto ieri mattina, nella Sala Gemellaggi a Palazzo di Città, un incontro fortemente voluto dall' Ente Sbandieratori Cavensi con i giornalisti e le personalità da sempre vicine all'ente Sbandieratori Cavensi, per esporre un consuntivo delle attività svolte ed annunciare le prossime. Presenti il...

Cava: 17 dicembre le elezioni per la Consulta dei Popoli Comunitari ed Extracomunitari

Domenica 17 dicembre 2017, dalle 9.00 alle 20.00, a Palazzo Buongiorno (Uffici Servizi Demografici) - in via della Repubblica, 9 - si terranno le elezioni per la Consulta dei Popoli Comunitari ed Extracomunitari. Possono votare ed essere eletti tutti i cittadini non italiani o con doppia cittadinanza,...

Muro pericolante di via Grimaldi: iniziati i lavori di rifacimento

Sono iniziati i lavori di rifacimento del muro pericolante di via Grimaldi, al rione Gescal. Da circa 10 anni il muro di contenimento era gravemente lesionato e recintato e l'area soprastante con aiuola e panchine era stata interdetta. I lavori affidati alla ditta Gra.Edil srl, per un importo di circa...

Il Natale a Cava de' Tirreni all'insegna dell'accoglienza

Si avvicina il Natale e Cava de' Tirreni si prepara a celebrare le feste secondo la tradizione, con un lungo programma di appuntamenti che coinvolgeranno non solo la popolazione cavese, ma anche i numerosi visitatori che arriveranno dalla provincia e anche da fuori. Mentre si continua ad istallare le...