Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 39 minuti fa S. Arsenio diacono

Date rapide

Oggi: 19 luglio

Ieri: 18 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàPianesi il riscatto di un Casale

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Pianesi, il riscatto di un Casale

Scritto da (admin), lunedì 3 gennaio 2005 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 3 gennaio 2005 00:00:00

È la storia del riscatto di un Casale: i Pianesi. Uno dei più antichi della Vallata metelliana. Così lo descrive lo storico locale, Mons. Attilio Della Porta: «Si presenta con fitti agglomerati di casette che per meglio contenersi nell'angusto limite disponibile, si sono rimpicciolite, lesinando il palmo, affiancandosi l'una all'altra, sovrapponendosi di balza in balza con la infantilità di uno stile presepiale». Ed è proprio alla realizzazione di un presepe vivente, alla battaglia per l'apertura del parco di Villa Rende e per il cambiamento del piano del traffico che gli abitanti del Casale, che in questi ultimi decenni hanno conosciuto il degrado e l'abbandono, hanno affidato un'azione di recupero civile. È la storia di una comunità parrocchiale che, intorno al proprio sacerdote, don Pietro Cioffi, ed a tanti collaboratori, ha ravvivato la fiamma che l'associazione "San Gaetano", fondata da don Francesco Della Corte, aveva acceso nei cuori degli abitanti della frazione. «Il presepe vivente è solo l'ultima occasione di restituire alla comunità l'orgoglio del suo splendido passato e l'amore per un territorio caratteristico», afferma don Pietro Cioffi. Un lavoro che ha impegnato per tutto l'anno i vari Luigi Di Marino, Alfonso Cesaro, Antonio Manzo, Nicola Alfieri, Vincenzo Masullo, Pasquale Cannavacciuolo e tanti altri che, uniti alle famiglie, lavorano per la rappresentazione presepiale. «Un presepe che si realizza negli androni, nei portici, nei garage e lungo le viuzze», spiega Carmine Medolla. I Pianesi hanno avuto un ruolo particolare nella storia della città. Da qui sono partiti i primi mercanti che hanno dato vita al Borgo Scacciaventi, qui si incontrano le prime ville: Rende con il suo stupendo parco, De Bonis, Baldi, Cesaro. Per secoli ha avuto il fascino dell'antico sapore, poi dopo gli anni ‘50 la crisi e l'abbandono. Dagli anni '80 il parroco, don Francesco della Corte, iniziò la battaglia per la rivalutazione del territorio e la rivitalizzazione del Casale. Prima con la fondazione di un'associazione aperta alle famiglie, poi con la richiesta dell'apertura del parco di Villa Rende per restituirlo al territorio ed alla sua gente. E poi è iniziato lentamente anche il recupero urbanistico, con molte ville restituite al fascino dei tempi. «Oggi il Casale rischia di rimanere soffocato dalle trovate viarie dell'Amministrazione comunale - osserva la prof.ssa Elvira Venturelli - che sembra essere indifferente alle nostre esigenze». Di qui la rivolta dei mesi scorsi. E la realizzazione del presepe vivente rientra in questa storia di riscatto e di amore per il proprio territorio. È in atto in tutto il Casale una voglia di riscoprire le proprie radici per comprendere e vivere meglio il presente.

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava de' Tirreni: grande partecipazione dei volontari antincendi

Un incontro molto partecipato, quello di ieri pomeriggio alle 18.30, a Palazzo di Città, tra l'Amministrazione Servalli e le associazioni e cittadini che si occupano di salvaguardia dell'ambiente. L'Assessore all'ambiente, Nunzio Senatore, accompagnato dal responsabile della Protezione civile, il Ten....

Cava de' Tirreni, lavori conclusi sulla Sp360: 25 luglio la riapertura

Come un fulmine a ciel sereno arriva una buona notizia per i residenti e per i commercianti di Sant'Anna, a Cava de' Tirreni. Mercoledì 25 luglio, alle 11,00, infatti, riaprirà la SP360 via Pasquale Di Domenico, che era stata chiusa ad inizio 2017 per un evento franoso. I lavori e i ritardi per il ripristino...

Lavori conclusi alla Chiesa di Santa Maria del Rovo: sabato 21 la riapertura

Manca poco alla riapertura della chiesa di Santa Maria Del Rovo, chiusa lo scorso 10 settembre 2017 per lavori di restauro. Adesso, a conclusione dei lavori - messi a punto dai restauratori Diana Spada e Nicola Iovine per una spesa totale di 120 mila euro - il santuario, punto di riferimento di circa...

Contest #welovecava: vince l'associazione Cava Storie

Cava Storie è la vincitrice del contest #welovecava, organizzato da Associazione Exedra e Soc. Coop. Cava Felix. L'associazione beneficerà di 5.000€ in servizi professionali per la realizzazione del progetto "L'Aromataro". L'Associazione Exedra e la Cooperativa Sociale Cava Felix hanno indetto lo scorso...

Stella d'oro al Social tennis Club Cava de' Tirreni

La Commissione nazionale benemerenze sportive, su proposta del Coni provinciale, ha deliberato l'assegnazione della Stella d'oro al Merito sportivo al Social Tennis Club di Cava de'Tirreni, presieduto dall'avvocato Francesco Accarino, per l'importante contributo dato allo sport. «Ringrazio Nello Talento...