Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 8 ore fa S. Magno vescovo

Date rapide

Oggi: 19 agosto

Ieri: 18 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi

Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Discover Positano - Visit Positano Amalficoast - the ultimate Positano web portal - Tourism in Positano - Positano Amalficoast Holiday

Tu sei qui: SezioniAttualitàI rinvenimenti archeologici "cavesi"

Strage Barcellona, Cirielli (Fdi): «Espulsione e perdita cittadinanza radicalizzati»

Cava de' Tirreni: la situazione è tragica, incendio Monte Finestra si estende per 3 km

Cava de' Tirreni, 19 agosto ultimo appuntamento con "Liscio sotto le Stelle e Balli di Gruppo"

Cava, "Le Corti dell'Arte": 19 agosto appuntamento con "Jacheon Youth Orchestra Corea"

Incendi Cava de' Tirreni, UCD: «Chediamo l'intervento dell'esercito!»

Cavese-Aversa Normanna, al via la prevendita dei biglietti

Vietri sul Mare, l’opposizione attacca il Sindaco: «Benincasa dimettiti»

Pompei: parte il cantiere di messa in sicurezza dei fronti di scavo interni alla città antica

Incendi Cava de' Tirreni, Circolo PD "25 aprile": «Facciamo appello al Prefetto»

Cava: incendio devasta Contrapone, volontari in azione per evitare il peggio [FOTO]

Cava de' Tirreni: ladri svaligiano appartamento e... il frigo

Cavese-Aversa Normanna, rinviata la gara di Coppa Italia

Niente scuola d'infanzia per bambini non vaccinati

Cavese, 21 agosto la presentazione della squadra al "Lamberti"

Incendio Cava de' Tirreni: Sindaco Servalli chiede convocazione Comitato per l'ordine e la sicurezza

Cava, incendio a Contrapone: si lavora dall'alba

Campania, fabbricati e terreni comunali abbandonati agli under 40: ecco come accedere

Cavese, domani la ripresa degli allenamenti

Cava, "Le Corti dell'Arte": il pop della svedese Frida Svensson apre la nuova edizione

Brucia ancora Monte Sant' Angelo, da Sindaco Servalli denuncia contro ignoti

Eventi musica live a Le Nereidi di Amalfi - La notte in Costiera Amalfitana dal 12 al 19 agosto 2017 Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Edizione 2017 del Ravello Festival www.ravellofestival.com Aspettando Gusta Minori gli eventi in calendario a Minori in Costiera Amalfitana Offerta pellet a prezzo eccezionale, 15kg a meno di 4 euro al kg. Clicca sul banner per maggiori info Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Associazione Giornalisti Lucio Barone, Cava dei Tirreni e Costa d'Amalfi Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana AB Tech Informatica - La soluzione ai tuoi problemi di Information Technology - Web - Hosting - Server - Home Office e Personal Computer Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi Booble Italia - Notizie virali, senza virus, senza interferenze. La notiza dalla parte del lettore

Attualità

I rinvenimenti archeologici "cavesi"

Scritto da (admin), venerdì 20 luglio 2012 00:00:00

Ultimo aggiornamento venerdì 20 luglio 2012 00:00:00

Una villa romana in contrada San Martino, sepolture di diversa tipologia a Pregiato ed a Passiano, un’area sepolcrale in pieno centro, reperti ceramici di diverse epoche nella frazione San Cesareo, una villa rustica romana nell’area del nuovo cimitero, una struttura abitativa con annessa fornace ed una necropoli in località Santa Lucia: sono alcuni dei “preziosi” rinvenimenti archeologici sul territorio metelliano.

A fare il punto della situazione durante la conferenza stampa di presentazione dell’evento “Le Notti al Castello” è stata l’archeologa Teresa Virtuoso, collaboratrice esterna della Soprintendenza Archeologica delle Province di Sa, Av, Bn e Ce, che ha “rapito” l’attenzione dei presenti con un’interessante e dettagliata relazione.

Ecco i passaggi fondamentali evidenziati dalla dott.ssa Teresa Virtuoso per ilPortico.it:

«I primi rinvenimenti archeologi sul territorio di Cava de’ Tirreni risalgono al XVIII secolo, quando vennero alla luce, in maniera sporadica, diverse sepolture, tesoretti numismatici, statue ed urne cinerarie.

La maggior parte dei ritrovamenti provengono dagli abitati che circondano la vallata cavese. In contrada San Martino una puntuale ricognizione archeologica, condotta dalla dott.ssa Matilde Lombardo, Ispettore archeologo della Soprintendenza Archeologica per le province di Sa, Av, Bn e Ce, che si ringrazia per aver fornito i dati scientifici e le foto pubblicate in questo articolo, ha consentito la localizzazione di una villa romana, la cui presenza era già stata ipotizzata in base alla gran quantità di materiale fittile recuperato.

A Pregiato ed a Passiano sono state rinvenute, a più riprese, sepolture di diversa tipologia: in anfora (ad enchytrismos), a cassa di tufo ed in laterizi. Anche il centro cittadino ha offerto un panorama archeologico non meno ricco. A partire dagli anni Trenta, grazie ad un’intensa attività edilizia, in prossimità dell’allora Hotel de Londres e precedentemente durante lo scavo delle fondazioni di palazzo Coppola, vennero alla luce diverse sepolture che hanno lasciato ipotizzare l’esistenza di un’estesa area sepolcrale la cui delimitazione non è ancora precisamente definibile.

Notizie meno sporadiche e lacunose provengono dalla frazione di San Cesareo, dove, già dalla metà del Novecento, risultano una molteplicità di evidenze archeologiche che hanno restituito numerosi reperti ceramici di epoche e contesti diversi: vasellame della produzione etrusca in bucchero, vasi di importazione corinzia ed attica, produzione locale di epoca preromana, romana e tardo antica. Bellissimo il busto maschile con barba e sopracciglia applicate alla barbotine datato alla fine del IV sec. a.C.

Recenti scavi, sempre nella frazione di San Cesareo, in un’area destinata a costruzioni per civili abitazioni, hanno riportato alla luce un edificio che presenta una struttura monumentale di forma ellittica: una serie di pilastri a croce in laterizi che formano un semicerchio disposto in maniera concentrica rispetto ad un’altra serie più interna di pilastri, più piccoli e ad essi collegati da muri radiali. Le evidenze archeologiche emerse delineano un monumento formato da due corridoi anulari, sormontati da volte che verosimilmente sostenevano una cavea rivolta verso un’arena il cui asse maggiore dovrebbe essere di ca 30 m. Dall’analisi del materiale recuperato durante lo scavo è possibile datare l’ultima fase di frequentazione dell’area intorno alla seconda metà del II sec. d.C.

Ancora, nell’ambito del progetto di “ampliamento del civico Cimitero di Cava de’ Tirreni”, è stata riportata alla luce la parte produttiva di una villa rustica di età romana. Gli scavi archeologici hanno permesso di documentare lo sviluppo della villa rustica attraverso strutture posizionate su diversi livelli di terrazzamenti. Interessante in questo contesto il ritrovamento di una fornace di forma circolare destinata probabilmente alla produzione di tegole e mattoni di terracotta, ritrovati in quantità massicce nelle vicinanze.

Analogamente, anche in località Santa Lucia, durante i lavori per l’ampliamento delle Officine Grafiche Di Mauro, sono venuti alla luce i resti di una struttura abitativa, con annessa fornace, e di una necropoli di piccole dimensioni. L’edificio presenta forma rettangolare (lungo m. 30, largo m. 19) e copre complessivamente una superficie di mq 570. Questa villa in un’epoca antecedente all’eruzione del 79 d.C. sopravvive, con diverse fasi di frequentazione fino al V/VI sec. d.C., epoca in cui si impiantarono le sepolture.

L’impianto rinvenuto a Santa Lucia, come già quello venuto alla luce nella nuova area del Cimitero, oltre che allo sfruttamento agricolo del terreno, testimoniato anche dalla presenza dei solchi di aratura in tutto il territorio circostante, presenta una parte destinata alla produzione di materiale ceramico. In età classica, quindi, la necessità di produrre oggetti ceramici, utili a soddisfare un fabbisogno di tipo familiare, caratterizza un nuovo aspetto delle ville rustiche disseminate da un lato e dall’altro della vallata cavese e naturalmente votate allo sfruttamento agricolo del terreno».

Teresa Virtuoso - Archeologo collaboratore esterno della Soprintendenza Archeologica delle Province di Sa, Av, Bn e Ce

Galleria Fotografica

rank:

comments powered by Disqus

Ultimi articoli in Attualità

Incendi Cava de' Tirreni, Circolo PD "25 aprile": «Facciamo appello al Prefetto»

Dopo giorni di emergenza non accenna a placarsi l'inferno di fuoco a Cava de' Tirreni. Il Partito Democratico di Cava de' Tirreni, nella persona di Massimiliano De Rosa, Segretario cittadino PD del "Circolo 25 Aprile", attraverso un comunicato inviato agli Organi Stampa, ha espresso la propria solidarietà...

Niente scuola d'infanzia per bambini non vaccinati

Niente nido o scuola dell'infanzia per chi non vaccina il figlio, anche se paga la sanzione pecuniaria. Lo ribadisce la circolare esplicativa del decreto vaccini pubblicata dal Ministero della Salute. "La sanzione estingue l'obbligo della vaccinazione - si legge - ma non permette comunque la frequenza,...

Campania, fabbricati e terreni comunali abbandonati agli under 40: ecco come accedere

L’entrata in vigore della legge di conversione del Decreto Sud (Legge 3 agosto 2017, n. 123), dà il via alla creazione della banca dati degli immobili comunali abbandonati del Mezzogiorno, uno strumento che ne permetterà il recupero e la valorizzazione mediante l’affidamento a giovani imprenditori ed...

Cava, vicesindaco Senatore in visita all'ospedale cittadino

Questa mattina, il vicesindaco, Nunzio Senatore, a nome del Primo Cittadino, Vincenzo Servalli e di tutta l'Amministrazione comunale, ha portato i saluti a quanti, anche a ferragosto sono impegnati nel lavoro, agli anziani ed ai degenti all'ospedale cittadino. Un particolare saluto del vicesindaco, Senatore,...

Incendio Monte S. Angelo, Circolo PD "25 aprile": «Dall'opposizione attacchi inutili! Il Sindaco ha fatto il possibile»

Brucia ancora Monte S. Angelo, a Cava de' Tirreni (due giorni fa l'incendio si è esteso fino al versante di Tramonti, minacciando vigneti e abitazioni), anche se - dopo cinque giorni di emergenza - la situazione sembra migliorare. Il Sindaco Vincenzo Servalli avrebbe fatto tutto il possibile. Lo affermava...