Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 44 minuti fa S. Adelaide vergine

Date rapide

Oggi: 16 dicembre

Ieri: 15 dicembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Sottocosto di Natale da Euronics a Maiori e Positano alla Bottega di Capone

La pasticceria Pansa augura le più dolci festività 2017 a tutti voi e ricorda che sul nuovo portale pasticceriapansa.it è possibile acquistare i dolci più buoni delle feste Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàDilaga il dissenso studentesco

La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Associazione Giornalisti Lucio Barone, Cava dei Tirreni e Costa d'Amalfi Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana AB Tech Informatica - La soluzione ai tuoi problemi di Information Technology - Web - Hosting - Server - Home Office e Personal Computer Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi Booble Italia - Notizie virali, senza virus, senza interferenze. La notiza dalla parte del lettore

Attualità

Dilaga il dissenso studentesco

Scritto da Il Mattino (admin), lunedì 10 dicembre 2001 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 10 dicembre 2001 00:00:00

Cresce il numero degli studenti che manifestano contro la riforma della scuola. Dopo gli alunni del Liceo Classico "Marco Galdi", che hanno deciso, clamorosamente, di occupare l'istituto e di promuovere iniziative per sensibilizzare gli altri coetanei sul problema, anche i ragazzi del Liceo Scientifico "Antonio Genoino" hanno proclamato lo stato di autogestione con la totale sospensione delle lezioni. Respinta, dunque, la proposta della preside Emilia Persiano, che ha cercato di conciliare il regolare svolgimento del servizio scolastico con l'esigenza dei ragazzi di confrontarsi sulla questione della proposta di legge della Moratti. Il dirigente scolastico, infatti, aveva avanzato l'ipotesi di ridurre l'orario delle lezioni e di sfruttare il resto del tempo per incontri, dibattiti e per la lettura di materiale informativo. Il verdetto degli alunni, però, è stato negativo. Per dare più forza alla loro protesta, gli studenti dello Scientifico, oltre all'autogestione, hanno pensato di organizzare una manifestazione in programma oggi. Il corteo, che attraverserà tutto il centro storico e le zone della città dove sono le scuole più importanti, vedrà anche la partecipazione degli altri ragazzi degli istituti superiori di Cava e sarà una prova generale della grande manifestazione studentesca, organizzata a Salerno, per venerdì 14 dicembre. Ieri, in villa Comunale sit-in, disposto dagli alunni del Genoino, per disegnare la mappa del percorso e preparare gli striscioni. I rappresentati delle varie scuole, poi, hanno illustrato la loro posizione in merito alla forma ed alla durata della loro contestazione.

Flora Calvanese: «Noi ragazzi del '70 fummo i primi»

Quindici giorni di occupazione scanditi dal ritmo martellante di Neanderthal man, la canzone tormentone di quegli anni tamburellata sui banchi, e dalle melodie pacifiste di Joan Baez e Bob Dylan, esaltate dalla calda voce di Teresa De Sio, accompagnata alla chitarra da Salvatore Vitale. Venerdì 27 novembre-sabato 12 dicembre, anno 1970, luogo: liceo classico "Marco Galdi" di Cava de' Tirreni. Flora Calvanese sfoglia le pagine ingiallite del diario Jacovitti di quella felice stagione, conservato gelosamente per ben trentuno anni. Gli studenti di oggi rivendicano la primogenitura dell'occupazione del Galdi... «Già, sono bravi, motivati, ma non sanno nulla o poco del '68. La nostra fu la prima rivolta degli studenti che frequentavano quella che era la scuola-bene della città, il passaporto dal guscio ovattato della famiglia all'ingresso nella società borghese. Professori preparati, preside dal pugno di ferro, atmosfera da college inglese nella piena tradizione dello storico istituto». Sconvolta in quelle due settimane di agitazione studentesca... «Fu un vero e proprio spartiacque col passato. Cambiò completamente il modo di pensare, il costume. Soprattutto per quel che riguardava noi donne. Può sembrare una sciocchezza, ma la prima conquista femminile fu l'abbandonare l'odiato grembiule e girare in aula in minigonna o pantalone. Io fui la prima, proprio durante l'occupazione. Il preside Coppola mi guardò con sdegno, ma non disse nulla. Sul mio esempio Teresa De Sio sventolò pantaloni e minigonna come bandiera contro il falso perbenismo». Teresa De Sio, era lei la reginetta dell'occupazione... «Sì, era la leader della III B e aveva trascinato anche noi della seconda, Angela Maria Pellegrino, Elisabetta e Patrizia Di Marino... Ma i maschi della III A, con Salvatore Vitale, Pippo Tarallo, Peppe Barone, Pasquale Lamberti, Nino Russo, erano i caporioni. Furono loro ad introdursi nella scuola, entrando da una finestra rotta, e ad occuparla fino a quando la polizia non li cacciò via. Noi eravamo le vivandiere, le compagne dei gruppi di studio, delle assemblee, delle serate trascorse a chiacchierare ed a fare musica. Poi tornavamo a casa, pronte a riprendere la lotta l'indomani. Piene di gioia di vivere e di tanta voglia di cambiare il mondo».

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

A Cava de' Tirreni la costituzione dei "Giovani Democratici"

Stamattina, presso la sala dei Gemellaggi del Palazzo di Città, si è tenuta la costituzione dei Giovani Democratici di Cava de' Tirreni. All'evento erano presenti il Sindaco Vincenzo Servalli, dell'on. regionale Franco Picarone, del Segretario provinciale PD, Vincenzo Luciano, del Segretario provinciale...

Premio Nazionale "Inpace": tra i partecipanti anche l'ente Sbandieratori Cavensi

Si è tenuto ieri mattina, nella Sala Gemellaggi a Palazzo di Città, un incontro fortemente voluto dall' Ente Sbandieratori Cavensi con i giornalisti e le personalità da sempre vicine all'ente Sbandieratori Cavensi, per esporre un consuntivo delle attività svolte ed annunciare le prossime. Presenti il...

Cava: 17 dicembre le elezioni per la Consulta dei Popoli Comunitari ed Extracomunitari

Domenica 17 dicembre 2017, dalle 9.00 alle 20.00, a Palazzo Buongiorno (Uffici Servizi Demografici) - in via della Repubblica, 9 - si terranno le elezioni per la Consulta dei Popoli Comunitari ed Extracomunitari. Possono votare ed essere eletti tutti i cittadini non italiani o con doppia cittadinanza,...

Muro pericolante di via Grimaldi: iniziati i lavori di rifacimento

Sono iniziati i lavori di rifacimento del muro pericolante di via Grimaldi, al rione Gescal. Da circa 10 anni il muro di contenimento era gravemente lesionato e recintato e l'area soprastante con aiuola e panchine era stata interdetta. I lavori affidati alla ditta Gra.Edil srl, per un importo di circa...

Il Natale a Cava de' Tirreni all'insegna dell'accoglienza

Si avvicina il Natale e Cava de' Tirreni si prepara a celebrare le feste secondo la tradizione, con un lungo programma di appuntamenti che coinvolgeranno non solo la popolazione cavese, ma anche i numerosi visitatori che arriveranno dalla provincia e anche da fuori. Mentre si continua ad istallare le...