Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 42 minuti fa S. Beatrice vergine

Date rapide

Oggi: 18 gennaio

Ieri: 17 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Petrillo Abbigliamento augura Buona Natale a tutti i lettori de Il Portico e de Il Vescovado e vi aspetta a Contursi Terme con le sue migliori offerte di Natale

Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana I Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàCentro "blindato" negozianti in rivolta

La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Associazione Giornalisti Lucio Barone, Cava dei Tirreni e Costa d'Amalfi Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana AB Tech Informatica - La soluzione ai tuoi problemi di Information Technology - Web - Hosting - Server - Home Office e Personal Computer Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi Booble Italia - Notizie virali, senza virus, senza interferenze. La notiza dalla parte del lettore

Attualità

Centro "blindato", negozianti in rivolta

Scritto da (admin), venerdì 20 ottobre 2006 00:00:00

Ultimo aggiornamento venerdì 20 ottobre 2006 00:00:00

Ai ferri corti commercianti del centro storico ed Amministrazione comunale. Le tensioni nascono dalla rigida applicazione della zona a traffico limitato, regolamentata da un'ordinanza del 1999, tesa anche a salvaguardare la pavimentazione dal transito dei mezzi pesanti. Da qualche tempo, gli ausiliari alla viabilità della Polizia Locale che presiedono i varchi di accesso al Corso hanno ristretto le maglie ed applicato più o meno alla lettera il regolamento. Divieto assoluto di transito dei motocicli, anche a mano, per i residenti ed i negozianti si apre una finestra in orari definiti di carico e scarico, dalle 8 alle 11 e dalle 15 alle 18, ma soltanto per coloro che sono possessori dei permessi in deroga forniti ai commercianti, con la specifica della targa dell'automezzo predisposto al trasporto dei prodotti.

Una strizzata alle abitudini consolidate da anni, che invece avevano di fatto allargato le maglie del regolamento. «Non comprendiamo questa inversione di tendenza - afferma Luigi Trotta, responsabile Confesercenti per il centro storico - Ci ritroviamo dalla sera alla mattina con delle decisioni che stanno creando non pochi problemi non solo ai commercianti, ma anche alla clientela, che non ha la possibilità di ritirare la merce ingombrante appena acquistata». Nei giorni scorsi non sono mancati neppure momenti di forte tensione tra commercianti, corrieri ed agenti ausiliari della Polizia Municipale ai varchi di accesso. «Siamo passati da un estremo permissivismo - afferma Dino Coda, Ascom - dove veramente si assisteva al passaggio di chiunque per il Corso, alla chiusura totale e dispotica. Ed a rimetterci siano noi operatori commerciali, che senza neppure un preavviso ci siamo ritrovati con i mezzi dei corrieri bloccati e con l'impossibilità di far entrare con i nostri permessi in deroga il cliente di turno, che deve avere la possibilità di ritirare gli acquisti ingombranti impossibili da portare a mano. Addirittura le farmacie si sono ritrovate con il problema del trasporto dei farmaci che viaggiano a temperatura controllata o per quelli salvavita».

In pratica, nessun automezzo pesante ha la possibilità di accedere al Corso. Devono tutti sostare negli stalli gialli predisposti al carico e scarico al di fuori del centro storico, caricare la merce su carrelli e portarla a destinazione. «Sì, ma come? - chiedono i commercianti - Gli stalli gialli sono pochi e praticamente sempre impegnati. Oltretutto, come fanno i mezzi pesanti a stazionare in stalli predisposti per le auto? E poi, con i carrelli a mano e pieni di scatoloni, come si fa a passare dai vicoli interdetti dalle transenne?».

L'assessore Senatore: «Applichiamo il regolamento»
Il regolamento c'era, ma non si vedeva. Si è passati dalla tolleranza alla tolleranza zero, senza strade intermedie. «Bisogna mettere ordine e salvaguardare il patrimonio - chiarisce l'assessore alla Sicurezza, Alfonso Senatore - si era arrivati ad un punto in cui si passava in ogni ora del giorno e della notte, non era possibile andare avanti così. In ogni caso, le necessità dei commercianti non sono certamente disattese, anzi stiamo preparando un piano che prevede la realizzazione di aree di sosta per i mezzi pesanti e valutando l'affidamento del servizio di facchinaggio alla Se.T.A. o alla Metelliana Parcheggi. Le piccole necessità della clientela o delle farmacie, quando documentate, non hanno nessuna difficoltà ad essere esaudite con l'accesso di piccoli autoveicoli». «Da anni predichiamo la chiusura totale del centro storico - risponde Luigi Trotta, Confesercenti - ma non è possibile tanta superficialità. Vogliamo chiudere finalmente il centro storico? Benissimo, chiudiamolo. Ma creiamo prima le condizioni per farlo. In questo modo risolviamo due problemi: il transito nel salotto della città e diamo occupazione a giovani».

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava, possibili fondi per la 44ª "Disfida dei Trombonieri"

Concluse le vacanze di Natale è già tempo di preparare la 44ª edizione de la Disfida dei Trombonieri, manifestazione che rievoca l'intervento dei cavesi durante la battaglia di Sarno. Secondo quanto riportato da laredazione.eu, l'amministrazione, quest'anno, ha deciso di fare le cose in grande candidando...

Cava, concorso di scrittura per la memoria di Betty Sabatino

Concorso di scrittura creativa in memoria della professoressa Betty Sabatino, prematuramente, scomparsa e rimasta nel ricordo dei suoi alunni e di quanti l'hanno conosciuta per le sue spiccate capacità comunicative, volte a promuovere la storia ed il folklore della nostra città. La partecipazione al...

«Debito elevato e fatture non pagate entro scadenze», Ausino spiega perchè ha chiuso i rubinetti a Villa Cimbrone

L'Ausino spa, società che gestisce i servizi idrici integrati di Ravello, rappresenta le proprie ragioni in relazione al distacco forzato delle fornitura idrica operato al complesso di Villa Cimbrone lo scorso 12 gennaio. Per la società presieduta da Mariano Agrusta si tratta di una questione di morosità...

Cava, riprendono vita gli alberi con l'iniziativa "Ripiantiamo Natale"

Momento di grande coesione sociale quello di domenica, 14 gennaio 2018, con "Ripiantiamo Natale". All'iniziativa hanno preso parte Club Alpino Italiano, Scout CNGEI, Legambiente, Famiglia Insieme, Cittadini Volontari, Progetto DieciMetri, gruppo Scopatori Cavesi, Primaurora Vesuvio Assessore Nunzio Senatore,...

Cava, acqua dentro il liceo "Galdi-De Filippis": colpa degli aghi di un albero secolare

Negli ultimi giorni si è discusso tanto sul liceo linguistico e di scienze umane "Galdi - De Filippis", vittima dagli inizi di gennaio di infiltrazioni d'acqua che costretto i vigili del fuoco ad isolare alcune aule (e chiudere almeno 8 classi). A provocare le infiltrazioni non sarebbero solo le perdite...