Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. Aurelio vescovo

Date rapide

Oggi: 20 luglio

Ieri: 19 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàAlienazione dei beni comunali polemiche all'"asta"

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Alienazione dei beni comunali, polemiche all'"asta"

Scritto da La Redazione (admin), lunedì 19 dicembre 2011 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 19 dicembre 2011 00:00:00

Un frazionamento della vendita del Complesso Monumentale di San Giovanni. È la proposta dell’ing. Emidio Maturo, che, vista la quasi impossibilità di trovare un unico acquirente per la storica struttura di Corso Umberto I, avrebbe avanzato l’ipotesi di suddividere l’alienazione dell’immobile in oggetto. Ipotesi che, tra l’altro, contemplerebbe anche la rivalutazione dei locali commerciali di Corso Umberto e di via della Repubblica.

La sua proposta, caldeggiata anche dalle forze politiche d’opposizione e dal Comitato pro San Giovanni (al quale hanno aderito anche alcune associazioni cittadine e diversi privati), prenderebbe spunto dalle stime al ribasso effettuate dall’Agenzia del Territorio, che - stando ai suoi appunti - riviste e frazionate, potrebbero comportare maggiori introiti per le casse comunali.

In particolare, secondo la stima effettuata dall’ing. Maturo, il piano terra del Complesso di San Giovanni avrebbe un valore per metro quadro quasi 10 volte superiore rispetto a quello fissato dall’Agenzia del Territorio (pari, ossia, a 10mila euro al mq rispetto ai previsti 1.250 euro). Per i locali del secondo e terzo piano, invece, avrebbe previsto una stima di 4mila al mq contro i 1.533 euro dell’Agenzia.

Analogo ragionamento anche per i negozi di Corso Umberto I, nello specifico per quelli ai civici 307, 309, 311 e 313, per i quali il valore al mq sarebbe da raddoppiare (15mila euro rispetto ai 7mila fissati dall’Agenzia del Territorio). Unica eccezione, in questo caso, sarebbe rappresentata dal locale commerciale al civico 193, sopravvalutato - sempre secondo le stime dell’ing. Maturo - di circa 3mila euro. La sua valutazione qui si attesterebbe sui 10mila euro al mq e non sui 13mila, come stabilito dall’Agenzia.

La sua proposta tornerebbe, però, a mettere in risalto elementi di criticità in riferimento alle valutazioni dei negozi di via della Repubblica, dove avrebbe previsto un rialzo di 1.500 euro al mq rispetto ai 6mila previsti dall’Ente salernitano. Fatto sta che il bando di vendita per tali locali commerciali è scaduto stamani, lunedì 19 dicembre, e domani, alle ore 10.00, si registrerà l’asta pubblica a Palazzo di Città.

Maggiore ansia, invece, per la scadenza del bando per l’alienazione del Complesso di San Giovanni e per i locali ex Eca, prevista per le ore 12.00 di venerdì 23 dicembre. Bando in cui l’Amministrazione comunale avrebbe riposto enorme fiducia per allontanare lo spettro dello sforamento del Patto di stabilità. Una cifra, quella da “recuperare” entro il 31 dicembre 2011, prossima ai 6 milioni di euro e che nelle ultime ore ha ricevuto la magra consolazione dell’aggiudicazione di un solo mini-alloggio (quello sito alla Traversa Vecchione a San Cesareo) dei 9 di recente ammessi alla lista dei beni alienabili. Ad accaparrarselo è stato il sig. Marco Della Rocca con un’offerta di 126mila euro (di 10mila euro superiore rispetto a quella a base d’asta, fissata a 116mila euro).

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava de' Tirreni aderisce all'Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente (ANPR)

Anche l'Amministrazione comunale di Cava de' Tirreni aderisce all'Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente. Per adeguare i sistemi informatici alla banca dati nazionale, le attività degli uffici, Anagrafe, Elettorale e Tributi, saranno sospese nei giorni di giovedì 26 e venerdì 27 luglio prossimi,...

Cava de' Tirreni: grande partecipazione dei volontari antincendi

Un incontro molto partecipato, quello di ieri pomeriggio alle 18.30, a Palazzo di Città, tra l'Amministrazione Servalli e le associazioni e cittadini che si occupano di salvaguardia dell'ambiente. L'Assessore all'ambiente, Nunzio Senatore, accompagnato dal responsabile della Protezione civile, il Ten....

Cava de' Tirreni, lavori conclusi sulla Sp360: 25 luglio la riapertura

Come un fulmine a ciel sereno arriva una buona notizia per i residenti e per i commercianti di Sant'Anna, a Cava de' Tirreni. Mercoledì 25 luglio, alle 11,00, infatti, riaprirà la SP360 via Pasquale Di Domenico, che era stata chiusa ad inizio 2017 per un evento franoso. I lavori e i ritardi per il ripristino...

Lavori conclusi alla Chiesa di Santa Maria del Rovo: sabato 21 la riapertura

Manca poco alla riapertura della chiesa di Santa Maria Del Rovo, chiusa lo scorso 10 settembre 2017 per lavori di restauro. Adesso, a conclusione dei lavori - messi a punto dai restauratori Diana Spada e Nicola Iovine per una spesa totale di 120 mila euro - il santuario, punto di riferimento di circa...

Contest #welovecava: vince l'associazione Cava Storie

Cava Storie è la vincitrice del contest #welovecava, organizzato da Associazione Exedra e Soc. Coop. Cava Felix. L'associazione beneficerà di 5.000€ in servizi professionali per la realizzazione del progetto "L'Aromataro". L'Associazione Exedra e la Cooperativa Sociale Cava Felix hanno indetto lo scorso...