Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 14 ore fa S. Ottone vescovo

Date rapide

Oggi: 2 luglio

Ieri: 1 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Hotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiEgea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a MaioriConnectivia, Internet Service Provider in fibraMielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air BeeCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: Salute e BenessereSospensione rianimazione a Cava de' Tirreni, Biondino: «Si cerca inesorabilmente di smantellare il presidio»

Alden Consulenti d'impresa - Cava de' Tirreni - Salerno - Costiera AmalfitanaCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Salute e Benessere

Cava de' Tirreni, rianimazione, ospedale

Sospensione rianimazione a Cava de' Tirreni, Biondino: «Si cerca inesorabilmente di smantellare il presidio»

«E’ sbagliata la scelta della immediata sospensione temporanea dei ricoveri presso l' UOC di Anestesia e Riabilitazione dello stabilimento di Cava dei Tirreni, alla luce del fatto che ben altre opzioni si sarebbero potute attivare, salvaguardando elezione e emergenza su tutto il territorio salernitano»

Scritto da (Redazione Costa d'Amalfi), martedì 4 gennaio 2022 11:19:49

Ultimo aggiornamento martedì 4 gennaio 2022 11:21:19

«E' sbagliata la scelta della immediata sospensione temporanea dei ricoveri presso l' UOC di Anestesia e Riabilitazione dello stabilimento di Cava dei Tirreni, alla luce del fatto che ben altre opzioni si sarebbero potute attivare, salvaguardando elezione e emergenza su tutto il territorio salernitano. Appare evidente che la chiusura del reparto determina un sospensione delle attività programmate, aggravando le nuove liste di attesa, situazione determinata con estrema superficialità e che confligge con l'attuale attività aziendale, tra i cui obiettivi, finanziati con oneri della regione, vi era proprio l'attuale abbattimento, atteso che oramai da circa due anni si assiste ad una ignobile ed intollerante mancanza di garanzia dei livelli essenziali per tutti gli utenti affetti da gravi patologie no Covid" - dichiara Gaetano Biondino Coordinatore Contrattazione AOU Salerno per la CISL FP di Salerno.

«Si cerca inesorabilmente di smantellare il presidio di Cava che sembrerebbe essere l'unico da poter con facilità aggredire attesa la poca consistenza dell'attuale governo politico della città, poiché invece di imparare dalle precedenti scelte risultate errate, si continua a non avere il coraggio di affrontare, mostrando capacità di gestione di un sistema complesso, garantendo straordinarietà ed elezione a salvaguardia di utenti e cittadini metelliani. Inoltre è il caso di sottolineare che sembrerebbe gravare l‘emergenza della pandemia in atto solo ed esclusivamente sullo stabilimento di Cava, nel mentre in una presa in carico complessiva e per il numero dei professionisti interessati, sarebbe bastata una guardia interdivisionale di 12 ore per ciascun operatore interessato per garantire straordinariamente sia la riapertura dei posti letto Covid sul Da Procida e sia le attività programmate in tutti gli altri stabilimenti».

Sulla faccenda interviene anche Pietro Antonacchio Capo Dipartimento Sanità Pubblica Salerno della CISL FP - il quale nell'invitare a riconsiderare la questione, chiede perentoriamente un incontro urgente al fine di poter confrontarsi sulle dinamiche e sulla materia della riorganizzazione dei servizi, con riserva di attivare lo stato di agitazione in assenza di immediato riscontro, poiché le scelte unilaterali e senza alcun confronto stanno mostrando poca attenzione soprattutto alle condizioni dei lavoratori che , purtroppo si riflettono negativamente sulla tutela e salvaguardia sia degli operatori, ma soprattutto degli utenti. Con il nuovo anno si riprenda il confronto altrimenti si attiveranno azioni molto forti e si inasprirà una vertenzialità per ora sopita dall'attuale grave momento di emergenza in atto.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Salute e Benessere

Polichetti nella famiglia di Italia Viva, medico salernitano responsabile nazionale dell'area materno-infantile

Mario Polichetti è il nuovo responsabile nazionale dell'area materno-infantile di Italia Viva. Nato a Roccapiemonte il primo ottobre 1965, primario del reparto "Gravidanza a rischio" presso l'azienda ospedaliera universitaria San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona di Salerno, Polichetti è laureato in...

Sanità, in Campania 191 laboratori di analisi a rischio chiusura perché sotto le 200mila prestazioni annue

Mercoledì 22 giugno, alle 17.30, presso la Sala Leonardo Da Vinci dell'Hotel Sakura di Torre del Greco si terrà l'assemblea del personale dipendente e dei titolari di 191 laboratori di analisi della Campania che rischiano a breve la chiusura. In bilico ci sono 1200 posti di lavoro: il cronoprogramma...

In Campania primo caso di vaiolo delle scimmie, 40enne ricoverato al Cotugno

Identificato in Campania il primo caso di MonkeyPox, ovvero il vaiolo delle scimmie. Si tratta di un giovane uomo di 40 anni giunto presso il pronto soccorso dell'Ospedale Cotugno di Napoli con una diffusa eruzione vescicolare. Sebbene la storia clinica non metteva in luce contatti a rischio o viaggi...

Parto eccezionale all'ospedale di Salerno, bimbo nasce 16 settimane dopo la rottura delle acque

Nuovo parto eccezionale all'ospedale di Salerno. La professionalità dell'equipe diretta da Mario Polichetti, responsabile del reparto "Gravidanza a rischio", ha raggiunto un obiettivo unico nel campo della medicina. La signora Anna Vicinanza, 28enne di Salerno, ha partorito nella mattinata del 1° giugno...

“Campania Oncoterapie", a Salerno presentato nuovo vaccino contro tumore al fegato

Nella mattinata di ieri, 27 maggio, nelle antiche sedi della Scuola Medica Salernitana, oggi sede della Fondazione Ebris, Salerno ha aperto una finestra sul futuro nel campo della ricerca medica: un futuro possibile, fondato su ricerche concrete e non su ipotesi astratte. L'amministrazione comunale ha...

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.