Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 7 minuti fa S. Ambrogio vescovo

Date rapide

Oggi: 7 dicembre

Ieri: 6 dicembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Panettone 2021, Ciak si gira. Ordina on line i panettoni della Storica Pasticceria Pansa. Dal 1830 tutto il dolce d'Amalfi, ora anche on lineEgea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a MaioriLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàTerra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera AmalfitanaMielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air BeeAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: Salute e Benessere«Potenziare il "Santa Maria dell'Olmo" e realizzare nuovo ospedale a Cava de' Tirreni», domenica Comitati in piazza

La Pasticceria Gambardella augura a tutti i lettori di Positano Notizie un Natale pieno di dolcezza. Il Gusto della Tradizione direttamente a casa tua. Cardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Connectivia Fiber Solution, Connettività ultra veloce in fibra e FWASal De Riso Costa d'Amalfi augura a tutti Buone Feste. Per acquistare i suoi panettoni visita il portale di e-commerce diretto "Sal De Riso Shop"

Salute e Benessere

Cava de' Tirreni, ospedale, manifestazione, sanità

«Potenziare il "Santa Maria dell'Olmo" e realizzare nuovo ospedale a Cava de' Tirreni», domenica Comitati in piazza

«E’ l’ora della mobilitazione generale 31/10/2021...in ballo c’è il destino del nostro diritto alla salute, la nostra dignità, la salvezza di un Ospedale S. Maria Incoronata dell'Olmo che riacquisti le sue piene funzioni di un tempo!»

Scritto da (Redazione Costa d'Amalfi), mercoledì 27 ottobre 2021 15:14:50

Ultimo aggiornamento mercoledì 27 ottobre 2021 15:14:50

«E' l'ora della mobilitazione generale 31/10/2021...in ballo c'è il destino del nostro diritto alla salute, la nostra dignità, la salvezza di un Ospedale S. Maria Incoronata dell'Olmo che riacquisti le sue piene funzioni di un tempo!». Con questa frase, pubblicata sui social, i Comitati Uniti per la salvaguardia dell'Ospedale di Cava de' Tirreni lanciano l'ennesimo invito alla cittadinanza cavese (e non solo) per partecipare alla manifestazione di protesta prevista giorno 31 ottobre.

«Da questo momento - continua la nota - deve salire nelle nostre città una voce sempre più pressante che metta in evidenza tutte le carenze del nostro ospedale ma soprattutto il grande inganno che si sta perpetrando perché Cava e la vicina Costiera Amalfitana che che se ne dica con questo piano di riordino della rete ospedaliera attuato ormai da diversi anni a livello regionale e provinciale con i suoi continui smantellamenti e ridimensionamenti, ha letteralmente sottratto il diritto alla salute di migliaia di cittadini.

No, non siamo per fare battaglie di campanile non abbiamo da fare rivendicazioni in contrapposizione, noi abbiamo da affermare la volontà e l'esigenza di dare a Cava e alla Costiera un ruolo nella sanità Provinciale ed anche regionale, un ruolo che le spetta e che le compete».

«L'ospedale di Cava de ‘Tirreni - conclude la nota - si trova in una posizione strategica, riguardo alla collocazione geografica è l'unica struttura che copre una utenza di circa 90mila abitanti che comprende Cava / Vietri e i 13 comuni della Costiera Amalfitana ed in parte il territorio di Nocera Superiore, quindi merita attenzione e di essere innalzata di livello. La manifestazione che abbiamo indetto è volta soprattutto ad affermare la richiesta di un ospedale di primo livello per Cava - Vietri e la vicina Costiera Amalfitana, incominciando con il riaprire e potenziare immediatamente la ginecologia e il servizio 118, due eccellenze che hanno fatto la storia del nostro ospedale. In altre parti è successo, dunque perché nella nostra Provincia dove vi è solo un ospedale di primo livello non si può ambire ad avere un ulteriore ospedale di primo livello? Questo permetterebbe il recupero di molti posti letto, questo permetterebbe di avere un'eccellenza che ci consenta finalmente di poter recuperare la mobilità passiva di cui ormai in maniera endemica da decenni soffre la nostra ASL. Questo è un appello senza frontiere, senza bandiere, è rivolto a tutti, perché il diritto alla salute è un diritto inviolabile dell'uomo, senza colori né bandiere. Domenica 31/10 i cittadini manifesteranno soprattutto questo. Ci resta solo un compito, essere uniti e difendere la nostra dignità. Forza!».

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Salute e Benessere

Vaccino, il ministero della Salute precisa: «Terza dose dopo 5 mesi anche ai guariti»

Il ministero della Salute chiarisce i tempi della terza dose per i guariti già vaccinati con una circolare: almeno 5 mesi dall'ultimo evento (guarigione o vaccinazione). Devono trascorrere 150 giorni dalla guarigione o dall'ultima dose effettuata. Inoltre nel documento si ribadisce anche il consiglio...

Covid, l'Ema approva tocilizumab: la cura di Ascierto riduce la mortalità da Covid

L'EMA, l'Agenzia Europea del Farmaco, ha dato il suo ok all'uso del tocilizumab, farmaco anti-artrite, nei malati gravi di Covid-19. Il farmaco, ricordiamo, era stato utilizzato nella lotta al virus su intuizione dell'oncologo Paolo Ascierto, direttore dell'Unità di Oncologia Melanoma, Immunoterapia...

Salerno, ambulanze senza medici. Cittadini: «Impegnati per Luci d'Artista»

Luci d'Artista ha avuto inizio il 3 dicembre, causando diversi disagi. Il più grave, come scrive "La Città", è l'assenza di medici a bordo delle ambulanze del 118. Domenica pomeriggio, infatti, gli specialisti erano tutti impegnati nei servizi di sicurezza previsti per le luminarie a Salerno. A raccontare...

«Prossime pandemie potrebbero essere più letali»: l'allarme di Sarah Gilbert, creatrice di AstraZeneca

Le future pandemie potrebbero essere «più letali dell'attuale crisi di Covid». E' il pensiero di Sarah Gilbert, la professoressa che ha scoperto il vaccino AstraZeneca. La professoressa, come riporta Il Messaggero, ha spiegato che sono necessari più finanziamenti per la preparazione alla pandemia per...

Scatta il Super Green Pass, nelle ultime 24 ore record di certificati scaricati

Record di Green pass scaricati. Nelle ultime 24 ore si è registrato il download di 1.310.001 certificati verdi. A spingere i cittadini a scaricare i Green Pass sono, come riporta ANSA, l'entrata in vigore del certificato verde "rafforzato"(ottenibile solo con vaccinazione o avvenuta guarigione ed entrano...