Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 20 ore fa S. Costanzo patrono di PG

Date rapide

Oggi: 29 gennaio

Ieri: 28 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Pasticceria Sal De Riso, capolavori di dolcezza realizzati in Costa d'Amalfi Pasticceria Pansa dal 1830 tutta la dolcezza di Amalfi Offerta Granato Caffè a cialde con macchina FrogHotel Villa Romana Hotel & SPA sulla Costa d'Amalfi a MinoriMaurizio Russo liquorificio e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' TirreniEgea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a Maiori

Tu sei qui: Salute e BenesserePaxlovid, la pillola anti-Covid di Pfizer arriva in Italia: stipulato contratto per 600mila trattamenti

Maurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Salute e Benessere

Covid, Pfizer, Paxlovid, distribuzione

Paxlovid, la pillola anti-Covid di Pfizer arriva in Italia: stipulato contratto per 600mila trattamenti

La distribuzione della prima tranche di Paxlovid, pari a 11.200 trattamenti, avverrà nella prima settimana di febbraio e sarà distribuita alle Regioni secondo le indicazioni del ministero della Salute e dell’Aifa.

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), sabato 29 gennaio 2022 10:37:03

Nella giornata di giovedì 27 gennaio, la Struttura Commissariale del generale Francesco Paolo Figliuolo, d'intesa con il ministero della Salute, ha finalizzato con la casa farmaceutica Pfizer un contratto per la fornitura di 600mila trattamenti completi dell'antivirale Paxlovid.

A confermare la notizia è la stessa struttura Commissariale in una nota.

La distribuzione della prima tranche di Paxlovid, pari a 11.200 trattamenti, avverrà nella prima settimana di febbraio e sarà distribuita alle Regioni secondo le indicazioni del ministero della Salute e dell'Aifa.

"È un'ottima notizia, ma mi preme ribadire che si tratta di un farmaco e dunque non sostituisce il vaccino. - ha dichiarato il professor Roberto Cauda, direttore della UOC (Unità Organizzativa Complessa) Malattie infettive del Policlinico Universitario Agostino Gemelli - L'immunizzazione resta la protezione più efficace contro il Covid-19. Fatta questa dovuta premessa possiamo affermare che il Paxlovid è un ottimo farmaco antivirale. Nello specifico si tratta di un inibitore delle proteasi, gli enzimi necessari al virus per replicarsi. Il meccanismo con cui agisce è, dunque, quello di bloccare la replicazione del virus".

Leggi anche:

Paxlovid, ecco la pillola anti-Covid di Pfizer: Ema autorizza l'immissione in commercio

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Salute e Benessere

Tumori cerebrali, in Campania istituito l’Osservatorio delle Neuroscienze per migliorare percorso di cura

La Regione Campania, nell'ultima legge di bilancio, ha istituito l'Osservatorio per le Neuroscienze, presso la Presidenza del Consiglio Regionale della Campania, che avrà "il compito di studio, analisi e monitoraggio delle patologie oncologiche cerebrali, al fine di migliorarne il percorso di cura"....

Napoli, neonato di soli 28 giorni salvato al Cardarelli: aveva il cuore spostato a destra

Una sofisticata operazione eseguita all'ospedale Cardarelli di Napoli ha salvato la vita a un neonato di soli 28 giorni. Come riporta Fanpage.it, l'intervento, eseguito tramite microincisioni e utilizzando una videocamera, si è rivelato un completo successo: gli organi si sono riposizionati e ora, il...

Cava de' Tirreni, caos al 118 a causa dell’interruzione di Pubblico Servizio

A seguito della messa in ferie d'ufficio del personale afferente al servizio 118 di Cava de' Tirreni non sono mancati i disagi, provocando così lo stallo dell'intero servizio. "Difatti numerose sono state le segnalazioni non solo da parte dell'utenza ma anche di altri Servizi di Assistenza ed Urgenza...

Mario Polichetti a difesa dei punti nascite della provincia di Salerno

"Nel 2023 la vera scommessa deve essere quella di tenere aperti i punti nascite della provincia di Salerno: Polla, Sapri, Vallo della Lucania e Sarno. Vanno inseriti in un discorso di rete con l'ospedale di Salerno, puntando alla realizzazione di una vera rete Stam (Servizio di Trasporto Assistito Materno)...

Covid, il Ministero proroga l'obbligo di mascherina in ospedali e Rsa

Il ministro della Salute Orazio Schillaci ha disposto con ordinanza, per tutti i passeggeri provenienti dalla Cina, l'obbligo di tamponi antigenici Covid-19 e, in caso di positività, l'esecuzione di test molecolari per il relativo sequenziamento del virus. Inoltre, nella giornata di ieri, il ministro...

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.