Il Portico - Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Il Portico - Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 8 ore fa S. Massimo vescovo

Date rapide

Oggi: 29 maggio

Ieri: 28 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico Costiera Amalfitana

Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava de' Tirreni Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Vi. Pa. Alberghi Ravello, Hotel Giordano, Villa Maria, Villa EvaCaseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAConnectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Maurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Hotel Marina Riviera Amalfi - Luxury 4 Stars Holte in Amalfi - Swimming Pool - Bistrot - Gourmet

Tu sei qui: Salute e BenessereNeonato morto al "Ruggi" di Salerno, indagato il primario. Polichetti chiede celerità alla magistratura

Maurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Salute e Benessere

Salerno, ospedale, neonato, magistratura, sanità

Neonato morto al "Ruggi" di Salerno, indagato il primario. Polichetti chiede celerità alla magistratura

La recente notizia riguardante l'iscrizione del primario sul registro degli indagati in seguito alla morte del bambino nato morto al "Ruggi d'Aragona" ha scosso profondamente la comunità sanitaria e la nostra intera città

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), lunedì 8 aprile 2024 09:47:02

Il professor Mario Polichetti, dirigente sindacale della Uil Fpl provinciale e primario del reparto di Gravidanza a rischio presso il "San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona" di Salerno, desidera esprimere la sua più profonda solidarietà alla famiglia del piccolo e al primario del reparto di Ginecologia coinvolto nella tragica vicenda che ha portato alla perdita del neonato.

La recente notizia riguardante l'iscrizione del primario sul registro degli indagati in seguito alla morte del bambino nato morto al "Ruggi d'Aragona" ha scosso profondamente la comunità sanitaria e la nostra intera città.

Il professore Polichetti, insieme alla Uil Fpl provinciale, si unisce al dolore della famiglia del piccolo, riconoscendo l'importanza di fare piena luce su questa tragica vicenda per rispettare la professionalità del primario.

"È fondamentale che la magistratura faccia chiarezza su quanto accaduto e individui eventuali responsabilità", afferma Polichetti. "La perdita di una vita così giovane è una tragedia che ci tocca profondamente. La nostra solidarietà e il nostro sostegno vanno alla famiglia del piccolo e a tutti coloro che sono stati coinvolti in questa dolorosa vicenda. Si rispetti anche il primario, alla guida di un reparto importante per l'economia dell'ospedale di Salerno".

Leggi anche

Ospedale di Salerno, neonato muore dopo due tentativi di induzione al parto

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

Ospedale di Salerno Ospedale di Salerno

rank: 108921108

Salute e Benessere

Sanità e potenziamento tecnologico: all'ospedale di Nocera una nuova macchina di ultima generazione per la Tac

Nei giorni scorsi, presso l'Ospedale Umberto I di Nocera, è stata completata l'installazione e il collaudo della nuova TC che andrà ad arricchire la dotazione tecnologica del DEA e di tutta la ASL della provincia di Salerno. La nuova macchina diagnostica per la Tac, che sarà attivata nelle prossime settimane,...

Sos personale in Chirurgia d'Urgenza al Ruggi di Salerno: la denuncia della Nursind provinciale

Il Nursind Salerno segnala una situazione critica e insostenibile presso Chirurgia d'Urgenza dell'ospedale di Salerno, dovuta alla grave carenza di personale infermieristico e operatori socio sanitari. Numerose segnalazioni pervenute evidenziano un deficit significativo che sta mettendo a rischio la...

Sanità, a Nola inaugurata l’unica struttura in Italia di Cardiologia robotica

Prosegue lo sforzo di ammodernamento tecnologico di tutte le strutture sanitarie della nostra Regione. All'ospedale Santa Maria della Pietà di Nola è stata inaugurata l'unica struttura in Italia di Cardiologia robotica, per trattamenti avanzati rivolti a pazienti affetti da disturbi del ritmo cardiaco....

Ospedale di Salerno, 5 mesi di attesa per una visita specialistica: la denuncia di Mario Polichetti (Uil Fpl)

Cinque mesi di attesa per una visita specialistica di Isteroscopia all'ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona di Salerno. Mario Polichetti, sindacalista della Uil Fpl provinciale e primario del reparto di Gravidanza a Rischio presso l'ospedale salernitano, lancia un grido d'allarme sulle lunghe...

Ilenia diventa mamma dopo sei aborti: grande gioia nel Cilento

Ilenia Bevilacqua, 35 anni, e suo marito Massimo Botti di Ogliastro Cilento sono da poco diventati genitori del piccolo Leonardo. Dopo aver affrontato sei aborti, di cui l'ultimo doloroso avvenuto al quinto mese di gravidanza, Ilenia si è rivolta al dottor Raffaele Petta. Grazie a approfonditi esami,...

Il Portico - Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.