Ultimo aggiornamento 18 ore fa S. Francesco Solano

Date rapide

Oggi: 14 luglio

Ieri: 13 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico Costiera Amalfitana

Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava de' Tirreni Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Vi. Pa. Alberghi Ravello, Hotel Giordano, Villa Maria, Villa EvaCaseificio "La Tramontina" - Prima Cotta, la Mozzarella di Bufala Campana fuori dal coro. Caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAConnectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Maurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Hotel Marina Riviera Amalfi - Luxury 4 Stars Holte in Amalfi - Swimming Pool - Bistrot - Gourmet

Tu sei qui: Salute e BenessereCovid: Italia pronta a ricevere Nuvaxovid, il primo vaccino a base di proteine

Maurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Salute e Benessere

Covid, vaccino, proteine, sanità

Covid: Italia pronta a ricevere Nuvaxovid, il primo vaccino a base di proteine

Sviluppato dalla società di biotecnologie americana, Nuvaxovid è stato il quinto vaccino a ricevere l'ok da parte dell'Ema

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), martedì 22 febbraio 2022 11:36:36

Sbarcherà questo fine settimana, con una prima fornitura da un milione di dosi, il primo vaccino a base di proteine contro il Covid-19: Nuvaxovid. A riportare la notizia è Sky TG24.

Sviluppato dalla società di biotecnologie americana Novavax, Nuvaxovid è stato il quinto vaccino a ricevere l'ok da parte dell'Ema, a dicembre, dopo le formulazioni di Pfizer-BioNTech, AstraZeneca-Oxford, Moderna e Johnson& Johnson.

Si basa su una diversa tecnologia rispetto a quelli finora autorizzati in Ue contro il Covid-19, ovvero quella delle proteine ricombinanti, già usata per i vaccini contro l'epatite B e il papilloma virus. Creato grazie alla tecnologia delle nanoparticelle ricombinanti, il vaccino genera l'antigene derivato dalla proteina spike ed è formulato con l'adiuvante Matrix-M, brevettato da Novavax per migliorare la risposta immunitaria e stimolare alti livelli di anticorpi.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank: 101612106

Salute e Benessere

Salerno, al "Ruggi" paziente con neoplasia esofagea beneficia di un intervento chirurgico all'avanguardia

L'Azienda ospedaliera universitaria "San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona" di Salerno si distingue ancora una volta per l'eccellenza delle sue prestazioni sanitarie. Grazie a una collaborazione innovativa e interdisciplinare con strutture di eccellenza, un paziente con neoplasia esofagea ha recentemente...

A Sant'Antimo di Napoli un Open Day per misurare colesterolo cattivo

Arriva in Campania "Nel cuore della tua città", l'iniziativa di sensibilizzazione che riporta l'attenzione sul colesterolo "cattivo" LDL e sull'importanza di misurarlo per conoscere il proprio rischio cardiovascolare e scongiurare un nuovo evento acuto in chi ha già avuto un infarto o un ictus, soffre...

Clima di terrore all'Ospedale di Salerno, vessazioni e minacce del primario agli specializzandi: la denuncia di Polichetti

Mario Polichetti, sindacalista della Uil Fpl provinciale e primario del reparto di Gravidanza a Rischio presso l'ospedale di Salerno, è intervenuto in merito alle gravi situazioni che si verificano all'interno dell'ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona. Le denunce, iniziate dagli specializzandi...

Ambulatori ASL Salerno, odissea per visita ortopedica. Polichetti: «Bisogna aspettare dicembre per farsi visitare a Cava de' Tirreni»

Mario Polichetti, sindacalista della Uil Fpl provinciale e primario del reparto di Gravidanza a Rischio presso l'ospedale di Salerno, ha deciso di portare all'attenzione pubblica la drammatica situazione delle liste d'attesa per le visite ortopediche negli ambulatori dell'Asl Salerno. "È un'odissea,"...

Confesercenti Campania sostiene la medicina: varato “Tixel 2”, strumento innovativo per la cura della pelle

Confesercenti Campania è da sempre a sostegno delle imprese e della attività commerciali a 360°, supportandone la nascita e lo sviluppo, condividendo anche alcuni progetti all'avanguardia. È il caso di "Tixel 2", prodotto dalla "Pherla Medical": non è solo marketing ma si tratta anche dello sviluppo...