Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Ireneo martire

Date rapide

Oggi: 15 dicembre

Ieri: 14 dicembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

La SICME Energy e Gas augura a tutti i lettori de Il Vescovado de Il Portico e di Ravello Notizie un Natale all'insegna della luce e del calore. Auguri da SICME!La pasticceria Pansa augura a tutti i nostri lettori felice Natale, visita il portale dedicato allo shopping on lineCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energeticoAcquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfiVilla Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: RubricheEchi e favilleIl Capodanno nel Regno Unito

La dolcezza del Natale a portata di Click con i Panettoni e le specialità natalizie di Sal De RisoCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.D'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoLa bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania ItaliaPalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiIl Vescovado, il giornale on line della Costiera AmalfitanaAcquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tuaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaInternet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Acquista on line i capolavori di dolcezza e genuinità artigianale del Maestro Pasticciere Sal De Riso

Echi e faville

Il Capodanno nel Regno Unito

Scritto da (admin), martedì 31 dicembre 2002 00:00:00

Ultimo aggiornamento martedì 31 dicembre 2002 00:00:00

INGHILTERRA

A Londra la folla si raccoglie a Trafalgar Square (nella foto), Piccadilly Circus ed intorno al Big Ben per sentire annunciare l'arrivo del nuovo anno. Le persone si tengono per mano e cantano l'"Auld Lang Syne". In Inghilterra è tradizione che colui che per primo entra in casa nell'anno nuovo porti fortuna. Il cosiddetto first-footer (letteralmente, colui che muove il primo passo) deve, per tradizione, essere maschio, giovane e di bell'aspetto. Deve avere i capelli neri e trasportare un piccolo pezzo di carbone, soldi, pane e sale, simboli di prosperità. Ecco alcuni giochi tradizionali del Capodanno: pescare con le dita frutta secca, che galleggia in un contenitore pieno di liquore caldo; saltare all'interno di un cerchio formato da tredici candele, disposte sul pavimento, senza spegnerne nemmeno una; mangiare una mela infilata in un bastoncino sospeso ad un filo, senza spegnere la candela infilata sull'altra estremità. Infine, una piccola curiosità: ad Oxford, i docenti ricevono in dono dagli studenti un ago con infilato un filo di seta, nero per i medici ed i teologi, rosso per gli avvocati, blu per letterati ed artisti.

SCOZIA

Il nuovo anno scozzese è conosciuto come "Hogmanay". Lo scozzese si prepara per il nuovo anno pulendo la propria casa, vestigia di antichi rituali di purificazione. Anticamente, la pulizia veniva svolta con dei rami di ginepro, ai quali venivano attribuiti poteri disinfestanti. I cibi tradizionali del Capodanno sono l'Haggis (carne cotta nelle interiora di pecora), i biscotti Shortbread (nella foto, tradizionali biscotti al burro), gli scones, le torte alla farina d'avena, il formaggio, il whisky ed il vino. Alla vigilia, si espongono in casa le cose più belle che si possiedono: porcellane e tovaglie di lino. Poi, a mezzanotte, tutti i componenti della famiglia aspettano l'ingresso del cosiddetto first-footer, destinato a portare fortuna alla casa. Affinché la buona sorte accompagni il nuovo entrante, costui deve essere un uomo bruno e giovane, che deve entrare in silenzio, deponendo sulla tavola i simboli della prosperità (il pane, un ramoscello di vischio, un pezzetto di carbone), e poi andarsene senza salutare. Anticamente, si usava cacciare via gli spiriti maligni mandando via di casa un cane o un gatto. Prima del Capodanno, le persone si tengono per mano ed intonano l'antica canzone "Auld Lang Syne".

GALLES

In Galles i ragazzi girano fino alle 3 o alle 4 della mattina del nuovo anno. Vanno di casa in casa e, con un ramoscello sempreverde, spruzzano lievemente le persone in ogni stanza della casa per portare loro fortuna.

IRLANDA

Alcune delle tradizioni celtiche per la fine dell'anno si ritrovano tuttora in Irlanda. La grande festa per il nuovo anno (Samhain, che significa fine dell'estate) si svolgeva alla fine di ottobre. Oggi è sopravvissuta come festa di Halloween. In origine, era questo il periodo in cui fuori dal Parlamento si svolgeva un'assemblea generale, nel corso della quale venivano registrati gli eventi importanti per la comunità, come le nascite, le morti ed i matrimoni. Quel giorno era considerato molto pericoloso, perché si credeva che gli spiriti dei morti sarebbero resuscitati ed avrebbero potuto fare seri danni se non si fossero adottate le giuste precauzioni. I preti celti entravano nel bosco il giorno della vigilia del nuovo anno e raccoglievano rami di vischio, che distribuivano alla gente per proteggersi. Attualmente, il vischio (nella foto) è ancora una pianta considerata portafortuna, tanto che le ragazze, per sognare i loro futuri mariti, vanno a dormire la notte del 1° gennaio con ramoscelli di vischio o l'agrifoglio o l'edera sotto i loro cuscini. Anche la direzione del vento, l'ultimo dell'anno, era considerata un presagio per le tendenze politiche dell'anno successivo. Se il vento soffiava da ovest, gli irlandesi avrebbero prevalso, mentre, se fosse spirato da est, la vittoria sarebbe stata inglese. Ancora oggi, l'abbondanza del pasto che precede l'anno nuovo viene considerata di buon augurio per l'anno successivo. Anticamente, per scongiurare la cattiva sorte, veniva presa una pagnotta del pane o un pezzo di torta e si deponeva vicino alle porte ed alle finestre di casa, le quali venivano chiuse per cacciare gli eventi negativi e "chiudere" all'interno della casa quelli gioiosi. Oggi questa usanza è desueta e le persone aprono le loro porte ai vicini per augurare un felice anno nuovo.

rank:

Echi e faville

La regina del salto in alto diventa mamma, auguri Antonietta!

Fiocco azzurro in casa di una stella dell'atletica azzurra. Questa mattina a Salerno la primatista italiana assoluta (2,04 indoor e 2,03 outdoor) di salto in alto Antonietta Di Martino ha dato alla luce il piccolo Francesco. Nel palmares della saltatrice di Cava de' Tirreni scintillano un argento e un...

Fiori d’arancio per Cristiana e Felice con torta di Delizie al limone di Sal De Riso

Hanno scelto un fresco pomeriggio di luglio per coronare il loro sogno d'amore, Cristiana De Paola e Felice Puopolo che, nella sala del Museo Civico della Ceramica di Ariano Irpino (AV), si sono uniti in matrimonio con rito civile nella giornata di ieri, venerdì 7 luglio. Emozionatissimi sia il genitori...

"Preservazione dei gameti femminili in pazienti oncologiche", la tesi sperimentale della vietrese Valentina Di Giovanni

Con una brillante esposizione della tesi sperimentale dal titolo "Preservazione dei gameti femminili in pazienti oncologiche: standardizzazione della tecnica", che ha ricevuto il plauso unanime della Commissione, questo pomeriggio presso l'Ateneo Università degli Studi di Salerno - Facoltà di Scienze...

Nove anni d'informazione con Il Vescovado, sempre più giornale di comunità

di Emiliano Amato E siamo a nove. Era il 17 novembre 2007 quando il Vescovado lanciò in rete il suo primo articolo. In nove anni (che per il web è un'era geologica) è cambiato il mondo e il modo di comunicare, ma mai la nostra passione di fare informazione per il territorio. Tutt'altro! Oggi più che...

Filmini hot in rete, lei si suicida per la vergogna

Si è tolta la vita impiccandosi con un foulard nella abitazione dove si era rifugiata da qualche tempo con la madre, per sfuggire al clamore mediatico sollevato dai video hard che la ritraevano e che erano finiti in rete a sua insaputa, diventando virali. Del fatto ne avevamo parlato nei giorni scorsi:...