Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 19 ore fa S. Costanzo patrono di PG

Date rapide

Oggi: 29 gennaio

Ieri: 28 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Pasticceria Sal De Riso, capolavori di dolcezza realizzati in Costa d'Amalfi Pasticceria Pansa dal 1830 tutta la dolcezza di Amalfi Offerta Granato Caffè a cialde con macchina FrogHotel Villa Romana Hotel & SPA sulla Costa d'Amalfi a MinoriMaurizio Russo liquorificio e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' TirreniEgea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a Maiori

Tu sei qui: PoliticaReddito di Cittadinanza, per Di Maio non va abolito ma «modificato». La risposta del M5s: «Lasci in pace le famiglie in difficoltà»

Maurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Politica

Reddito di Cittadinanza, politica, elezioni, M5s

Reddito di Cittadinanza, per Di Maio non va abolito ma «modificato». La risposta del M5s: «Lasci in pace le famiglie in difficoltà»

Per l'attuale ministro degli esteri, il Reddito non va abolito, come invece vogliono fare Salvini, Meloni e Berlusconi, ma "modificato per funzionare meglio".

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), giovedì 25 agosto 2022 09:23:48

Durante un intervento televisivo, Luigi Di Maio, ex capo politico M5s e ora leader di Impegno Civico, ha parlato del Reddito di Cittadinanza. Per l'attuale ministro degli esteri, il Reddito non va abolito, come invece vogliono fare Salvini, Meloni e Berlusconi, perché " ha dato libertà e dignità a centinaia di migliaia di famiglie, soprattutto durante la pandemia".

"Il Reddito va mantenuto così come è per quanto riguarda i pensionati, i disabili e tutti coloro che non possono lavorare. Va migliorata invece la parte di politica attiva del lavoro. Usare i centri per l'impiego già esistenti era una bella idea. Abbiamo provato, ma non ha funzionato a dovere e oggi sono pochissime le regioni in cui tutto funziona come dovrebbe. Per cui - spiega Di Maio - dobbiamo fare in modo che chi prende il Reddito mentre cerca un lavoro, lo trovi davvero. Per riuscirci va fatto in modo che gli imprenditori possano offrire un lavoro direttamente ai percettori del Reddito, senza passare dai centri per l'impiego. È solo buon senso. Le leggi non sono intoccabili: se qualcosa non funziona, quella parte va migliorata. Quello che conta è raggiungere gli obiettivi che la legge si pone: garantire dignità, dare un lavoro a chi non lo ha, evitare gli approfittatori".

Le parole di Di Maio sono arrivate alla candidata per il M5S al collegio uninominale di Acerra - che comprende anche la città natale dell'ex ministro del lavoro - Carmela Auriemma, la quale ha commentato in modo lapidario l'intervento del ministro.

"Mi fanno rabbia le parole di Luigi Di Maio contro il milione di famiglie italiane che oggi possono comprare beni di prima necessità e fronteggiare alle esigenze quotidiane grazie al Reddito di Cittadinanza. È l'ennesima giravolta di un personaggio che dopo aver preso in giro un'intera comunità, abbandonato il territorio e cercato di distruggere il MoVimento che lo aveva portato a Roma, adesso si accoda alla narrazione del sistema unico." continua "questa continua demonizzazione di uno strumento di civiltà è avvilente, è figlia di un apparato che non conosce le difficoltà del vivere quotidiano tra la mancanza o lo sfruttamento del lavoro, il carobollette o l'inflazione cavalcante".

Parlando della sua esperienza come Consigliera Comunale sottolinea come abbia inciso lo strumento sulla vita di migliaia di famiglie che, soprattutto durante e dopo la pandemia, hanno perso il proprio lavoro. Sulle prospettive precisa "badate bene, il Reddito va certamente rivisto per togliere quelle storture che hanno permesso a criminali di lucrarci sopra e, come dice lo stesso programma del MoVimento per le prossime politiche, rendendo più efficiente il sistema delle politiche attive e il monitoraggio delle misure antifrode, ma mai, e dico MAI, va abolitodepotenziato incidendo in modo vessatorio sull'offerta lavorativa".

Conclude poi sentenziando "se il centrodestra e il centrosinistra preferiscono rimanere rintanati nella loro torre d'avorio possono benissimamente farlo, ma lasciassero in pace le famiglie!".

Foto copertina: Luigi Di Maio

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Politica

"Piano strategico per il turismo a Cava de' Tirreni" una priorità per Bruno D'Elia de La Fratellanza

"Desidero ricollegarmi e per poi ampliarne i concetti, agli argomenti più volte discussi dal movimento La Fratellanza in consiglio comunale, in favore del settore Turismo che deve essere protetto e sviluppato a Cava de' Tirreni. Non ultimo, per importanza, un rimando al mio intervento fatto in Consiglio...

Il Comune di Cava de' Tirreni sigla accordo con il Club Lions Cava-Vietri

Stamattina, sabato 28 gennaio, nella splendida cornice del salone di rappresentanza di Palazzo di Città di Cava de' Tirreni si è tenuta la visita amministrativa del Governatore del Distretto Lions 108 YA, Franco Scarpino, al Club Lions Cava-Vietri. Il Governatore distrettuale e la compagine del Club...

Trasporto pubblico locale, alle Regioni torneranno 5 miliardi di ristori: l'intervento di Salvini e Giorgetti

5 miliardi di euro torneranno nei bilanci delle regioni italiane a ristoro degli oneri per il trasporto pubblico locale. Sono l'80% dell'apposito Fondo nazionale per il concorso dello stato al TPL e andranno a coprire le spese correnti relative al servizio pubblico locale e regionale delle regioni a...

Cava de' Tirreni, "La Fratellanza" sui disagi al Comune: «Carenza di personale e conseguenti disservizi»

Con una nota affidata agli organi stampa, La Fratellanza interviene sui disagi al Comune di Cava de' Tirreni: "In tempi non sospetti, il gruppo de La Fratellanza, in consiglio comunale, aveva già denunciato la incapacità del Comune di rendere ai cittadini servizi efficaci e adeguati. In più circostanze...

Cdm, Governo sigla "Patto per la Terza età" in favore degli anziani e contro la loro marginalizzazione

Col disegno di legge approvato ieri dal Consiglio dei Ministri il Governo sigla un ‘Patto per la Terza età' in favore degli anziani e contro la loro marginalizzazione. Le deleghe prevedono una riforma articolata e complessiva, volta ad attuare le norme della legge di bilancio 2022 e, con specifico riferimento...

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.