Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 14 minuti fa S. Ambrogio vescovo

Date rapide

Oggi: 7 dicembre

Ieri: 6 dicembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Panettone 2021, Ciak si gira. Ordina on line i panettoni della Storica Pasticceria Pansa. Dal 1830 tutto il dolce d'Amalfi, ora anche on lineEgea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a MaioriLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàTerra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera AmalfitanaMielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air BeeAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: PoliticaPnrr, Carfagna rassicura i sindaci del Sud: «Vi aiuteremo a sfruttare al meglio i fondi»

La Pasticceria Gambardella augura a tutti i lettori di Positano Notizie un Natale pieno di dolcezza. Il Gusto della Tradizione direttamente a casa tua. Cardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Connectivia Fiber Solution, Connettività ultra veloce in fibra e FWASal De Riso Costa d'Amalfi augura a tutti Buone Feste. Per acquistare i suoi panettoni visita il portale di e-commerce diretto "Sal De Riso Shop"

Politica

PNNR, Sud, sindaci, politica, fondi, tecnici, economia

Pnrr, Carfagna rassicura i sindaci del Sud: «Vi aiuteremo a sfruttare al meglio i fondi»

La ministra per il Sud e la Coesione territoriale spiega come aiuterà i sindaci del Sud a sfruttare al meglio l’occasione unica offerta dal PNRR.

Scritto da (Redazione Costa d'Amalfi), venerdì 5 novembre 2021 11:00:09

Ultimo aggiornamento venerdì 5 novembre 2021 11:00:09

«I sindaci pongono all'attenzione un tema vero: come spendere i tanti soldi che il Sud ha a disposizione per i prossimi anni. Vanno ascoltati». Sono le parole della ministra per il Sud e la Coesione territoriale, Mara Carfagna, che, intervistata da Repubblica, ha parlato dell'allarme lanciato dei sindaci del Mezzogiorno sul rischio di non riuscire a spendere le risorse del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR).

Il PNRR, o Recovery Plan, è stato presentato in Consiglio dei Ministri il 24 aprile 2021 e disegna le misure che dovranno dare attuazione in Italia al programma Next Generation EU, al fine di consentire la piena ripartenza del Paese dopo lo stop causato dalla pandemia da Covid-19.

«Continueremo nel rafforzamento degli enti locali. I miei uffici stanno lavorando nell'ambito dei Fondi europei - spiega Carfagna - a un progetto che individuerà risorse da destinare a un ulteriore potenziamento degli organici in tempi brevi. Nei casi estremi, se e dove non si riuscisse comunque a rispettare i tempi, un elemento importante della rete di sicurezza che abbiamo già attivato saranno i poteri di affiancamento, o addirittura sostituzione, affidati alla Cabina di regia del Pnrr».

Il governo, prosegue la ministra, «ha cercato di ridurre il rischio al minimo: per azzerarlo servirà il contributo di tutti, la leale collaborazione nel tempo tra istituzioni del territorio e soprattutto la fine della conflittualità tra soggetti pubblici diversi. Se vinciamo la sfida, la vinciamo tutti insieme». In poco più di otto mesi di governo «ho avviato un'interlocuzione positiva con tutte o quasi tutte le amministrazioni meridionali sulle difficoltà legate a singoli interventi, anche esterni al Pnrr».

«La prima tornata del Concorso Sud - aggiunge - ha consentito di selezionare 775 tecnici e le procedure finalizzate alle assunzioni sono in corso. Il secondo bando, che prevede una maggiore apertura ai giovani professionisti, è già aperto e va a scadenza il 15 novembre: selezionerà in tempi brevi altre 2022 risorse tecniche. E poi c'è il fondo in favore di Regioni ed enti locali per il conferimento di incarichi di collaborazione a professionisti ed esperti: il 40 per cento, 128 milioni circa in quattro anni, andrà al Sud. Ma lo stanziamento principale riguarda i fondi per la progettazione: 161 milioni a disposizione di piccoli Comuni, aree interne, province e Città metropolitane del Sud per dotarsi di un parco progetti affidandosi a professionisti privati».

Foto: Mara Carfagna

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Politica

Cava de' Tirreni, per Servalli ultimo intervento in Consiglio Provinciale: «Ora sostegno a Narbone»

Ieri si è svolto l'ultimo intervento in Consiglio Provinciale di Vincenzo Servalli, sindaco di Cava de' Tirreni. Parallelamente è stato approvato una variazione di bilancio per 300 mila euro per la manutenzione alle strade provinciali della città metelliana. «Si conclude una bella esperienza. - afferma...

Revisione tariffe a Cava de' Tirreni, "La Fratellanza" non ci sta: «Restano comunque esose»

Nella giornata di ieri, 6 dicembre, è stato presentato a Cava de' Tirreni il nuovo piano della sosta che ha rimodulato le tariffe (clicca al link in basso per approfondire). Attraverso una nota, tuttavia, "La Fratellanza" ha bocciato la revisione delle tariffe. Per il movimento politico guidato da Luigi...

Vaccini bambini 5-11 anni, al via le adesioni. De Luca: «Si parte il 16 dicembre»

Nel corso della riunione convocata ieri e alla quale hanno partecipato l'Unità di Crisi e i direttori generali delle Asl e delle Aziende Ospedaliere, è stato definito - prima di ulteriori approfondimenti di merito già programmati - il piano generale per l'avvio della campagna di vaccinazioni per i bambini...

Cava de' Tirreni, "La Fratellanza" segnala gravi irregolarità nel concorso Metellia

«La Metellia, con il rincaro delle tariffe parcheggi e i suoi concorsi per nuove assunzioni, è sulla bocca di tutti. A Cava, i cittadini sono colmi di rabbia. Non convincono le rassicurazioni, più volte enunciate, in merito ad una eventuale revisione delle tariffe, che giungono dal Palazzo di città....

Caro bollette, niente intesa in Cdm: salta il contributo di solidarietà

Nel Consiglio dei ministri è saltata l'idea di introdurre un contributo di solidarietà a carico dei redditi superiori ai 75mila euro da destinare al contenimento del caro bollette. A riportare la notizia è Ansa. L'ipotesi era stata avanzata dal premier Mario Draghi ed era appoggiata da Pd, M5s e Leu,...