Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 ore fa Assunzione di Maria vergine

Date rapide

Oggi: 15 agosto

Ieri: 14 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Maurizio Russo liquorificio e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' TirreniAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Sal De RisoHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiEgea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a MaioriCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: PoliticaOspedale e tariffe sosta a Cava de' Tirreni, le interrogazioni del consigliere Giordano

Cardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Politica

Cava de' Tirreni, ospedale, sosta, tariffe, sanità, interrogazioni, politica

Ospedale e tariffe sosta a Cava de' Tirreni, le interrogazioni del consigliere Giordano

Attraverso la propria pagina Facebook, il consigliere di "Siamo Cavesi" Raffaele Giordano ha anticipato le due interrogazioni che verranno presentate nel Consiglio Comunale dell'11 novembre.

Scritto da (Redazione Costa d'Amalfi), martedì 9 novembre 2021 11:35:48

Ultimo aggiornamento martedì 9 novembre 2021 11:35:48

Attraverso la propria pagina Facebook, il consigliere di "Siamo Cavesi" Raffaele Giordano ha anticipato le due interrogazioni che verranno presentate nel Consiglio Comunale dell'11 novembre.

La prima interrogazione riguarda l'ospedale di Cava de' Tirreni, al centro di numerosi disagi: «Si avvia a conclusione l'ennesimo anno di sofferenza per il nostro Ospedale Cittadino dove nulla è stato fatto. Dopo la riapertura di Rianimazione a fine giugno, che nei mesi precedenti avevo determinato enormi ripercussioni soprattutto per le attività chirurgiche. sono rimaste le gravissime questioni legate alla carenza di organico. Ricordo che nei mesi di luglio ed agosto l'Ortopedia è stata costretta a sospendere l'attività di urgenza notturna. Nei reparti di Chirurgia ed Ortopedia In carenza di camici bianchi diventerà ancora più problematica nei prossimi mesi, quando il pensionamento di alcuni medici metterà in discussione la sopravvivenza dei reparti stessi. l numeri di interventi della Chirurgia sono drasticamente calati, negli ultimi cinque anni, di oltre la metà. L'ambulatorio chirurgico non ha il medico, cd è attivato solo quello infermieristico per le medicazioni.

Per tamponare la carenza di medici servirebbero almeno 3 specialisti chirurghi nel reparto di Chirurgia e 2 al Pronto soccorso. Servirebbero Ortopedici ed Interisti per il Pronto Soccorso. Senza dimenticare che il reparto di Chirurgia ormai è da diversi anni senza un direttore di ruolo che ne gestisca e rilanci la funzionalità.

Cresce la preoccupazione da parte dei cittadini per il futuro dell'ospedale cavese, che pochi giorni fa hanno manifestato in piazza Abbro e sono pronti ad ulteriori iniziative. Nessuno sa quale sarà il futuro del nostro ospedale. Non c'è alcuna programmazione, ma intanto i problemi restano, anzi si consolidano e questa agonia sembra ormai irreversibile.

Infine, e non per ultimo, la questione ristrutturazione. Sono stati sbandierati ormai da più di un unno, e ancor di più durante la campagna elettorale, l'arrivo di 4milioni di euro per importanti lavori di ristrutturazione, che sarebbero dovuti partire da tempo e che, invece, sono fermi al palo. Ad oggi la cittadinanza si chiede se e quando partiranno».

La seconda interrogazione riguarda le tariffe "salate" per la sosta: «Il caro tariffe inizia a produrre i suoi effetti sulle tasche dei cittadini, anche a causa della crisi economica scaturita dall'emergenza Covid. In particolare i provvedimenti più sentiti sono le tariffe "salate" per la sosta, raddoppiate in tutte le arce di Cava, e il caro degli impianti sportivi. Il caro sosta danneggia soprattutto i cittadini delle periferie e delle frazioni che si recano in centro per lavoro. per commissioni o per esigenze varie. compreso il tempo libero. Si lamentano anche i commercianti che vedono un conseguente calo di acquirenti.

Per quanto riguarda il caro tariffe delle palestre e degli impianti sportivi, lo scorso sabato mattina il portavoce delle 18 realtà associative cittadine riunite nelle Associazioni Cavesi Unite. in una conferenza stampa ha sottolineato che, secondo i dati forniti dall'amministrazione stessa, la tariffa di 10 euro (a fronte dei 27 euro attuali e dei 54 euro inizialmente richiesti) per le strutture sportive ripagherebbero ampiamente l'ente comunale delle spese sostenute per la gestione degli impianti stessi. Ha, poi, precisato che con le tariffe vigenti si impedisce alle associazioni di svolgere la propria attività e ai giovani di praticare attività sportiva, che ha un ruolo importante nel loro benessere psico-fisico. Il Sindaco in diverse interviste ha sottolineato come siano allo studio dell'Amministrazione misure alternative per venire incontro alle proteste e alle esigenze dei cittadini».

Il consigliere chiede di conoscere «quali iniziative l'Amministrazione Comunale ha intenzione di attuare per la tutela e la salvaguardia della funzionalità di tutti i reparti dell'Ospedale cittadino e per contenere il caro tariffe».

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Politica

Autonomia differenziata, De Luca: «Quella che vuole la Campania non è la stessa che vuole Salvini»

«In Italia, essendoci un sistema elettorale sgangherato, nessuno è in grado di assumere impegni certi. Per fare un governo in Italia bisognerà per forza fare dei compromessi. Dopo il 25 settembre nessuno sarà in grado di fare un governo avendo la possibilità di dire 'questo è il mio programma e questo...

Covid, Cirielli propone commissione di inchiesta sui danni collaterali provocati dai vaccini

«Si susseguono giornalmente notizie sugli effetti negativi, anche gravi, per la nostra salute, come conseguenza della profilassi vaccinale anti Covid-19». Lo dichiara il Questore della Camera e deputato di Fratelli d'Italia, Edmondo Cirielli. «Il Prac dell'Ema ha appena reso noto che l'assunzione del...

Cava de’ Tirreni, Clelia Ferrara lascia Fratelli d’Italia. La replica del partito: «Assenteista e indagata»

Clelia Ferrara lascia Fratelli d'Italia e conferma la sua scelta di aderire al gruppo misto. «Purtroppo - ha spiegato - è venuto meno il rapporto di fiducia con i vertici del partito. A Salerno c'è una gestione personale, i risultati delle ultime elezioni, ai minimi storici, lo dimostrano. Alla Meloni...

Decreto "Aiuti Bis", dal taglio del cuneo fiscale all'estensione del bonus 200 euro: misure per 17 miliardi

Il Consiglio dei Ministri si è riunito ieri, giovedì 4 agosto, alle 16.45 a Palazzo Chigi, sotto la presidenza del presidente Mario Draghi. Segretario il Sottosegretario alla Presidenza Roberto Garofoli. E' stato varato il Decreto Aiuti Bis, che consiste in misure urgenti in materia di energia, emergenza...

Migranti, De Luca promette: «Non accetteremo sbarchi a Napoli e Salerno»

"Credo che non sia accettabile nessuno sbarco né nel porto di Salerno né di Napoli, chiariamolo bene da subito". Lo ha dichiarato quest'oggi il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, riferendosi allo sbarco della Ocean Viking nonostante il focolaio Covid a bordo. A margine della presentazione...

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.