Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 0 secondi fa S. Luca evangelista

Date rapide

Oggi: 18 ottobre

Ieri: 17 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Egea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a MaioriLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Sal De RisoTerra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera AmalfitanaMielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air BeeAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: PoliticaOspedale di Cava de' Tirreni, "Siamo Cavesi" segnala carenza di medici in Ortopedia: «Situazione insostenibile»

Soluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Acquista on line le specialità del Maestro Pasticciere più amato d'Italia. Sal De Riso in Costa d'Amalfi realizza capolavori di dolcezza.

Politica

Cava de' Tirreni, ortopedia, sanità, politica, opposizione

Ospedale di Cava de' Tirreni, "Siamo Cavesi" segnala carenza di medici in Ortopedia: «Situazione insostenibile»

«Attualmente presso la struttura prestano servizio 4 ortopedici di cui solamente 3 eseguono attività operatoria e reperibilità per le urgenze»

Scritto da (redazioneip), martedì 13 luglio 2021 12:49:00

Ultimo aggiornamento martedì 13 luglio 2021 12:49:00

«La situazione in cui versa il reparto di Ortopedia e Traumatologia dell'Ospedale Santa Maria Incoronata dell'Olmo sta diventando insostenibile. La carenza di medici, ormai cronica, è aggravata dalla recente perdita di ulteriori 2 unità per ragioni differenti». Sono le parole del gruppo consiliare "Siamo Cavesi" formato da Raffaele Giordano, Marcello Murolo e Vincenzo Passa.

Attraverso un comunicato stampa, i tre consiglieri comunali sollecitano il sindaco di Cava de' Tirreni, Vincenzo Servalli, e l'assessore alla Salute, Armando Lamberti, ad affrontare e risolvere una problematica diventata insostenibile.

«Attualmente - proseguono i consiglieri in una nota stampa - presso la struttura prestano servizio 4 ortopedici di cui solamente 3 eseguono attività operatoria e reperibilità per le urgenze. Tale numero è sicuramente insufficiente per assicurare il corretto funzionamento del reparto e la normale turnazione. Abbiamo già più volte portato alla vostra attenzione questo problema, ma ad oggi non è ancora arrivata alcuna soluzione dalla direzione aziendale del "Ruggi". In passato i nostri ortopedici, durante periodi eccezionali, hanno garantito la copertura di turni anche presso l'ospedale di Salerno, ma ora che a vivere una situazione di difficoltà è l'ospedale di Cava nessuno ha pensato di riproporre la stessa soluzione a parti invertite.

Il reparto di Ortopedia e Traumatologia è fondamentale per rispondere alle emergenze-urgenze che al pronto soccorso sono ricorrenti, soprattutto nei mesi estivi. Ogni anno, presso l'ospedale di Cava, vengono eseguiti quasi 600 ricoveri, la maggior parte per attività chirurgica, ed effettuate circa 6000 prestazioni ambulatoriali. L'Ortopedia del nostro ospedale è in grado di eseguire tutte le procedure chirurgiche, sia "open" che in "scopia" e riceve la maggior parte dei casi traumatologici che ricorrono al pronto soccorso del presidio ospedaliero di Castiglione di Ravello. Attualmente è impossibile smaltire la lista di attesa, già rimasta ferma per ben 8 mesi a causa della chiusura del reparto di Rianimazione».

«Pertanto - conclude la nota - nel sensibilizzare e sollecitare la S.V., si fa appello anche ai Sindaci e agli Amministratori della Costiera Amalfitana, affinché si individui, insieme alla Direzione Generale dell'Azienda "Ruggi", una soluzione del problema in tempi brevissimi, tutto ciò a tutela della salute dei cittadini cavesi e del comprensorio amalfitano e di quanti, in questi mesi, si recano in vacanza nel nostro territorio».

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Politica

Cava de' Tirreni, Fratelli d'Italia e Meridione Nazionale uniti per sfiduciare Servalli

Domenica 17 ottobre, Fratelli d'Italia e Meridione Nazionale hanno fatto tappa a Sant'Anna sia per rendere partecipe alle iniziative politiche gli abitanti della frazione che per proseguire la petizione di sfiducia del sindaco di Cava de' Tirreni, Vincenzo Servalli, e della sua giunta. «Questa è la prima...

Cava de' Tirreni: Fratelli d'Italia prosegue raccolta firme per sfiducia popolare al Sindaco

Anche questo fine settimana Fratelli d'Italia - Cava de' Tirreni riprenderà la raccolta firme per sostenere le 4 proposte di iniziativa popolare lanciate dalla leader Giorgia Meloni. - Elezione diretta del Presidente della Repubblica - Abolizione dei senatori a vita - Tetto massimo alla pressione fiscale...

Green Pass, Sileri: «Va difeso a spada tratta, non comprendo manifestazioni»

«L'introduzione del Green pass va difesa a spada tratta, perché è quello che ci consente oggi di avere un numero di contagi estremamente basso». Lo ha dichiarato in un'intervista a "Timeline" su Sky TG24, il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri. «Ora, - ha proseguito - è evidente che qualche...

Green Pass, De Luca: «Nessun passo indietro, pagatevi il tampone!»

«Abbiamo in Campania l'80 per cento dei cittadini sopra i 12 anni con doppia dose e quindi immunizzati. Stiamo procedendo anche alla somministrazione della terza dose e contestualmente faremo partire le vaccinazioni antinfluenzali». Lo annuncia il governatore Vincenzo De Luca nella sua consueta diretta...

Green Pass, Salvini insiste per tamponi gratuiti: «Non è possibile rischiare posto lavoro»

«Stiamo lavorando per evitare problemi, ricordando che l'Italia è l'unico Paese che prevede il green pass per tutti i lavoratori. Il nostro obiettivo è aiutare i 3 milioni di lavoratori che non ce l'hanno e rischiano di rimanere senza stipendio. Non mi sembra il modo migliore per aiutare le persone»....