Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Apollonia martire

Date rapide

Oggi: 9 febbraio

Ieri: 8 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Pasticceria Sal De Riso, capolavori di dolcezza realizzati in Costa d'Amalfi Pasticceria Pansa dal 1830 tutta la dolcezza di Amalfi Offerta Granato Caffè a cialde con macchina FrogHotel Villa Romana Hotel & SPA sulla Costa d'Amalfi a MinoriMaurizio Russo liquorificio e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' TirreniEgea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a Maiori

Tu sei qui: PoliticaElezioni, Di Maio attacca Conte: «Da premier era atlantista e ora flirta con Putin». E sul M5s: «È stato disintegrato dall'interno»

Maurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Politica

Elezioni, Luigi Di Maio, Giuseppe Conte, politica, Impegno Civico, M5s, Putin, Russia, Ucraina

Elezioni, Di Maio attacca Conte: «Da premier era atlantista e ora flirta con Putin». E sul M5s: «È stato disintegrato dall'interno»

"Aveva deciso da tempo di far cadere Draghi. Lui e Salvini hanno fatto i conti sui sondaggi"

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), venerdì 23 settembre 2022 11:28:50

"Da premier era atlantista e ora flirta con Putin. Aveva deciso da tempo di far cadere Draghi. Lui e Salvini hanno fatto i conti sui sondaggi". Sono le parole di Luigi Di Maio, leader di Impegno Civico, a proposito di Giuseppe Conte, leader del M5s.

Ospite della puntata di Casa Italia, il programma di Sky TG24 - che va in onda dal lunedì al venerdì alle 20.30 - condotto da Fabio Vitale e dedicato al voto del 25 settembre per il rinnovo del Parlamento, il ministro degli esteri ha tracciato un quadro generale della politica italiana e della guerra in Ucraina. Per Di Maio quello che sta succedendo "rappresenta tutta l'inaffidabilità di Putin. Abbiamo un problema enorme con il suo ricatto sull'Europa, sia militare che per la sicurezza energetica. È in corso una guerra mondiale economica. Anche i suoi alleati storici, come la Cina, si stanno allontanando da Putin. In Europa non c'è compattezza tra le forze politiche, anche in Italia sta accadendo. Alcuni partiti italiani stanno avendo un atteggiamento ambiguo sulla Russia. Penso a Salvini. E poi c'è Conte che è stato deludente: da premier era super-atlantista poi ha cominciato a flirtare con Putin. Queste ambiguità alimentano la propaganda russa, il problema è chi non si è schierato con l'Ucraina".

Il leader di Impegno Civico ammette di non aver cambiato idea sul reddito di cittadinanza. "Son quello che l'ha fatto approvare. In questo momento chi vuole abolirlo è un folle. Per salvarlo bisogna battere la Meloni. Conte aveva deciso da tempo di far cadere Draghi, ci ha provato a giugno con la risoluzione sull'Ucraina. Con la mia scissione non ho accelerato la caduta del governo, Conte il 21 luglio si è dovuto inventare la scusa dell'inceneritore di Roma per buttare giù Draghi. Conte e Salvini hanno fatto conti sui sondaggi, non sul bene del Paese. Il capolavoro è che rischia di consegnare l'Italia a chi vuole abolire il reddito di cittadinanza e intanto stanno fallendo le imprese del superbonus. Non è più il M5s ma il partito di Conte, è stato disgregato dall'interno".

Foto: Luigi Di Maio

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Politica

Forza Italia Giovani Salerno, il cavese Marco Milione nominato responsabile commissione imprese e commercio

"Marco Milione è il nuovo responsabile provinciale per il settore business e impresa". L'annuncio è di Pietro Costabile, coordinatore provinciale di Forza Italia Giovani di Salerno. "Marco seguirà un progetto teso ad informare giovani, imprese e professionisti sulle opportunità nazionali ed europee dedicate...

Autonomia differenziata, De Luca: «La grande truffa del Governo Meloni, così si allarga divario Nord-Sud»

"In Italia abbiamo l'unico governo cinematografico al mondo. Abbiamo un presidente del consiglio che quando si muove sembra esibirsi sul red carpet, sul tappeto rosso di Hollywood. Giorgia Meloni non guida il governo, ma manovra una macchina cinematografica". Lo afferma il governatore della Campania,...

«San Giuseppe al Pozzo, una frazione-dormitorio», "La Fratellanza" incontra i cittadini della frazione di Cava de' Tirreni

"San Giuseppe al Pozzo, una frazione-dormitorio". Lo denunciano, in una riunione tenuta da La Fratellanza ieri pomeriggio, i cittadini della frazione di Cava de' Tirreni che non hanno più intenzione di stare a guardare in silenzio. pomeriggio, "A San Giuseppe al Pozzo, lamentano isolamento, scarso impegno...

Dalla Campania parte mobilitazione nazionale a difesa della scuola pubblica, De Luca ricorre alla Consulta contro i tagli

Nella giornata di ieri, martedì 31 gennaio, nella sala congressi della Stazione Marittima di Napoli, si è tenuta l'assemblea generale sulla scuola, organizzata dalla Regione. L'incontro molto importante ha avuto la finalità di avviare un confronto in merito alle problematiche del sistema scuola in vista...

Commissariamento Parchi Nazionali in Campania, Piero De Luca: «Decisione totalmente illegittima»

"I decreti n. 35 e n. 36 del 25 gennaio 2023, con i quali il Ministro dell'Ambiente ha nominato i commissari straordinari dell'Ente Parco Nazionale del Vesuvio e dell'Ente Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni non soltanto sono politicamente sbagliati, ma sono anche nulli e dunque totalmente...

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.