Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 19 ore fa S. Costanzo patrono di PG

Date rapide

Oggi: 29 gennaio

Ieri: 28 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Pasticceria Sal De Riso, capolavori di dolcezza realizzati in Costa d'Amalfi Pasticceria Pansa dal 1830 tutta la dolcezza di Amalfi Offerta Granato Caffè a cialde con macchina FrogHotel Villa Romana Hotel & SPA sulla Costa d'Amalfi a MinoriMaurizio Russo liquorificio e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' TirreniEgea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a Maiori

Tu sei qui: PoliticaCovid, Regioni a Governo: «Eliminare sistema dei colori e semplificare tracciamento nelle scuole»

Maurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Politica

Covid, Regioni, Governo, scuola, tracciamento

Covid, Regioni a Governo: «Eliminare sistema dei colori e semplificare tracciamento nelle scuole»

Tra le priorità che i presidenti sottopongono al Governo c’è la necessità di rivedere le norme per la gestione a scuola dei casi di Covid

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), mercoledì 26 gennaio 2022 10:47:44

Ieri mattina, 25 gennaio, si è svolta a Roma la riunione con i Presidenti di tutte le Regioni italiane. Tra le priorità che i presidenti sottopongono al Governo c'è la necessità di rivedere le norme per la gestione a scuola dei casi di Covid.

"Bisogna semplificare, - spiega Alberto Cirio, presidente della Regione Piemonte - perché per le famiglie e il nostro sistema sanitario è molto difficile affrontare la complessità delle regole imposte a livello nazionale. Chiediamo anche che ai bambini vaccinati alle elementari vengano applicate le stesse regole per continuare a seguire in presenza che ci sono per le medie e le superiori. Sui congedi parentali serve poi un intervento a sostegno dei genitori bloccati a casa per restare al fianco dei propri bambini".

"Abbiamo deciso di inviare al Governo un documento unitario con il quale poniamo l'attenzione sulla necessità di superare il sistema dei colori, come pure di limitare la sorveglianza ai soli soggetti sintomatici. Per quanto riguarda la scuola, - spiega Donato Toma, presidente della Regione Molise - al fine di semplificare le procedure, abbiamo giudicato opportuno che vengano posti in isolamento solo i soggetti sintomatici, senza interrompere l'attività in presenza. Nei bollettini dei ricoveri Covid, infine, abbiamo chiesto di non conteggiare i pazienti che vengono ricoverati per altre patologie e che risultino positivi".

"Semplificare le regole Covid che non sono più coerenti con la situazione della pandemia. - dice Giovanni Toti, Presidente della Regione Liguria - È questo che con gli altri governatori, dopo esserci incontrati stamattina a Roma, chiederemo al Governo
- modificare il sistema del conteggio dei malati Covid, che tiene conto anche di coloro che risultano positivi ma sono ricoverati per altre patologie
- eliminare il sistema dei colori delle Regioni, che così com'è appartiene al passato
- semplificare il sistema di tracciamento nelle scuole: i sintomatici stanno a casa, gli altri continuano con la loro vita, specie se vaccinati
- rivedere i finanziamenti alle Regioni, perché i costi da loro gestiti per affrontare e dare risposte alla pandemia non sono considerati nel quadro economico del Governo
- ripensare ai contratti della medicina del territorio inserendo sempre di più i medici di medicina generale nel contesto dello sforzo sanitario pubblico
- aprire il numero chiuso delle università di medicina, che ormai è un tappo alla programmazione delle nuove assunzioni sanitarie.

Le Regioni ancora una volta con buonsenso sono unite sulla strada della semplificazione, l'unica percorribile per evitare che dopo il virus sia la burocrazia a bloccare i cittadini e il Paese".

Foto: Regione Molise

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Politica

"Piano strategico per il turismo a Cava de' Tirreni" una priorità per Bruno D'Elia de La Fratellanza

"Desidero ricollegarmi e per poi ampliarne i concetti, agli argomenti più volte discussi dal movimento La Fratellanza in consiglio comunale, in favore del settore Turismo che deve essere protetto e sviluppato a Cava de' Tirreni. Non ultimo, per importanza, un rimando al mio intervento fatto in Consiglio...

Il Comune di Cava de' Tirreni sigla accordo con il Club Lions Cava-Vietri

Stamattina, sabato 28 gennaio, nella splendida cornice del salone di rappresentanza di Palazzo di Città di Cava de' Tirreni si è tenuta la visita amministrativa del Governatore del Distretto Lions 108 YA, Franco Scarpino, al Club Lions Cava-Vietri. Il Governatore distrettuale e la compagine del Club...

Trasporto pubblico locale, alle Regioni torneranno 5 miliardi di ristori: l'intervento di Salvini e Giorgetti

5 miliardi di euro torneranno nei bilanci delle regioni italiane a ristoro degli oneri per il trasporto pubblico locale. Sono l'80% dell'apposito Fondo nazionale per il concorso dello stato al TPL e andranno a coprire le spese correnti relative al servizio pubblico locale e regionale delle regioni a...

Cava de' Tirreni, "La Fratellanza" sui disagi al Comune: «Carenza di personale e conseguenti disservizi»

Con una nota affidata agli organi stampa, La Fratellanza interviene sui disagi al Comune di Cava de' Tirreni: "In tempi non sospetti, il gruppo de La Fratellanza, in consiglio comunale, aveva già denunciato la incapacità del Comune di rendere ai cittadini servizi efficaci e adeguati. In più circostanze...

Cdm, Governo sigla "Patto per la Terza età" in favore degli anziani e contro la loro marginalizzazione

Col disegno di legge approvato ieri dal Consiglio dei Ministri il Governo sigla un ‘Patto per la Terza età' in favore degli anziani e contro la loro marginalizzazione. Le deleghe prevedono una riforma articolata e complessiva, volta ad attuare le norme della legge di bilancio 2022 e, con specifico riferimento...

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.