Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 14 ore fa S. Girolamo presbitero e dott.

Date rapide

Oggi: 30 settembre

Ieri: 29 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Maurizio Russo liquorificio e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' TirreniAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Sal De RisoHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiEgea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a MaioriCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: PoliticaCovid e vaccinazioni a Cava de' Tirreni, Servalli e Lamberti: «Basta critiche alle istituzioni sanitarie, serve unità»

Cardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Politica

Covid, Cava de' Tirreni, sanità, vaccinazione, politica

Covid e vaccinazioni a Cava de' Tirreni, Servalli e Lamberti: «Basta critiche alle istituzioni sanitarie, serve unità»

Le parole del sindaco e dell'assessore alle politiche per la tutela della salute

Scritto da (redazioneip), martedì 23 marzo 2021 15:54:22

Ultimo aggiornamento martedì 23 marzo 2021 16:13:40

 

Attraverso una nota affidata alla stampa, il sindaco di Cava de' Tirreni Vincenzo Servalli e l'assessore alle politiche per la tutela della salute Armando Lamberti hanno fornito aggiornamenti sull'andamento delle vaccinazione e dell'emergenza sanitaria che, in questi mesi, «ha determinato motivi di forte preoccupazione in tutti i cittadini metelliani».

«In momenti così delicati e complessi - spiegano - è fondamentale lavorare con spirito di unità e di sacrificio per arginare il più possibile il contagio e per rispondere, attraverso l'erogazione di servizi, alle accresciute esigenze della cittadinanza, gravata da un crescente disagio sociale ed economico. Pertanto, appare di fondamentale importanza esprimere un forte senso delle istituzioni e di appartenenza alla nostra comunità, privilegiando il perseguimento del bene comune e, segnatamente, della tutela della salute pubblica.

Servalli e Lamberti lanciano un messaggio alle forze di opposizione: «C'è un tempo per ogni cosa, e questo non è certamente il tempo di sterili polemiche e divisioni politiche né tantomeno dei distinguo delle responsabilità e delle competenze tra livelli istituzionali, tra enti, tra forze politiche di maggioranza e di opposizione.

È inopportuno ed inappropriato, in questo periodo, rivolgere severe critiche alle istituzioni sanitarie, (il riferimento è all'Azienda Ospedaliera Universitaria "Ruggi d'Aragona" per l'impossibilità di attivare un Centro di Vaccinazione per gli over 80 presso l'Ospedale "Santa Maria Incoronata dell'Olmo" e all'Azienda Sanitaria Locale di Salerno, e segnatamente, al Dipartimento di Prevenzione, per le criticità emerse nel tracciamento dei contagiati e al Distretto Sanitario 63 Cava de' Tirreni - Costa d'Amalfi).

È questo, invece, il tempo dell'unità, del lavoro comune, delle sinergie politiche ed istituzionali.

La tutela della salute, a maggior ragione in un grave periodo di emergenza, è un bene primario sul quale una comunità non può - e non deve - dividersi: sarebbe una terribile sconfitta per tutti. Per questo motivo, rivolgiamo un accorato appello a tutti per lavorare insieme, pur nel rispetto dei ruoli e con sensibilità differenti. Appare utile, allora, tracciare un breve resoconto di alcune attività sinora intraprese, sempre - da parte nostra - nell'ottica di una collaborazione attiva con tutti gli enti ed i soggetti istituzionali competenti, e con il massimo spirito di servizio».

Poi, Servalli e Lamberi prendono le difese del Distretto Sanitario 63, finito al centro di critiche e polemiche: «Il Distretto Sanitario 63 (Cava da' Tirreni-Costa d'Amalfi), d'intesa con l'Amministrazione Comunale, ha avviato in questi mesi una serie di attività protese a contrastare la diffusione del contagio da Coronavirus. In particolare, nel periodo Settembre 2020 Marzo 2021, le USCA (Unità Speciali di Continuità Assistenziale) hanno praticato circa 11.000 tamponi, sierologici e molecolari, arrivando ad effettuare - nell'ultimo periodo - circa 250 tamponi al giorno, ed hanno effettuato oltre 2000 visite domiciliari, gestendo con impegno il servizio ai pazienti che ne hanno fatto richiesta. Inoltre, dopo un'intensa attività preparatoria, a seguito della delibera della Giunta Comunale del 21 gennaio 2021, che ha assegnato all'ASL gli spazi del Palazzetto della Protezione Civile nella Frazione S. Lucia, è stato aperto il primo Centro di Vaccinazioni dedicato al personale scolastico e alle Forze dell'Ordine, che ad oggi ha praticato oltre 1000 vaccinazioni (entro il prossimo venerdì saranno completate le vaccinazioni al personale docente e non docente) e sono state avviate le vaccinazioni delle Forze dell'Ordine».

Infine, i due esponenti della politica cavese intervengono sulle vaccinazioni in corso nella città metelliana: «Successivamente, completate le procedure previste dalle vigenti disposizioni, il 13 marzo è stato aperto il secondo Centro di Vaccinazioni dedicato agli ultra-ottantenni, che invece in altre città è ubicato presso gli ospedali di riferimento, e si è proceduti con circa 500 vaccinazioni effettuate finora. L'attività nel suo complesso delle USCA e dei Centri di Vaccinazioni, nonostante le note difficoltà che vengono registrate sul piano regionale e nazionale, dovute sia all'acquisizione e all'attribuzione dei vaccini Pfizer e alle due sospensioni del vaccino AstraZeneca, proseguirà con l'auspicio che, per la prossima settimana, possa avere una decisa accelerazione con una auspicata e fortemente richiesta maggiore dotazione di vaccini. Questi risultati, che sono e devono essere sicuramente migliorati, sono il frutto, in particolare, del lavoro del Direttore del Distretto Sanitario, Dott. Pio Vecchione (e ovviamente dei suoi collaboratori), che ha messo in campo la sua esperienza e la sua capacità organizzativa, sostenendo fortemente una fattiva collaborazione tra i due Distretti Sanitari (il Distretto 63 Cava de' Tirreni - Costa d'Amalfi e il Distretto 61 Angri-Scafati) da lui diretti, accogliendo la richiesta dell'Amministrazione Comunale di attivare un Centro di Vaccinazione per gli over 80, che nelle altre città è ubicato presso gli ospedali di riferimento. Rinnoviamo, dunque, la nostra fiducia nei confronti delle istituzioni sanitarie, certi che - con accresciuto impegno e con ancor maggiore dedizione - proseguiremo il nostro cammino di collaborazione al servizio esclusivo della comunità».

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Politica

In Campania sconfitti tutti i fedelissimi di De Luca, il governatore: «Basta depressione, è in gioco il carattere del Pd»

"Avverto fra la nostra gente un clima di depressione, di "fine della storia". Credo sia indispensabile uscire subito da questo stato d'animo. Il colpo è stato duro. Ma occorre reagire con forza. Chi si è stancato, stia a casa. Per chi vuole combattere è necessario guardare in faccia la realtà, con l'umiltà,...

«Abbiamo mortificato e travolto elettoralmente De Luca». Cirielli commenta sua rielezione alla Camera dei Deputati

"Ancora una volta grazie ad un grandioso sostegno del popolo salernitano sono stato rieletto alla Camera dei Deputati. Questa volta agli elettori di sempre si sono uniti gli avellinesi. Nel mio collegio infatti era compresa anche l'Irpinia, territorio nel quale ho ricevuto un caloroso sostegno. Insieme...

Elezioni, Piero De Luca: «A Salerno Pd primo in assoluto. Saremo opposizione seria e decisa»

«È stata una campagna elettorale in salita. In un momento di grande difficoltà economica e sociale. Le sfide erano difficili in partenza, soprattutto nei collegi uninominali e ringrazio il segretario Letta per non essersi risparmiato mai. Abbiamo dato il massimo per indicare una strada da percorrere,...

Flop Di Maio: il ministro è fuori dal Parlamento, pochi voti per "Impegno Civico"

Il leader di Impegno Civico, Luigi Di Maio, esce sconfitto dall'esito elettorale. La formazione politica creata dal ministro degli affari esteri e Bruno Tabacci ha preso a livello nazionale meno dell'1%. Tra Camera e Senato, le percentuali si attestano tra lo 0,5 e lo 0,6%. L'ex M5s, inoltre, è stato...

Elezioni, M5s terza forza dopo significativa rimonta. Conte: «Saremo opposizione intransigente»

Nonostante abbia dimezzato i voti rispetto al 2018, il Movimento Cinque Stelle riesce a portare a casa oltre il 15% (secondo i primi exit poll), affermandosi come terzo partito dietro a Fratelli d'Italia e Partito democratico. Per il partito di Giuseppe Conte sono state decisive le buone affermazioni...

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.