Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 4 ore fa S. Orsola martire

Date rapide

Oggi: 21 ottobre

Ieri: 20 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Egea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a MaioriLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Sal De RisoTerra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera AmalfitanaMielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air BeeAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: PoliticaCava, Partito Comunista si sbilancia sul futuro dell'Ospedale: «Temiamo un ridimensionamento travestito da ammodernamento»

Soluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Acquista on line le specialità del Maestro Pasticciere più amato d'Italia. Sal De Riso in Costa d'Amalfi realizza capolavori di dolcezza.

Politica

Cava de' Tirreni, Partito Comunista, ospedale, sanità

Cava, Partito Comunista si sbilancia sul futuro dell'Ospedale: «Temiamo un ridimensionamento travestito da ammodernamento»

«I comunisti rilanciano la lotta per il nostro ospedale, non soltanto per il mantenimento di Rianimazione e il potenziamento di chirurgia e ortopedia»

Scritto da (redazioneip), giovedì 17 giugno 2021 15:33:49

Ultimo aggiornamento giovedì 17 giugno 2021 15:33:49

La notizia della riapertura del reparto di Rianimazione all'ospedale di Cava de' Tirreni non è passata inosservata al Partito Comunista cavese che, in una nota, ha espresso il suo pensiero sulla vicenda. Dei seguito il comunicato integrale a garanzia della completezza d'informazione:

«La notizia della riapertura ufficiale nella giornata di oggi, 17 giugno 2021, della Rianimazione a Cava de' Tirreni con il relativo recupero dell'operatività precedente l'emergenza Covid, ci lascia solo una moderata soddisfazione. Crediamo infatti che non sia un "risultato" aver ristabilito un ordine precedente, peraltro già carente in termini di funzionalità dei reparti e di personale.

Quello che ha lasciato questo periodo -dallo scorso ottobre ad oggi-, in cui i Comunisti cavesi, le associazioni, i comitati, singole cittadine e cittadini hanno provato a mantenere alta l'attenzione sull'Ospedale, è una totale apatia di alcune parti della città nei confronti di un problema strutturale che noi andiamo denunciando da anni, ma sempre più è abbandonato al fatalismo. Dall'altra parte ci sono state risposte spesso piccate e velate di supponenza da parte di chi sarebbe preposto a fare il bene della cittadinanza, ed è apparso seccato ogni volta dall'assenza di fiducia verso un lavoro di rilancio per l'Ospedale annunciato, paventato, che sembra sia agli atti dell'Azienda Ospedaliera, ma di cui i cittadini non sanno quasi nulla. Viene sventolata ancora la bandierina della ristrutturazione architettonica per la facciata, e parole vaghe su un futuro riassetto di tutta l'Azienda Ospedaliera, che però non chiariscono in che modo tutto questo inciderà sull'occupazione e sul servizio all'utenza. Sono queste ambiguità, e questa retorica pomposa dei sacrifici da fare visto il periodo, che hanno fatto perdere la fiducia dei cittadini nei confronti di chi amministra la città e l'Azienda Ospedaliera.

Noi temiamo che queste lungaggini e queste ambiguità siano solo preparazione a un terreno di ridimensionamento travestito da ammodernamento, in linea con il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR, detto anche Recovery Plan), che sfrutterà eventuali linee guida a riguardo senza implementare davvero il potenziale del nostro Nosocomio o della sanità locale nel complesso, che potrebbe essere riorganizzata offrendo un servizio diffuso sul territorio e specializzato nei reparti.

In tutta questa apatia e questa protervia, anche da parte dei fans dei politici locali che si intestano battaglie e vittorie come in un Risiko, noi speriamo che i cittadini e le cittadine attive continuino a crescere e a tenere alta l'attenzione, abbandonando le paure e le barriere che hanno spesso frenato una sana partecipazione d'intenti. I comunisti rilanciano la lotta per il nostro ospedale, non soltanto per il mantenimento di Rianimazione e il potenziamento di chirurgia e ortopedia, ma anche per il recupero di reparti sottratti per giochi politici "veicolati" da leggi ingiuste e per nulla a favore dei lavoratori».

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Politica

"Io non rischio" e Nonni vigile: domani 22 ottobre la presentazione a Cava de' Tirreni

Domani, venerdì 22 ottobre, alle 11.30, al Palazzo di Città di Cava de' Tirreni, l'amministrazione comunale presenterà la convenzione con l'Associazione Nazionale Protezione Animali Natura Ambiente, la campagna Protezione Civile "Io Non Rischio" e il progetto Nonni Vigili. Interverranno il sindaco Vincenzo...

Cava de' Tirreni, "La Fratellanza" contro aumento selvaggio dei parcheggi: «Comune riveda tariffe!»

A Cava de' Tirreni non si placa la polemica sull'aumento delle tariffe dei parcheggi. Nelle scorse settimane, la Metellia Servizi ha affisso dei cartelli con le nuove tariffe stabilite dal Consiglio comunale, scatenando la rabbia dei cittadini. Sulla vicenda è intervenuto il movimento politico de "La...

Cava, strada dissestata in via San Giuseppe al Pennino: al via interventi dopo segnalazione de "La Fratellanza"

Ad appena una settimana dalla segnalazione de "La Fratellanza" sulle problematiche in via San Giuseppe al Pennino, il Comune di Cava de' Tirreni ha deciso di intervenire, chiudendo la circolazione per il ripristino del tappetino di usura. Il movimento politico guidato da Luigi Petrone ha espresso apprezzamento...

«Tamponi gratis solo a chi non può vaccinarsi», la proposta di Berlusconi

«Sento parlare di tamponi gratuiti per chi non è vaccinato. Sono perfettamente d'accordo, ma solo se riguardano chi non può vaccinarsi, per motivi di salute. Non vedo perché la scelta di chi non si vuole vaccinare, pur potendolo fare, debba essere pagata dalla collettività, dai tanti che invece si sono...

«Giù le mani dal Reddito cittadinanza», Conte risponde agli attacchi di Salvini e Meloni

«Ogni giorno Salvini e Meloni si svegliano e lottano contro i sostegni dello Stato alle persone e alle famiglie in difficoltà economica. A ogni occasione - l'ultima il Consiglio dei Ministri - alcune forze anche di maggioranza si danno da fare per sabotarli. Si battono contro gli aiuti per chi è senza...