Ultimo aggiornamento 5 ore fa S. Giacomo apostolo

Date rapide

Oggi: 25 luglio

Ieri: 24 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico Costiera Amalfitana

Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava de' Tirreni Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Vi. Pa. Alberghi Ravello, Hotel Giordano, Villa Maria, Villa EvaCaseificio "La Tramontina" - Prima Cotta, la Mozzarella di Bufala Campana fuori dal coro. Caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAConnectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Maurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Hotel Marina Riviera Amalfi - Luxury 4 Stars Holte in Amalfi - Swimming Pool - Bistrot - Gourmet

Tu sei qui: PoliticaCava de' Tirreni: "La Fratellanza" sulla nuova definizione agevolata delle cartelle

Maurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Politica

Cava de' Tirreni, politica, opposizione

Cava de' Tirreni: "La Fratellanza" sulla nuova definizione agevolata delle cartelle

Il gruppo consiliare de La Fratellanza, pur nutrendo alcune perplessità, si poteva fare di più e meglio per la definizione agevolata delle ingiunzioni e degli accertamenti esecutivi affidati al concessionario, in Consiglio Comunale, ha votato favorevolmente il provvedimento per venire incontro alle esigenze dei cittadini.

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), giovedì 27 luglio 2023 17:36:13

Il gruppo consiliare de La Fratellanza, pur nutrendo alcune perplessità, si poteva fare di più e meglio per la definizione agevolata delle ingiunzioni e degli accertamenti esecutivi affidati al concessionario, in Consiglio Comunale, ha votato favorevolmente il provvedimento per venire incontro alle esigenze dei cittadini.

La dichiarazione di adesione può essere trasmessa, in via telematica oppure cartacea, entro il 30 ottobre 2023. La manovra approvata dal Consiglio Comunale introduce la possibilità di pagare in forma agevolata i debiti in riscossione dal primo gennaio 2000 al 30 giugno 2022. Sarà possibile pagare in un'unica soluzione o in un massimo di 54 rate mensili in 5 anni.

La definizione agevolata consente di versare il solo importo del debito residuo senza corrispondere le sanzioni, gli interessi di mora e l'aggio. A coloro che presenteranno la richiesta di definizione agevolata, La SO.G.E.T. Spa (il Concessionario) invierà entro il 30 novembre 2023 la comunicazione con l'esito della domanda, l'ammontare delle somme dovute ai fini della definizione e i bollettini di pagamento in base al piano di rate scelto in fase di adesione. La prima rata si pagherà entro il 29 dicembre 2023.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank: 10918107

Politica

Fratelli d’Italia di Cava de’ Tirreni pone osservazioni al P.R.T.C. (A.S.I. Salerno) per le aree industriali ricadenti in zona rossa che vengono trasformate in agricole

"Nella redazione del nuovo P.R.T.C. (Piano Regolatore Territoriale Consortile) dell'agglomerato di Cava de' Tirreni vi è un vulnus. Sono state apposte sulle cartografie le limitazioni edificatorie sulle aree attualmente classificate a Rischio molto elevato ed elevato (R4 ed R3) come prevede la legge,...

Cava de' Tirreni, Il comitato “Non solo Monticelli” incontra il movimento “Siamo Cavesi"

Nuove alleanze in vista di un piano di rilancio per la città in generale e per la frazioni in particolare. Il comitato "Non Solo Monticelli", rappresentato dal suo presidente Pasquale Ferrara ed il coordinatore Gennaro Vitale, hanno incontrato i consiglieri del movimento civico "Siamo Cavesi" Raffaele...

Mozzarella di Bufala Campana: Camera approva ordine del giorno per maggior tutela e controllo latte

È stato approvato ieri pomeriggio, 12 luglio, alla Camera dei Deputati un importante ordine del giorno presentato dagli onorevoli Cerreto, primo firmatario, Cangiano, Mattia e Ruspandini. Nella premessa, tra l'altro, si legge che l'art. 4 della legge 11 agosto 2014, n. 1161 prevede che la produzione...

Aeroporto Salerno-Costa d'Amalfi, Cammarano e Villani: «Apertura è realtà grazie al Movimento 5 Stelle»

"E' un giorno storico per la Campania. L'aeroporto di Salerno-Costa d'Amalfi sarà uno straordinario volano per l'economia della nostra regione, decongestionerà Capodichino e consentirà a tutti di conoscere le bellezze della nostra terra, come le nostre amate aree interne. Per amore della verità, non...

Aeroporto Salerno-Costa d'Amalfi, Ferrante (Mit): «Traguardo storico. Ora priorità ala realizzazione della metropolitana»

"La storica riapertura dell'Aeroporto di Salerno Costa d'Amalfi, potenziato nelle strutture e nelle capacità, costituisce la pietra miliare del percorso di rilancio della provincia salernitana, della Campania e del Mezzogiorno che il Governo sta portando avanti. Siamo qui oggi per inaugurare un'infrastruttura...