Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 4 minuti fa S. Margherita Alac.

Date rapide

Oggi: 16 ottobre

Ieri: 15 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Egea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a MaioriLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Sal De RisoTerra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera AmalfitanaMielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air BeeAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: PoliticaCava de’ Tirreni, Collegio dei Revisori boccia piano di rientro del disavanzo

Soluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Acquista on line le specialità del Maestro Pasticciere più amato d'Italia. Sal De Riso in Costa d'Amalfi realizza capolavori di dolcezza.

Politica

Cava de' Tirreni, collegio dei revisori, bilancio

Cava de’ Tirreni, Collegio dei Revisori boccia piano di rientro del disavanzo

Il Collegio dei Revisori dei Conti del Comune ha espresso un nuovo parere non favorevole sulla proposta di deliberazione del Consiglio Comunale del Piano di rientro del disavanzo

Scritto da (Redazione Costa d'Amalfi), mercoledì 29 settembre 2021 14:32:47

Ultimo aggiornamento mercoledì 29 settembre 2021 14:32:47

Il Collegio dei Revisori dei Conti del Comune, presieduta dal Consigliere Comunale Danilo Leo, ha approvato due emendamenti al Bilancio di Previsione che sarà votato in Consiglio Comunale il prossimo 30 settembre, proposti dall'assessore al Bilancio Antonella Garofalo, recependo le prescrizioni addotte dai Revisori dei Conti, che nella giornata di ieri avevano espresso il proprio parere positivo. Nel dettaglio i pareri favorevoli dei Revisori dei Conti si riferiscono agli emendamenti relativi ad un debito fuori bilancio di 750 mila euro e all'apposizione di un fondo del 10 per cento a copertura dei mutui attualmente accesi dall'Ente.

Rimane la diversità di opinione da parte dell'amministrazione comunale di Cava de' Tirreni, guidata dal sindaco Vincenzo Servalli, relativamente al terzo punto per il quale era stato espresso parere negativo da parte del Collegio dei Revisori dei Conti relativamente alla obbligatorietà di un apposito fondo di garanzia a copertura del piano di alienazione immobiliare previsto nel Bilancio di Previsione. L'Amministrazione comunale, infatti, non ha individuato alcuna norma che disciplini tale obbligo richiesto dai Revisori, ed il fatto stesso che tali alienazioni siano già in corso da inizio anno da parte dell'Ufficio Patrimonio rappresenta di fatto una garanzia.

«Premesso che che l'ente -si legge nel verbali dei Revisori che porta la data di ieri- nell'esercizio 2020 non ha salvaguardato gli equilibri di bilancio in quanto non ha ripianato la quota di disavanzo derivante da rendiconto 2019 per euro 1.264377,90 ed ha generato un ulteriore disavanzo di competenza 2020 per euro 12.048.982,50 quantificando il disavanzo in complessivi euro 40.615.983,80. L'ulteriore disavanzo d'amministrazione 2020 deve essere ripianato applicandolo all'esercizio in corso o negli esercizi successivi non oltre la data della consiliatura e comunque non oltre i tre anni con l'adozione di un piano di rientro che individua i mezzi per il ripiano.

Considerato che le cospicue somme previste dalle alienazioni, dei beni comunali, si intendono accertate solo nel momento in cui siano coperte da obbligazioni giuridicamente perfezionate, nelle more della realizzazione dei proventi, l'ente deve prudenzialmente accantonare un congruo fondo nella sezione spese che vada a mitigare le alienazioni giuridicamente non perfezionate entro la fine degli esercizi".

Pertanto si ribadisce quanto già scritto nel verbale rilasciato sul bilancio di previsione 2021-2023 in merito al giudizio di attendibilità e congruità: si ritiene che così come proposto la spesa non può essere ritenuta congrua in assenza del fondo richiamato sopra».

Il Collegio dei Revisori invita il Comune «a valutare la possibilità ad effettuare un piano di rientro che dia maggiore respiro utilizzando tutte le procedure previste dalla legge", per poi concludere esprimendo "parere non favorevole alla proposta di deliberazione del Consiglio Comunale relativa al piano di rientro così come formulato».

Relativamente al nuovo parere negativo formulato dal Collegio dei Revisori sul "ripiano del disavanzo di amministrazione" non è altro che il ripetersi di un parere già formulato sul Bilancio di Previsione. «Delle tre osservazioni che avevano generato il parere negativo sull'intero Bilancio di Previsione da parte del Collegio dei Revisori dei Conti - afferma l'Assessore al Bilancio Antonella Garofano - due sono state risolte con il parere favorevole degli stessi Revisori e l'approvazione in Commissione. Sul terzo ed ultimo riteniamo non ci siano norme a sostegno dell'obbligatorietà del fondo di garanzia sulle alienazioni. Con questi ultimi atti amministrativi possiamo dire che non ci sono motivi ostativi di nessun genere all'approvazione del Bilancio di Previsione».

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Politica

Green Pass, Sileri: «Va difeso a spada tratta, non comprendo manifestazioni»

«L'introduzione del Green pass va difesa a spada tratta, perché è quello che ci consente oggi di avere un numero di contagi estremamente basso». Lo ha dichiarato in un'intervista a "Timeline" su Sky TG24, il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri. «Ora, - ha proseguito - è evidente che qualche...

Green Pass, De Luca: «Nessun passo indietro, pagatevi il tampone!»

«Abbiamo in Campania l'80 per cento dei cittadini sopra i 12 anni con doppia dose e quindi immunizzati. Stiamo procedendo anche alla somministrazione della terza dose e contestualmente faremo partire le vaccinazioni antinfluenzali». Lo annuncia il governatore Vincenzo De Luca nella sua consueta diretta...

Green Pass, Salvini insiste per tamponi gratuiti: «Non è possibile rischiare posto lavoro»

«Stiamo lavorando per evitare problemi, ricordando che l'Italia è l'unico Paese che prevede il green pass per tutti i lavoratori. Il nostro obiettivo è aiutare i 3 milioni di lavoratori che non ce l'hanno e rischiano di rimanere senza stipendio. Non mi sembra il modo migliore per aiutare le persone»....

Spese di notifica per violazioni al CdS, Cirielli: «Se Comune di Cava non risponde mi rivolgerò a Procura e Prefettura»

«Ho inviato una diffida al sindaco Vincenzo Servalli, all'assessore alla sicurezza Germano Baldi e al presidente del Consiglio Comunale Adolfo Salsano alla luce del mancato riscontro, da parte dell'amministrazione comunale, all'interrogazione presentata dal sottoscritto lo scorso 3 settembre riguardante...

«Lo Stato paghi tamponi ai lavoratori non vaccinati», la proposta di Grillo

«I lavoratori senza vaccino potrebbero essere 3-3,5 milioni, su 23 milioni di lavoratori, il 13%-15% circa. Se lo stato decidesse, come auspicabile, di pagare i tamponi per entrare in azienda, per questi lavoratori, servirebbe circa 1 miliardo di euro fino a dicembre 2021». E' la proposta lanciata da...