Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 7 ore fa S. Giovanni da Cap.

Date rapide

Oggi: 23 ottobre

Ieri: 22 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Egea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a MaioriLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Sal De RisoTerra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera AmalfitanaMielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air BeeAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: PoliticaA Cava de' Tirreni ridimensionamento Ospedale e ritardi tamponi: la denuncia di Potere al Popolo

Soluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Acquista on line le specialità del Maestro Pasticciere più amato d'Italia. Sal De Riso in Costa d'Amalfi realizza capolavori di dolcezza.

Politica

Cava de' Tirreni, ospedale, sanità, Potere al Popolo

A Cava de' Tirreni ridimensionamento Ospedale e ritardi tamponi: la denuncia di Potere al Popolo

Nonostante le rassicurazioni del sindaco Vincenzo Servalli, tra i cittadini c'è ancora grande preoccupazione

Scritto da (redazioneip), domenica 6 dicembre 2020 09:28:02

Ultimo aggiornamento domenica 6 dicembre 2020 09:28:02

In questa seconda ondata di Covid-19, Cava de' Tirreni ha dovuto far fronte a numerosi disagi, dal ridimensionamento dell'Ospedale "Santa Maria Incoronata dell'Olmo" ai ritardi sui tamponi. Nonostante le rassicurazioni del sindaco Vincenzo Servalli, tra i cittadini c'è ancora grande preoccupazione.

Queste problematiche sono state portate sono state portare all'attenzione dall'organizzazione politica Potere al Popolo che, attraverso una nota, scrive: «La gestione della pandemia da parte del Governo ha portato a galla tutte le fragilità del Paese. La salute collettiva è stata sin dal primo momento subordinata ai grandi interessi economici.

Oggi Potere al Popolo organizza azioni in tutta Italia per la salute e la redistribuzione della ricchezza chiedendo una BILLIONAIRE TAX, una tassa del 10% sull'1% più ricco della popolazione per uscire dalla crisi.

Anche a Cava abbiamo aderito per denunciare l'inaccettabile svuotamento dei servizi, la chiusura dei reparti di terapia intensiva, l'accorpamento di ortopedia e chirurgia dell'ospedale cittadino, la sospensione delle attività ambulatoriali e della medicina ospedaliera e territoriale.

In città, decine di famiglie registrano ritardi sui tamponi, con falle organizzative che hanno portato a perdere in breve tempo il controllo sul tracciamento dei positivi e dei contagi.

A ciò si aggiunge la mancata risposta a decine e decine di richieste di visite e terapie da parte di malati non covid destinati ad aggravarsi o comunque a morire di altre malattie. È fondamentale, ora più che mai, favorire e agevolare l'accesso ai tamponi!».

Da qui, l'appello di Potere al Popolo: «Chiediamo che la Regione intervenga sull'elevato costo imposto dalle strutture private laddove non è stato previsto alcuno sgravio scoraggiando i controlli.

Chiediamo al Governo nazionale di considerare seriamente una BILLIONAIRE TAX una tassazione straordinaria sui PATRIMONI MILIONARI che permetterebbe di dare respiro a milioni di persone che, negli ultimi mesi, sono rimasti disoccupati, hanno guadagnato poco o niente.

Una tassa del 10% sull'1% più ricco della popolazione, è un'importante soluzione alla crisi sociale ed economica: il gettito potrebbe essere utilizzato per rifinanziare la sanità pubblica, completamente smantellata - a vantaggio di quella privata - negli ultimi decenni. Abbiamo imparato sulla nostra pelle quanto è importante investire in prevenzione, medicina di base e territoriale, assunzioni di personale sanitario in pianta stabile.

La politica non dovrebbe subire l'economia, ma gestirla a vantaggio degli interessi popolari e non di pochi».

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Politica

Covid, De Luca: «Contagi in aumento, così rischiamo di richiudere le scuole»

«Abbiamo un aumento di contagi che non ha una ricaduta sui ricoveri ospedalieri, tuttavia è un dato che deve cominciare a preoccuparci». Sono le parole del governatore della Campania Vincenzo De Luca che, nella sua consueta diretta del venerdì pomeriggio, ha fatto il punto della situazione dei contagi,...

"Io non rischio" e Nonni vigile: domani 22 ottobre la presentazione a Cava de' Tirreni

Domani, venerdì 22 ottobre, alle 11.30, al Palazzo di Città di Cava de' Tirreni, l'amministrazione comunale presenterà la convenzione con l'Associazione Nazionale Protezione Animali Natura Ambiente, la campagna Protezione Civile "Io Non Rischio" e il progetto Nonni Vigili. Interverranno il sindaco Vincenzo...

Cava de' Tirreni, "La Fratellanza" contro aumento selvaggio dei parcheggi: «Comune riveda tariffe!»

A Cava de' Tirreni non si placa la polemica sull'aumento delle tariffe dei parcheggi. Nelle scorse settimane, la Metellia Servizi ha affisso dei cartelli con le nuove tariffe stabilite dal Consiglio comunale, scatenando la rabbia dei cittadini. Sulla vicenda è intervenuto il movimento politico de "La...

Cava, strada dissestata in via San Giuseppe al Pennino: al via interventi dopo segnalazione de "La Fratellanza"

Ad appena una settimana dalla segnalazione de "La Fratellanza" sulle problematiche in via San Giuseppe al Pennino, il Comune di Cava de' Tirreni ha deciso di intervenire, chiudendo la circolazione per il ripristino del tappetino di usura. Il movimento politico guidato da Luigi Petrone ha espresso apprezzamento...

«Tamponi gratis solo a chi non può vaccinarsi», la proposta di Berlusconi

«Sento parlare di tamponi gratuiti per chi non è vaccinato. Sono perfettamente d'accordo, ma solo se riguardano chi non può vaccinarsi, per motivi di salute. Non vedo perché la scelta di chi non si vuole vaccinare, pur potendolo fare, debba essere pagata dalla collettività, dai tanti che invece si sono...