Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 41 minuti fa S. Angela Merici

Date rapide

Oggi: 27 gennaio

Ieri: 26 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Egea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a MaioriSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàMielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air BeeLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: Gourmet“La Cucina di Napoli”, il libro di Maria Teresa Di Marco e Lydia Capasso con un’intera sezione dedicata alla sfogliatella del Maestro Alfonso Pepe

Alden Consulenti d'impresa - Cava de' Tirreni - Salerno - Costiera AmalfitanaCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Gourmet

Napoli, Libri, Cucina, Gastronomia, Gourmet, Pasticceria

“La Cucina di Napoli”, il libro di Maria Teresa Di Marco e Lydia Capasso con un’intera sezione dedicata alla sfogliatella del Maestro Alfonso Pepe

la sfogliatella napoletana deriva da un dolce tipico della Costa d'Amalfi inventato dalle suore del Monastero Santa Rosa

Scritto da (admin), venerdì 1 marzo 2019 12:11:51

Ultimo aggiornamento venerdì 1 marzo 2019 12:11:51

Si è svolta giovedì 28 febbraio alle ore 16.30 presso la Biblioteca Nazionale di Napoli, in Piazza Plebiscito 1, la presentazione del libro di Maria Teresa Di Marco e Lydia Capasso "La cucina di Napoli", il nuovo volume della collana Cucina Regionale di Guido Tommasi Editore dedicato alle ricette che hanno fatto la storia di Napoli.
Condotta da Mirella Armiero del Corriere del Mezzogiorno e preceduta dai saluti di Francesco Mercurio, Direttore della Biblioteca Nazionale, ha visto anche la partecipazione dell'editore Guido Tommasi. Dopo la cucina siciliana e toscana, quella di Roma e Venezia, la casa editrice milanese ha reso omaggio a una grande tradizione gastronomica, che più di ogni altra si identifica con la sua città e ne rappresenta lo spirito. Il libro raccoglie oltre 150 ricette che non solo illustrano le preparazioni, ma raccontano la storia di come una tradizione popolare, ingegno del poco e del niente, si è intrecciata ai percorsi aristocratici della corte borbonica, segnata dall'influsso spagnolo ma soprattutto francese, generando piatti sontuosi come i timballi, i sartù o la pasticceria raffinatissima.
La cucina napoletana è una cucina che si arrangia meglio di qualsiasi altra, ma che in nessun caso si accontenta, perché a Napoli non basta mettere insieme il pranzo con la cena, ma occorre fare del cibo, come della vita, un boccone di piacere. Semplicità, eccellenza dei prodotti e creatività gioiosa sono gli ingredienti essenziali di ogni piatto. Cucinare la pasta, per esempio, può diventare un esercizio di estro se si celebrano le vongole che sono fujute e si fa dello scammaro di magro un piatto che consola. Oppure un atto d'amore e di pazienza quando si costruiscono attorno alla pasta fastose architetture con crostate, timpani, timballi, lasagne e le si dedicano i grandi sughi di lenta cottura (ragù, genovese, glassa e bolognese). Per non parlare della pizza, un vero e proprio stile di vita a Napoli, che nel volume viene rappresentata con le ricette di quattro esperti maestri pizzaioli.
Questo libro, però, non si ferma ai cliché più tipici e praticati di Napoli e della sua cucina, ma va oltre e cerca di raccogliere e raccontare la verità della città non solo con le ricette ma anche attraverso la fotografia attenta e poetica dei suoi mercati rionali, dei suoi angoli più suggestivi, della sua gente e della sua arte. Si recupera così anche la tradizione che descrive i napoletani mangiatori di foglie assai prima che mangiatori di maccheroni con piatti come la minestra maritata o la scarola 'mbuttunata, fino ad arrivare a 'o ddoce, una sezione che celebra la pasticceria partenopea e i suoi dolci diventati famosi in tutto il mondo. Come il must per antonomasia della tradizione pasticcera partenopea: la "sfogliatella" del Maestro Alfonso Pepe, che ha proposto anche una variante semplificata per la preparazione in casa della "sfogliatella frolla".
IN LIBRERIA DAL 7 FEBBRAIO 2019
LA CUCINA DI NAPOLI di Maria Teresa Di Marco e Lydia Capasso | Fotografie di Maurizio Maurizi
Guido Tommasi Editore | Collana Cucina Regionale, cartonato con illustrazioni a colori, 264 pag., € 25

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Gourmet

Ad Avellino nasce Barà, un'esperienza gastronomica unica per avvicinarsi alla cultura giapponese

Un'esperienza gastronomica unica al centro della città di Avellino: apre le sue porte Barà - Japanese Fusion Restaurant, realtà con un concept che mette al centro una interazione esclusiva tra cliente e menu, in un dinamico e continuo gioco di gusto e contrasti, con l'obiettivo di avvicinare le persone...

Milano. Sal De Riso con il suo "Principe Milanese" secondo per un soffio al concorso Artisti del Panettone 2021

Luigi Biasetto vince "Artisti del Panettone 2021", il concorso che premia il miglior panettone tradizionale classico basso senza glassa, organizzato in partnership con la Gazzetta dello Sport, giudicato da un team di esperti, guidato dal presidente di giuria Vincenzo Santoro di Pasticceria Martesana,...

A Vietri sul Mare l'Associazione Cuochi Salernitani stipula una collaborazione con il Pastificio Setaccioro di Cava de’ Tirreni

Insieme per valorizzare la qualità delle materie prime della tradizione salernitana: con questo spirito l'Associazione Cuochi Salernitani ed il Pastificio Setaccioro hanno avviato un'interessante collaborazione per la realizzazione di piatti e ricette mediante la maestria e la professionalità degli chef...

Taverna49 a Pompei torna con il maestro pizzaiolo Luigi Acciaio

Si riaccendono i fornelli e torna ad ardere il fuoco nel forno di Taverna49 a Pompei. Superate, non senza difficoltà, le restrizioni dei periodi più difficili della pandemia e dei primi mesi della ripartenza (tra cui la limitazione del servizio ai tavoli al chiuso), Lorenzo, patron del ristorante e della...

Cava de' Tirreni, chef Giacinto Magliano tra i protagonisti del programma "Little Big Italy"

C'era anche un po' di Cava de' Tirreni nella puntata di ieri sera, 15 novembre, di "Little Big Italy", il noto programma condotto dal ristoratore Francesco Pannella. Il format prevede che ogni puntata si svolga in una città all'estero. In ciascuna puntata sono individuati tre italiani residenti in quella...

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.