Il Portico - Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Il Portico - Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 9 ore fa S. Massimo vescovo

Date rapide

Oggi: 29 maggio

Ieri: 28 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico Costiera Amalfitana

Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava de' Tirreni Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Vi. Pa. Alberghi Ravello, Hotel Giordano, Villa Maria, Villa EvaCaseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAConnectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Maurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Hotel Marina Riviera Amalfi - Luxury 4 Stars Holte in Amalfi - Swimming Pool - Bistrot - Gourmet

Tu sei qui: GourmetA Paestum apre "MAGMA", la Mostra Alimentare Gastronomica della Mozzarella e dell’Agricoltura: si parte il 5 aprile

Maurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Gourmet

Paestum, mostra, mozzarella, agricoltura, gastronomia

A Paestum apre "MAGMA", la Mostra Alimentare Gastronomica della Mozzarella e dell’Agricoltura: si parte il 5 aprile

Promozione, tutela e valorizzazione delle filiere Made in Italy sono le finalità prioritarie dell’Expo, che si propone come contenitore multidisciplinare di eventi per le aziende e i consumatori finali, sempre più interessati alla qualità delle materie prime e alla tracciabilità dei prodotti.

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), giovedì 4 aprile 2024 13:10:38

Taglio del nastro venerdì 5 aprile alle ore 10:00 per la prima edizione del MAGMA, la Mostra Alimentare Gastronomica della Mozzarella e dell’Agricoltura. Un titolo evocativo, a simboleggiare la grande energia magmatica creativa ed il talento degli artigiani e delle produzioni d’eccellenza del Sud.

Apre così le sue porte il grande Expo che vede protagonista indiscussa l’eccellenza del Made in Italy, dalla mozzarella e da altri prodotti di origine casearia alla zootecnia e all’agricoltura.

È stato presentato in conferenza stampa, presso la BCC Banca di Credito Cooperativo di Capaccio Paestum e Serino, il programma della tre giorni di esposizioni, talk, gastronomia e street food contadino, show cooking, eventi collaterali, degustazioni con chef e momenti di formazione per il grande salone fieristico-espositivo in programma a Capaccio Paestum, dal 5 al 7 aprile 2024, presso il Next (Ex Tabacchificio - via Cafasso 21), con ingresso libero.

Promozione, tutela e valorizzazione delle filiere Made in Italy sono le finalità prioritarie dell’Expo, che si propone come contenitore multidisciplinare di eventi per le aziende e i consumatori finali, sempre più interessati alla qualità delle materie prime e alla tracciabilità dei prodotti.

Un’idea visionaria che intende ripercorrere tutte le fasi della produzione del sistema caseario-agricolo, dal campo alla tavola e alla ricerca scientifico-sperimentale, passando attraverso le grandi innovazioni tecnologiche per garantire sostenibilità agricola ed evoluzione di un settore trainante per il Pil del Mezzogiorno.

«Qualità e non quantità: è questa la filosofia con cui nasce MAGMA, che si propone l’obiettivo ambizioso di imporsi come Salone di riferimento delle eccellenze del made in Italy, ma soprattutto del Made in Sud - esordisce Donato Alfani, giornalista, ideatore e project manager dell’Expo. In Italia meridionale va a colmare una mancanza. Il punto di forza è riuscire a creare una rete tra tutti i protagonisti. Non sarà solo un evento B2B (business to business) per gli operatori del settore e addetti ai lavori che avranno l’opportunità di incontrarsi e confrontarsi, ma anche i consumatori finali avranno l’occasione di un contatto diretto con le aziende, per toccare con mano e degustare. Il Salone non è solo un evento espositivo, ma inclusivo e partecipativo. Elemento cardine è l’insieme dei contenuti preparati, con numerose sessioni formative di grandissimo valore nelle filiere dell’agricoltura, della gastronomia e della mozzarella. In mostra anche case history, talk dedicati ai professionisti del settore, ma anche diversi show cooking con l’intervento della Federazione Italiana Cuochi e dell’Unione Regionale Cuochi della Campania, con un ringraziamento speciale al presidente regionale Prof. Luigi Vitiello e al presidente provinciale di Salerno Prof. Luigi Di Ruocco, ma anche con la collaborazione delle federazioni regionali e provinciali. Invitiamo tutti al Magma venerdì, sabato e domenica, perché saranno tre giorni belli e intensi. Una grande occasione di aggregazione e networking, di trasferimento di esperienze e condivisione di emozioni che solo la convivialità può stimolare, oltre a rappresentare una spinta per accelerare l’internazionalizzazione delle produzioni».

Sostenibilità è il comune denominatore dei talk che si alterneranno ogni giorno dalle ore 10 del mattino alle 18 di sera, con la partecipazione di associazioni di categorie, enti, istituzioni e docenti universitari, con diversi panel dedicati agli allevamenti, alla difesa della biodiversità, la promozione della sicurezza alimentare e il contrasto alle sofisticazioni. E ancora produzioni di colture foraggere, sistemi digitali e gestione agronomica dei reflui con l’intervento del dipartimento di Agraria dell’Università di Salerno.

Ampio spazio a turismo enogastronomico e alla progettazione di esperienze turistiche che veicolino l’identità dei luoghi, oltre a numerose session sull’evoluzione del mercato del lavoro in agricoltura e le nuove linee di finanziamento e di investimento. Uno storytelling che si muove anche attraverso la letteratura, con la presentazione del libro "Storia della Mozzarella di Bufala. L’oro bianco della Campania Felix" a cura di Pasquale Iorio.

«Siamo orgogliosi di essere al fianco della prima edizione di MAGMA – afferma il Direttore della BCC Capaccio Paestum e Serino, Giancarlo Manzi. - Una bella iniziativa che si propone di valorizzare le eccellenze della Campania, ma soprattutto della Piana del Sele. La sostenibilità è un tema molto attuale. Il nome Magma richiama il concetto di mettere insieme. È un’idea che piace, in linea con la visione di una banca di territorio. Speriamo che questa collaborazione possa proseguire nel corso del tempo per nell'interesse della nostra terra e della nostra classe imprenditoriale». In occasione della presentazione di MAGMA, la BCC ha anticipato un importante progetto pluriennale: «In questo primo anno abbiamo avviato uno studio sulla filiera della quarta gamma, in termini di sostenibilità ambientale. Abbiamo sostenuto e finanziato un programma con la Fondazione Symbola per studiare la filiera della zootecnia. Con Magma parliamo della mozzarella, che è il tema che affronteremo il prossimo anno, proprio per dare un contributo agli imprenditori agricoli. Gli allevatori e gli agricoltori di ieri oggi diventano impresa: è indispensabile prevedere investimenti mirati per ottenere sempre più prodotti di qualità, perché è questo che farà la differenza per le nostre comunità. Ci impegniamo per sostenere le nuove iniziative e le nuove generazioni. Creare una nuova classe imprenditoriale significa investire sui giovani».

MAGMA gode delle partnership di Confagricoltura, Palumbo & Partners Adv, Federazione Italiana Cuochi e Unione Regionale Cuochi della Campania, vantando inoltre collaborazioni di rilievo anche con diverse Associazioni di Categoria, Ordini Professionali, Istituti di Ricerca, Università ed Enti Istituzionali.

Tutte le info: www.magmaexpo.it

 

PROGRAMMA GIORNO PER GIORNO

 

VENERDÌ - 5 APRILE 2024

 

Ore 10:00: Taglio Cerimoniale del nastro ed apertura del MAGMA;

 

Ore 10:30 – 11:30: Convegno a cura di Confagricoltura presso l’Area Talk del NEXT;

 

Ore 11:35 – 12:30: Convegno "Un viaggio nella terra della bufala in compagnia di un veterinario di campagna" a cura di Ordine dei Medici Veterinari della Provincia di Salerno presso l’Area Talk del NEXT;

 

Ore 12:35 – 13:15: Convegno "Il supporto di Agenzia ICE ai processi di internazionalizzazione dell’agroalimentare italiano" a cura di Agenzia ICE presso l’Area Talk del NEXT;

 

Ore 15:00 – 15:40: Convegno a cura di Collegio Nazionale dei Periti Agrari e dei Periti Agrari Laureati presso l’Area Talk del NEXT;

 

Ore 15:45 – 16:45: Convegno a cura di ARPAC - Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale della Campania presso l’Area Talk del NEXT;

 

Ore 16:00: "Le interpretazioni del Latte di Bufala", Degustazione guidata dei formaggi a latte di bufala e non solo a cura di ONAF - Organizzazione Nazionale Assaggiatori Formaggi presso l’Area Eventi del MAGMA (evento a disponibilità limitata, 30 i posti disponibili);

 

Ore 17:00 – 18:00: Convegno "Turismo enogastronomico, scenari e tendenze" a cura di Antonella Guerra presso l’Area Talk del NEXT

 

Ore 18:00: Chiusura prima giornata MAGMA

 

 

SABATO – 6 APRILE

 

Ore 10:00: Apertura seconda giornata MAGMA

 

Ore 10:00 – 11:00: Convegno "Il Cibo come valorizzazione del territorio" a cura di Ordine dei Medici Veterinari della Provincia di Salerno presso l’Area Talk del NEXT;

 

Ore 11:10 – 12:10: Convegno "Ruolo dei Carabinieri NAS in materia di Sicurezza Alimentare e contrasto alle sofisticazioni" a cura di Arma dei Carabinieri - Comando Carabinieri per la Tutela della Salute presso l’Area Talk del NEXT;

 

Ore 12:20 – 13:30: Convegno "Il benessere della mammella e i costi occulti della mastite bovina e bufalina" a cura di In-Mungitura presso l’Area Talk del NEXT;

 

Ore 14:00: Degustazioni enogastronomiche a cura di Unione Regionale Cuochi della Campania presso l’Area Espositori del NEXT;

 

Ore 15:00 – 16:00: Convegno "Progetto Dicovale a tutela della biodiversità e RGB Risorse genetiche vegetali" a cura di CRAA - Azienda Agricola Sperimentale Regionale Improsta presso l’Area Talk del NEXT;

 

Ore 16:00 – 17:00: Seminario "Ottimizzazione delle produzioni di colture foraggere, sistemi digitali e gestione agronomica dei reflui" a cura del Prof. Domenico Ronga, docente Associato in Agronomia e Coltivazioni Erbacee del corso di Agraria dell’Università degli Studi di Salerno, presso l’Area Talk del NEXT;

 

Ore 17:00 – 18:00: Convegno "Progettazione e azioni innovative nel Turismo enogastronomico" a cura di Antonella Guerra presso l’Area Talk del NEXT;

 

Ore 18:00: Chiusura seconda giornata MAGMA

 

 

DOMENICA – 7 APRILE

 

Ore 10:00: Apertura terza giornata MAGMA

 

Ore 10:30 – 11:30: Convegno "Evoluzione del mercato del lavoro in agricoltura" a cura di Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro presso l’Area Talk del NEXT;

 

Ore 11:40 – 12:30: Convegno a cura di A.N.A.S.B. - Associazione Nazionale Allevatori Specie Bufaline presso l’Area Talk del NEXT;

 

Ore 12:00: Degustazioni enogastronomiche a cura di Unione Regionale Cuochi della Campania presso l’Area Espositori del NEXT;

 

Ore 12:35 – 13:15: Convegno a cura di CONAF – Consiglio dell’Ordine Nazionale dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali presso l’Area Talk del NEXT;

 

Ore 15:00 – 16:00: Convegno a cura di Oltre la Bufala presso l’Area Talk del NEXT;

 

Ore 16:00 – 17:00: Convegno a cura di CREA - Consiglio per la Ricerca in Agricoltura e l’Analisi dell’Economia Agraria presso l’Area Talk del NEXT;

 

Ore 17:00 – 18:00: Presentazione libro "Storia della Mozzarella di Bufala. L’oro bianco della Campania Felix" a cura di Pasquale Iorio presso l’Area Talk del NEXT;

 

Ore 18:00: Chiusura Salone MAGMA 2024

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

Mozzarella, pomodori <br />&copy; TaniAviles Mozzarella, pomodori © TaniAviles
Presentazione di Magma Presentazione di Magma

rank: 107626108

Gourmet

In arrivo lo "Scugnizzo Campano": dal 18 maggio il dolce originale sarà disponibile alla Pasticceria Pansa di Amalfi

A partire da domani, sabato 18 maggio, la storica Pasticceria Pansa di Amalfi, in piazza Duomo, renderà disponibile una nuova delizia: lo "Scugnizzo Campano". Questo dolce originale, creato da un team di sette pasticceri campani, è stato presentato al seminario APEI del 5 maggio al Museo Egizio di Torino....

Salerno a Firenze con il "Pitti Pizza & Friends", l'evento enogastronomico culturale per celebrare l'alimento made in Italy

Strasburgo, Sanremo, Rimini, Musei Vaticani, Castel Gandolfo, Nizza, Salonicco e per il secondo anno consecutivo Firenze, culla del Rinascimento. La Festa della Pizza di Salerno, riconosciuta nel 2011 dal Ministero del Turismo Patrimonio d'Italia per la tradizione, conferma la sua mission, quella di...

Maiori, il “Pineta 1903” attinge dall'Antica Ricetta Minorese e lancia per il 16 maggio il “Birbone Day”

Attingendo dall'antica ricetta minorese, il "Pineta 1903" di Maiori ha deciso di rilanciare il Birbone, un antico formato di pasta particolare, con una consistenza che in bocca risulta molto accentuata. A tal proposito, il primo e unico ristorante con un pastificio artigianale interno a vista della Costiera...

“100 Chef per una sera”: a Vietri sul Mare grande festa della cucina italiana di qualità per i 60 anni del "Buon Ricordo"

Cento Chef, cibi e vini che hanno fatto fare agli ospiti uno straordinario giro d'Italia del gusto, una cornice d'eccezione, Vietri sul Mare, Città della Ceramica e perla della Costiera Amalfitana: è stata veramente memorabile la cena- evento "100 Chef per una sera", organizzata il 9 aprile dall'Unione...

A Nocera Inferiore il grande cuore di Antonio, il pizzaiolo che dona pizze ai clochard

Antonio Sbarra, un pizzaiolo di 32 anni di Nocera Inferiore, è diventato noto per il suo impegno nel prendersi cura dei meno fortunati della sua comunità. Come riporta il Corriere del Mezzogiorno, Antonio, che ha una pizzeria situata al quartiere Casolla, è solito portare due volte a settimane pizze,...

Il Portico - Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.