Ultimo aggiornamento 6 ore fa S. Cristina vergine

Date rapide

Oggi: 24 luglio

Ieri: 23 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico Costiera Amalfitana

Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava de' Tirreni Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Vi. Pa. Alberghi Ravello, Hotel Giordano, Villa Maria, Villa EvaCaseificio "La Tramontina" - Prima Cotta, la Mozzarella di Bufala Campana fuori dal coro. Caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAConnectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Maurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Hotel Marina Riviera Amalfi - Luxury 4 Stars Holte in Amalfi - Swimming Pool - Bistrot - Gourmet

Tu sei qui: Flusso di CoscienzaUn eroe moderno

Maurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Flusso di Coscienza

Un eroe moderno

Inserito da (Redazione), sabato 27 luglio 2019 10:50:19

di Antonio Schiavo

Non importa il colore della pelle, non importa il Paese di provenienza, non importa che qualche avvoltoio si è fiondato sul caso per le proprie speculazioni politiche, non importa che il solito buonista in servizio permanente effettivo ci abbia inondato con la consueta litania roussoiana che tutti sono buoni ma è la società che li corrompe e delle porta aperte all'accoglienza indiscriminata.

Importa solo che un ragazzo della nostra terra di 35 anni sia stato massacrato da due macellai americani imbottiti di droga e danaro.

Chissà quali sogni coltivava Mario, quali progetti di vita avrebbe voluto portare a termine pur con lo stipendio di fame di un vicebrigadiere dei carabinieri mentre i due bastardi potevano permettersi un hotel di lusso nella capitale.

Non ha esitato Mario a fare quello che i carabinieri fanno da sempre: erigere un baluardo a tutela delle nostre vite insicure,della tranquillità delle nostre città invase da criminali di ogni razza, lingua e religione.

Di questa nostra sciagurata terra in cui tutti bivaccano senza regole e fanno strame di leggi e codici, contando sulla impunità, sulla incertezza massima della pena, su riti abbreviati, indulti, su signori radical chic che garantiscono loro assistenza legale ed economica, visite in carcere, accondiscenda pelosa.

Su un sistema repressivo che fa acqua da tutte le parti, con delinquenti che escono dalle celle in un nanosecondo,su droga che scorre a fiumi e brucia il cervello di tanti giovani davanti alle scuole o luoghi di ritrovo.

Un ragazzo, eroe dei nostri giorni, paga con la vita tutto questo.

Adesso ci saranno le lagrime di circostanza di qualche anima bella, la retorica sulla funzione rieducativa della pena e i distinguo bizantini se , nel nostro codice penale, esista o meno quella dei lavori forzati.

L'affollamento nei talk show di buonisti di cui sopra che per una comparsata televisiva sotto scorta o per promuovere subliminalmente un nuovo libro da centinaia di migliaia di copie pretenderanno di darci lezioni di civiltà e tolleranza a buon mercato.

Qualche bandiera di questo Stato allo sbando a mezz'asta quando con la nostra insipiente e codarda indifferenza , fra un giorno ricominceremo a calpestarla.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank: 1053291104

Flusso di Coscienza

Campionato di calcio... che passione!

di Concetta Lambiase - professoressa di Educazione Fisica In questi ultimi giorni sappiamo tutti che i campionati di calcio sono terminati con vincitori e vinti, o promossi e retrocessi, e chi meglio di me sa come usare le metafore di gioco durante le lezioni in palestra o nel campetto! Alla domanda...

Trasferire persone con disabilità mentali nelle RSA equivale a una condanna

Un drammatico vaso di Pandora. È quello che si sta aprendo dopo il suicidio di pochi giorni fa della donna di 67 anni che si è gettata dalla finestra della RSA, in provincia di Salerno, in cui viveva. La donna soffriva di disturbi mentali e aveva dei precedenti. Un episodio identico era avvenuto circa...

"Bulli di sapone", una challenge per le scuole organizzata dalla Regione Campania contro il bullismo

La Regione Campania dice "no" al bullismo e lancia una social challenge per le scuole, un ciclo di incontri informativi che coinvolgerà 10.000 studenti e una campagna di sensibilizzazione a cui hanno aderito personaggi del mondo dello sport e dello spettacolo ‒ Clementino, Sergio Assisi, Flo e Luigi...

Przemyśl, la nuova opera della street artist Laika dal titolo "Come with me - All Refugees Welcome"

Przemyśl, 22 aprile. Nella notte tra il 21 e il 22 aprile l'artista Laika è tornata a colpire con un nuovo blitz. L'opera dal titolo "COME WITH ME - ALL REFUGEES WELCOME" ritrae una donna rifugiata ucraina che fugge insieme al suo bambino dalla guerra e porta con sé una rifugiata siriana ed una bambina...

Annamaria Panariello e Rosanna Di Marino in una performance contro la violenza di genere

Il diritto di ogni essere umano a vivere ed esprimere liberamente le proprie emozioni ed il proprio essere. Questo il messaggio della performance "Ab-uso", realizzata dalle artiste cavesi Annamaria Panariello e Rosanna Di Marino, le quali da tempo sono unite in un sodalizio artistico denominato "Osmotica",...