Ultimo aggiornamento 15 minuti fa S. Aurelio vescovo

Date rapide

Oggi: 20 luglio

Ieri: 19 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico Costiera Amalfitana

Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava de' Tirreni Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Vi. Pa. Alberghi Ravello, Hotel Giordano, Villa Maria, Villa EvaCaseificio "La Tramontina" - Prima Cotta, la Mozzarella di Bufala Campana fuori dal coro. Caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAConnectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Maurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Hotel Marina Riviera Amalfi - Luxury 4 Stars Holte in Amalfi - Swimming Pool - Bistrot - Gourmet

Tu sei qui: Flusso di CoscienzaDall'Imu alla Taser: di male in peggio

Maurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Flusso di Coscienza

Dall'Imu alla Taser: di male in peggio

Inserito da (admin), venerdì 30 agosto 2013 09:56:26

Non hanno nemmeno fatto in tempo a trovargli un nome più simpatico che già la TASER- o Service Tax, come la chiamano i commentatori più "British" - ha suscitato le prime polemiche. Pare, infatti, che la nuova imposta, che andrebbe a racchiudere in un unico calderone l'Imu e la Tares (quest'ultima saluta tutti dopo appena un anno di "onorato servizio"), graverà maggiormente sugli inquilini piuttosto che sui proprietari degli immobili. Questo traspare da una lettura sommaria del provvedimento e dalle prime denunce delle associazioni degli inquilini, già sul piede di guerra in maniera piuttosto legittima visto che, come è noto, in Italia i principali contribuenti sono i cittadini con un reddito medio basso ed un'occupazione da lavoratore dipendente.

Altro punto di interesse annunciato in conferenza stampa dopo il CdM è quello che prevede più ampi margini di manovra per i comuni sulla modulazione dell'imposta, calcolata "sulla base dei metri quadrati o del valore catastale". Aspetto, questo, qualificabile sia positivamente che negativamente. Se, infatti, da un lato si può parlare di tentativo di attuazione del federalismo fiscale, dall'altro appare evidente come il governo voglia scaricare la "patata bollente" sugli enti locali, già strozzati da anni di tagli lineari e ridotti a garantire, sovente con salti mortali ed incertezze, solamente i servizi essenziali, senza possibilità alcuna di incidere concretamente sullo sviluppo dei territori.

Ciò che traspare, in ogni caso, è il solito raffazzonare made in Italy idoneo soltanto a stravolgere gli equilibri spesso a sfavore dei più deboli, a mandare in confusione cittadini ed operatori del settore con improvvisi e non ben definiti cambiamenti nella struttura impositiva e negli adempimenti che ne conseguono, ad alimentare polemiche nel mentre si rinviano le effettive riforme di cui il Paese avrebbe bisogno. Riforme che dovrebbero passare, per poter determinare cambiamenti tangibili, dalla riduzione del carico fiscale soprattutto per chi, come imprese e lavoratori dipendenti, contribuisce a produrre valore da sottoporre al prelievo.

 

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank: 108323102

Flusso di Coscienza

Campionato di calcio... che passione!

di Concetta Lambiase - professoressa di Educazione Fisica In questi ultimi giorni sappiamo tutti che i campionati di calcio sono terminati con vincitori e vinti, o promossi e retrocessi, e chi meglio di me sa come usare le metafore di gioco durante le lezioni in palestra o nel campetto! Alla domanda...

Trasferire persone con disabilità mentali nelle RSA equivale a una condanna

Un drammatico vaso di Pandora. È quello che si sta aprendo dopo il suicidio di pochi giorni fa della donna di 67 anni che si è gettata dalla finestra della RSA, in provincia di Salerno, in cui viveva. La donna soffriva di disturbi mentali e aveva dei precedenti. Un episodio identico era avvenuto circa...

"Bulli di sapone", una challenge per le scuole organizzata dalla Regione Campania contro il bullismo

La Regione Campania dice "no" al bullismo e lancia una social challenge per le scuole, un ciclo di incontri informativi che coinvolgerà 10.000 studenti e una campagna di sensibilizzazione a cui hanno aderito personaggi del mondo dello sport e dello spettacolo ‒ Clementino, Sergio Assisi, Flo e Luigi...

Przemyśl, la nuova opera della street artist Laika dal titolo "Come with me - All Refugees Welcome"

Przemyśl, 22 aprile. Nella notte tra il 21 e il 22 aprile l'artista Laika è tornata a colpire con un nuovo blitz. L'opera dal titolo "COME WITH ME - ALL REFUGEES WELCOME" ritrae una donna rifugiata ucraina che fugge insieme al suo bambino dalla guerra e porta con sé una rifugiata siriana ed una bambina...

Annamaria Panariello e Rosanna Di Marino in una performance contro la violenza di genere

Il diritto di ogni essere umano a vivere ed esprimere liberamente le proprie emozioni ed il proprio essere. Questo il messaggio della performance "Ab-uso", realizzata dalle artiste cavesi Annamaria Panariello e Rosanna Di Marino, le quali da tempo sono unite in un sodalizio artistico denominato "Osmotica",...