Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 20 ore fa S. Costanzo patrono di PG

Date rapide

Oggi: 29 gennaio

Ieri: 28 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Pasticceria Sal De Riso, capolavori di dolcezza realizzati in Costa d'Amalfi Pasticceria Pansa dal 1830 tutta la dolcezza di Amalfi Offerta Granato Caffè a cialde con macchina FrogHotel Villa Romana Hotel & SPA sulla Costa d'Amalfi a MinoriMaurizio Russo liquorificio e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' TirreniEgea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a Maiori

Tu sei qui: Eventi e SpettacoliTra Vietri e Cava arriva il "Festival delle Torri": ballerini da tutto il Mondo porteranno la Pace sul palco

Maurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Eventi e Spettacoli

Vietri sul Mare, Cava de' Tirreni, Costiera Amalfitana, Festival delle Torri

Tra Vietri e Cava arriva il "Festival delle Torri": ballerini da tutto il Mondo porteranno la Pace sul palco

La rassegna promuove la consapevolezza del valore delle diversità culturali, favorisce l'incontro tra le diverse tradizioni folkloristiche e pone al vertice la considerazione dei princìpi e delle espressioni di dialogo fra popoli

Inserito da (PNo Editorial Board), lunedì 25 luglio 2022 13:00:14

Saranno quattro le serate del XXXI Festival delle Torri 2022, che dopo due anni di assenza per la pandemia, ritorna a Vietri sul Mare con 2 serate (4-5 agosto) e a Cava de' Tirreni per quella finale (6 agosto).

Il FESTIVAL DELLE TORRI è giunto alla sua 31^ edizione e quella di quest'anno sarà all'insegna della "Di-versità" e vedrà salire sul palco gruppi folcloristici provenienti dai continenti più disparati, come sempre, ponendo al centro dei suoi obiettivi i valori fondanti della Pace.

L'organizzazione è del Comitato Permanente Organizzazione "Festival delle Torri", settore dell'Ente Educativo Storico-Culturale "Sbandieratori Cavensi" - Citta' di Cava de' Tirreni. I due organismi aderiscono alla sezione nazionale italiana del CIOFF® (Conseil International des Organisations de Festivals de Folklore et d'ArtsTraditionnels), organizzazione non governativa, partner ufficiale dell'UNESCO accreditata presso il Comitato per la salvaguardia del Patrimonio Culturale Immateriale, presente in 120 Paesi del mondo.

Il Festival delle Torri si svolge ogni anno in osservanza della Convenzione UNESCO per la Protezione e la Promozione della Diversità delle Espressioni Culturali, approvata il 20 ottobre 2005 dalla XXIII Conferenza Generale dell'UNESCO e ratificata dall'Italia con legge n. 19 del 19 febbraio 2007. La rassegna promuove la consapevolezza del valore delle diversità culturali, favorisce l'incontro tra le diverse tradizioni folkloristiche e pone al vertice la considerazione dei princìpi e delle espressioni di dialogo fra popoli.

I gruppi che si esibiranno quest'anno sul palco del Festival delle Torri 2022 saranno:

SPAGNA - Escuela de Baille Flamenco" LAS NINAS DE LA TOSCANO";

CILE - Ballet Folkloristico"BAFCACHILE";

MESSICO - Ballet Folkloristico "BUHO NICOLAITA";

ALGERIA- Associsation Culturelle "COULEUR D'ALGERIE";

ITALIA - "SBANDIERATORI CAVENSI" - Cava de' Tirreni.

Anche quest'anno sono stati nominati dal Comitato Festival dell'Ente Educativo Storico-Culturale Sbandieratori Cavensi gli Ambasciatori per la diffusione della Pace nel mondo, dell'Arte, della Musica, della Cultura e nel Sociale. I motivi sono stati collegati alla crisi pandemica che ha individuato nel giornalismo, nello sport, nella musica e nella medicina le nuove fondamenta sulle quali è resistita la nostra vita da "reclusi" e dalle quali è ripartita. Pertanto le nomine di Ambasciatore di Pace nel mondo sono state assegnate:

- per il GIORNALISMO: JOSEPHINE ALESSIO RAINEWS 24 - FABRIZIO FAILLA RAI SPORT,

- per la MUSICA: JULIAN OLIVER MAZZARIELLO

- per la MEDICINA ed il VOLONTARIATO: EMERGENCY.

Altri premi speciali "Torre della Pace" saranno consegnati ad ANTONELLO DE ROSA (regista teatrale), ELENA TEMPESTINI (giornalista storica), AUTILIA AVAGLIANO (scrittrice) e FRANCESCA COLOMBO (sociologa).

I premi, consistenti in una" Torre della Pace" in ceramica vietrese, sono stati realizzati dall'artista vietrese Claudio Cuccurullo in arte KLAUS.

L'UNRIC, il Centro Regionale di Informazione delle Nazioni Unite, dopo le esperienze degli anni scorsi, per la collaborazione dell'Ente Sbandieratori Cavensi - Città di Cava de' Tirreni al programma degli Obiettivi Sostenibili dell'Agenda 2030 dell'ONU, ha concesso ed autorizzato l'utilizzo del logo sull'attività di Immagine e Comunicazione dell'evento. L'Agenda 2030 con i 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDGs), esprime un chiaro giudizio sull'insostenibilità dell'attuale modello di sviluppo, non solo sul piano ambientale, ma anche su quello economico e sociale. In questo modo viene definitivamente superata l'idea che la sostenibilità sia unicamente una questione ambientale e si afferma una visione integrata delle diverse dimensioni dello sviluppo. Il Festival delle Torri ogni anno è dedicato ad uno o più Obiettivi Sostenibili dell'Agenda 2030 delle Nazioni Unite, che sono 17 e ricordati in sequenza:

1- Porre fine ad ogni forma di povertà nel mondo

2- Azzerare la fame, realizzare la sicurezza alimentare, migliorare la nutrizione e promuovere l'agricoltura sostenibile

3- Garantire le condizioni di salute e il benessere per tutti a tutte le età

4- Offrire un'educazione di qualità, inclusiva e paritaria e promuovere le opportunità di apprendimento durante la vita per tutti

5- Realizzare l'uguaglianza di genere e migliorare le condizioni di vita delle donne

6- Garantire la disponibilità e la gestione sostenibile di acqua e condizioni igieniche per tutti

7- Assicurare l'accesso all'energia pulita, a buon mercato e sostenibile per tutti

8- Promuovere una crescita economica duratura, inclusiva e sostenibile, la piena e produttiva occupazione e un lavoro decoroso per tutti

9- Costruire infrastrutture resistenti, promuovere l'industrializzazione sostenibile e inclusiva e favorire l'innovazione

10- Riduzione delle disuguaglianze tra i Paesi

11- Rendere le città e le comunità sicure, inclusive, resistenti e sostenibili

12- Garantire modelli di consumo e produzione sostenibili

13- Fare un'azione urgente per combattere il cambiamento climatico e il suo impatto

14- Salvaguardare gli oceani, i mari e le risorse marine per un loro sviluppo sostenibile

15- Proteggere, ristabilire e promuovere l'uso sostenibile degli ecosistemi terrestri, la gestione sostenibile delle foreste, combattere la desertificazione, fermare e rovesciare la degradazione del territorio e arrestare la perdita della biodiversità

16- Promuovere società pacifiche e inclusive per lo sviluppo sostenibile, garantire a tutti l'accesso alla giustizia, realizzare istituzioni effettive, responsabili e inclusive a tutti i livelli

17- Rinforzare i significati dell'attuazione e rivitalizzare le collaborazioni globali per lo sviluppo sostenibile

L'attuazione dell'Agenda 2030 richiede un forte coinvolgimento di tutte le componenti della società, dalle imprese al settore pubblico, dalla società civile alle istituzioni filantropiche, dalle università e centri di ricerca agli operatori dell'informazione e della cultura.

Il Festival è realizzato in collaborazione con: UNRIC-CENTRO REGIONALE DI INFORMAZIONE DELLE NAZIONI UNITE, Sezione Cioff Italia, Convento dei Frati Minori di San Francesco e Sant'Antonio di Cava de' Tirreni. Con il contributo dei Comuni di Cava de' Tirreni e Vietri sul Mare e con il patrocinio degli "Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile", della Rappresentanza in Italia della Commissione Europea, della Regione Campania, dell'Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile, dell'Agenzia Nazionale del Turismo, della Regione Campania, della Provincia di Salerno.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Eventi e Spettacoli

"Blu Live", Giorgia al PalaSele di Eboli: al via le prevendite per il concerto del 5 dicembre 2023

Dopo l'annuncio del suo ritorno discografico con "Blu", un album vero, in bilico tra emozione e ragione, Giorgia torna sui palchi di tutta Italia con un nuovo tour, "BLU LIVE", che vivrà di due momenti differenti, tra il calore intimo del teatro lirico e l'apertura dei grandi spazi dei palasport. L'artista...

“A tutto jazz...si ricomincia”: percorsi musicali al Liceo “De Filippis Galdi” di Cava de’ Tirreni

"A tutto jazz...si ricomincia". Dopo la felice prima edizione con Gegè Telesforo, Walter Ricci e Serena Brancale, ritornano i seminari di musica jazz al Liceo Musicale De Filippis Galdi di Cava de' Tirreni. Si comincia con Stefano Di Battista Quartet, sabato 14 gennaio, dalle ore 9 alle ore 13, e, nei...

Grande successo a Cava de' Tirreni per la Notte Bianca 2023

Cava de' Tirreni non si smentisce e fa il pienone anche per la 18ª edizione della Notte Bianca. Un grande evento, organizzato dall'Amministrazione Servalli, in piena sicurezza, senza alcun incidente, grazie al piano messo ed in campo, che ha coinvolto tutto il corpo della Polizia Locale, le Forze dell'Ordine...

Cava de' Tirreni: Enzo Avitabile incontra i giovani, cresce l'attesa per la Notte Bianca

Anche le scuole coinvolte per l'appuntamento con i giovani di Enzo Avitabile, in programma per la "Notte Bianca 2023" di Cava de' Tirreni del 5 gennaio alle ore 18, nell'Aula consiliare di Palazzo di Città, condotto dal giornalista Antonio Di Giovanni, prologo al grande concerto dell'artista napoletano...

Cava de' Tirreni, il concerto di Marco Sentieri spostato la sera dell'Epifania

Per motivi tecnici organizzativi, il concerto di Marco Sentieri, previsto per la Notte Bianca 2023 è stato spostato alle ore 22.30 del 6 gennaio. Il giovane cantante partenopeo, uno dei 5 vincitori di Sanremo Giovani 2019, che ha conquistato il palco dell'Ariston con il brano contro il bullismo "Billy...

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.