Il Portico - Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Il Portico - Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 8 ore fa S. Eleonora vergine

Date rapide

Oggi: 21 febbraio

Ieri: 20 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico Costiera Amalfitana

Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava de' Tirreni Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Vi. Pa. Alberghi Ravello, Hotel Giordano, Villa Maria, Villa Eva Prima Cotta, Caseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAOfferta Granato Caffè a cialde con macchina FrogMaurizio Russo liquorificio e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' TirreniHotel Marina Riviera Amalfi - Luxury 4 Stars Holte in Amalfi - Swimming Pool - Bistrot - Gourmet

Tu sei qui: Eventi e SpettacoliCetara, 21 dicembre torna il "Premio Gastronomico Ezio Falcone" dedicato agli appassionati della colatura di alici

Maurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Eventi e Spettacoli

Cetara, Costiera Amalfitana, Colatura di Alici Dop, contest, concorso

Cetara, 21 dicembre torna il "Premio Gastronomico Ezio Falcone" dedicato agli appassionati della colatura di alici

Un concept diverso, quest'anno, ispirato alle nuove generazioni e al loro modo di intendere e sfidare i gusti tradizionali

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), martedì 19 dicembre 2023 08:58:07

Arriva dicembre e ritorna a Cetara il consueto appuntamento con il "Premio Gastronomico Ezio Falcone" dedicato agli appassionati della colatura di alici, che anticipa le festività tra cultura e tradizione culinaria. Un concept diverso, quest'anno, ispirato alle nuove generazioni e al loro modo di intendere e sfidare i gusti tradizionali. Alla sua XIV edizione, la competizione varca i cancelli degli istituti scolastici negli indirizzi alberghieri, per ricercare il miglior cuoco della provincia e dare ai più giovani l'appropriato palcoscenico dove mettere in pratica insegnamenti, conoscenze e attitudini personali che varranno la vincita, ma anche la consapevolezza di gestire il complesso procedimento produttivo nella totale autonomia.

E così, largo agli chef provetti, dalle 18 di giovedì 21dicembre, all'Hotel Cetus, per andare alla scoperta e riscoperta del nettare ambrato in chiave contemporanea. Promosso dal Comune di Cetara, in collaborazione con l'IIS "Della Corte-Vanvitelli" di Cava de' Tirreni, grazie alla dirigente scolastica, Franca Masie dall'associazione culturale ambientArti, il contest culinario nato in onore dello storico Ezio Falcone che ha rivolto il suo studio all'enogastronomia della Costiera Amalfitana, si prepara ad accogliere un'avvincente sfida ai fornelli.

La scuola, la vera novità della XIV edizione. Una quattordicesima stagione rinnovata negli intenti e nello spirito, che si è data l'obiettivo di prendere il meglio dalle esperienze precedenti, aprendosi a nuove opportunità. Da un lato, la scuola e, dall'altro, la modernità: dopo l'edizione 2022, che ha visto un amorevole "ritorno a casa" nella mensa dell'Istituto Comprensivo di Cetara, oggi, l'istituzione scolastica diventa il target destinatario dell'edizione 2023, rivolgendosi ai giovanissimi che si affacciano allo studio della gastronomia, della ristorazione, ma in generale dell'accomodation e del turismo.

La centralità della scuola e l'attenzione al futuro del territorio sono i temi cari all'amministrazione del sindaco Fortunato Della Monica, ma anche il modo per creare connessione tra le due cariche ricoperte dai consiglieri Cinzia Forcellino e Daniele Luigi D'Elia, rispettivamente con delega alla Cultura, Istruzione, Pari Opportunità e al Turismo, Spettacolo che vanno ancora una volta a rimodulare gli eventi tradizionali del borgo cetarese per mettere sinergia su impegni comuni e importanti quanto dare la possibilità ai giovani allievi degli istituti alberghieri di mettere alla prova le proprie abilità, in particolare quando si cimentano, come in questa occasione, nell'elaborazione di piatti nuovi nella fattura, ma tradizionali nelle materie prime utilizzate.

"E' doveroso ringraziare il Comune di Cetara che ha saputo, con questo invito, combinare due ottimi "ingredienti": i sapori della tradizione e la fantasia dei giovani -racconta Franca Masi, dirigente IIS "Della Corte Vanvitelli"- "Tradizione e creatività sono, infatti, elementi importanti nella formazione dei futuri chef, soprattutto quando si opera in un territorio, come il nostro, ricco di sapori e di prodotti di eccellenza e, sicuramente, parliamo della colatura di alici, condimento versatile e saporito, di origine antichissima e apprezzato in tutto il mondo che sarà protagonista della gara".

L'Hotel Cetus ritorna ad essere la spettacolare scenografia del food-conteste della premiazione. Il prossimo giovedì, i giovani chef dell'IIS "Della Corte-Vanvitelli" di Cava de' Tirreni, selezionati per l'originalità della proposta e per l'attenzione alle risorse primarie, si sfideranno per mostrare un utilizzo sapiente, goloso ed esclusivo della colatura di alici di Cetara. L'evento non è più una semplice cerimonia, ma assume il volto fresco e gioioso dei suoi partecipanti. Aprirsi alle nuove generazioni, reinventare il premio tenendolo al passo col futuro è la vera grande innovazione, che mantiene la promessa di preservare una grande tradizione. I protagonisti potranno cimentarsi in una gara tra pentole e fuochi per dare sfogo alla creatività, con le prelibatezze del borgo e l'ingrediente principale: la colatura di alici di Cetara. Soprattutto, si sfideranno cucinando il loro piatto migliore che verrà assaggiato e valutato da una commissione di esperti che non farà sconti a nessuno. Stavolta la competizione propone un tema decisamente al passo coi tempi: "Colatura Cross Over" la colatura di alici di Cetara nella cucina contemporanea, vista dai cuochi del futuro.

La sfida si espliciterà attraverso l'elaborazione di una portata capace di stupire con visioni nuove, abbinamenti inediti, sperimentazione, con un occhio particolare all'utilizzo di tipicità locali e regionali ma, soprattutto, alla sostenibilità del piatto stesso in una logica di filiera e recupero, per una cucina senza sprechi. Il regolamento prevede la realizzazione di un piatto principale, un main course, con tecniche di cucina antiche, moderne o innovative

"Per la prima volta la gara è aperta alle giovani leve perché è importante dare loro fiducia, innanzitutto. Solo passando il testimone si può mantenere viva la conoscenza della colatura di alici, la sua storia, gli innumerevoli usi in tavola, dai piatti più semplici della tradizione, fino a pietanze gourmet e futuristiche" -spiega Fortunato della Monica, sindaco di Cetara.

In questa occasione, il poeta Enzo Tafuri donerà un componimento tratto dall'ultima silloge "Oltre la soglia del cielo" che omaggia Cetara con la colatura di alici, per essere esposto in accoglienza al Museo Cantina della Torre Vicereale.

L'ingresso è aperto alla stampa e al pubblico, previo accredito alla mail info@ambientarti.net (fino ad esaurimento posti).

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

Cetara, 21 dicembre torna il "Premio Gastronomico Ezio Falcone" dedicato agli appassionati della colatura di alici Cetara, 21 dicembre torna il "Premio Gastronomico Ezio Falcone" dedicato agli appassionati della colatura di alici
Cetara, 21 dicembre torna il "Premio Gastronomico Ezio Falcone" dedicato agli appassionati della colatura di alici Cetara, 21 dicembre torna il "Premio Gastronomico Ezio Falcone" dedicato agli appassionati della colatura di alici

rank: 100216109

Eventi e Spettacoli

Eboli, l'attesa è finita: Claudio Baglioni pronto ad emozionare per l'ultima volta il pubblico del PalaSele

Tutto pronto al PalaSele per accogliere da oggi a giovedì gli ultimi annunciati show nella venue di Claudio Baglioni che emozionerà per l'ultima volta il pubblico del PalaSele di Eboli il 13, 14 e 15 febbraio con l'opera Show "Atuttocuore". L'Artista che ha segnato indelebilmente la storia della musica...

Nauticsud: sabato 10 inaugura il sindaco Gaetano Manfredi, lunedì arriva il Presidente De Luca

Tutto pronto per l'apertura del 50° Nauticsud, in programma alla Mostra d'Oltremare di Napoli da sabato 10 a domenica 18 febbraio. AFINA (Associazione Filiera Italiana della Nautica), presieduta da Gennaro Amato, ha annunciato ieri due incontri straordinari con il sindaco di Napoli Gaetano Manfredi,...

Dopo Sanremo Alessandra Amoroso torna in tour: prima tappa sarà al PalaSele di Eboli

Alessandra Amoroso, per la prima volta in gara al Festival di Sanremo con il brano "FINO A QUI" (Epic / Sony Music), tornerà live dal 1° dicembre con "Fino a qui in tour", 13 date nei palasport delle principali città italiane, e la prima tappa sarà al PalaSele di Eboli. I biglietti saranno disponibili...

A Vietri Sul Mare i sessant’anni dei Ristoranti del Buon Ricordo: presentato l’evento "100 chef per una sera"

L'Unione Ristoranti del Buon Ricordo, la prima associazione di ristoratori nata in Italia, compie 60 anni. Fu infatti fondata nel 1964 per salvaguardare e valorizzare le tante tradizioni e culture gastronomiche italiane, che allora correvano il rischio di perdersi sotto la spinta dell'omologazione del...

“La Prevenzione è la Cura”: a Vietri l'incontro con la dottoressa Bruzzone, criminologa forense e noto volto televisivo

Sabato 3 febbraio, alle ore 18:00 presso la suggestiva cornice dell'Aula Consiliare di Vietri Sul Mare, si terrà un importante incontro con la dottoressa Roberta Bruzzone, criminologa forense e noto volto televisivo, sul tema "La Prevenzione è la Cura: come riconoscere un manipolatore". Fortemente voluto...

Il Portico - Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.