Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 8 ore fa S. Adeodato vescovo

Date rapide

Oggi: 10 dicembre

Ieri: 9 dicembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Hotel Villa Romana Hotel & SPA sulla Costa d'Amalfi a Minorihttps://pasticceriapansa.it/catalogo.asp?cat=22Maurizio Russo liquorificio e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' TirreniEgea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a Maiori

Tu sei qui: Economia e TurismoDraghi in Israele per ridurre dipendenza dal gas russo: «Impegno per la pace, l'Ucraina entri nell'UE»

Sal De Riso Costa d'Amalfi augura a tutti i nostri lettori buone feste e ricorda che i dolci di Natale possono essere acquistati sul portale e-commerce www.salderisoshop.comPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania ItaliaLa storica pasticceria Pansa vi augura Buone Feste ricordando che è possibile acquistare tutta la produzione artigianale dallo shop on line www.pasticceriapansa.it
SalDeRisoShop è il portale della Sal De Riso Costa d'Amalfi dove è possibile acquistare i dolci delle feste e tutta la produzione del Maestro Pasticciere più amato d'Italia

Economia e Turismo

Israele Italia, premier, gas, Russia, Ucraina, UE, guerra, pace, economia

Draghi in Israele per ridurre dipendenza dal gas russo: «Impegno per la pace, l'Ucraina entri nell'UE»

Il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, lunedì 13 e martedì 14 giugno è stato in Israele e Palestina.

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), mercoledì 15 giugno 2022 10:14:44

Il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, lunedì 13 e martedì 14 giugno è stato in Israele e Palestina.

Lunedì, nel corso della prima giornata a Gerusalemme, Draghi ha incontrato il Presidente dello Stato di Israele, Isaac Herzog, presso Beit HaNassi. Successivamente, al Tempio Italiano, ha visitato il Museo di arte ebraica ‘Umberto Nahon' e la Sinagoga, dove ha incontrato i rappresentanti della Comunità italiana. In seguito, alla Knesset, l'incontro con l'Alternate Prime Minister e Ministro degli esteri israeliano, Yair Lapid.

Nella giornata di ieri, martedì, dopo la visita al Museo dell'Olocausto, il premier italiano ha incontrato il Primo Ministro israeliano, Naftali Bennett, e in seguito hanno rilasciato dichiarazioni congiunte alla stampa.

«Israele - ha esordito Draghi - è per l'Italia un Paese amico, un partner fondamentale. I nostri rapporti sono stretti, si sono rafforzati ulteriormente negli ultimi anni in ambito sanitario, economico, commerciale. Dall'inizio della pandemia c'è stato un continuo scambio di informazioni tra i nostri governi per migliorare le nostre strategie di vaccinazione e di contenimento dei contagi.
Vogliamo che questa collaborazione in campo medico e in campo scientifico prosegua e si estenda anche in molti altri campi. Nonostante il Covid-19 gli scambi commerciali sono aumentati nel 2021 e questa tendenza sembra confermata anche quest'anno.

Vogliamo rafforzare ulteriormente la nostra cooperazione soprattutto nei settori più innovativi come: la robotica, la mobilità sostenibile, l'aerospazio e la tecnologia applicata all'agricoltura. L'accordo bilaterale per la cooperazione scientifica e industriale, che abbiamo firmato nel 2002, e le collaborazioni avviate con start-up locali, offrono un modello da seguire. Sul fronte energetico lavoriamo insieme nell'utilizzo delle risorse di gas del Mediterraneo per lo sviluppo delle energie rinnovabili. Vogliamo ridurre la nostra dipendenza dal gas russo, e accelerare la transizione energetica verso gli obiettivi climatici che ci siamo dati.

Con il primo ministro Bennett abbiamo discusso anche delle crisi internazionali in corso, in particolare della guerra in Ucraina. L'Italia sostiene e continuerà a sostenere in maniera convinta l'Ucraina e il suo desiderio di far parte dell'Unione Europea. Voglio ringraziare il governo israeliano per il suo sforzo di mediazione in questa crisi.

Il governo italiano continua a lavorare perché si giunga quanto prima a un cessate il fuoco e a negoziati di pace nei termini che l'Ucraina riterrà accettabili.
Abbiamo discusso anche del rischio di catastrofe alimentare dovuta al blocco dei porti del Mar Nero e abbiamo concluso che dobbiamo veramente operare con la massima urgenza dei corridoi sicuri per il trasporto del grano. Abbiamo pochissimo tempo, perché tra poche settimane il nuovo raccolto sarà pronto e potrebbe essere, a quel punto, impossibile conservarlo. Gli incontri di questi giorni ci hanno permesso di esaminare insieme la situazione della regione e sostenere il processo di normalizzazione dei rapporti tra Israele e alcuni Paesi arabi. Abbiamo affrontato la situazione in Libano e in Siria, la cui stabilità impatta sull'intera area, e abbiamo esaminato la possibilità di un rilancio del processo di pace con la Palestina».

Nel pomeriggio, a Ramallah, l'incontro con il Primo Ministro palestinese, Mohammad Shtayyeh. Al termine, la cerimonia di firma di intese bilaterali tra Italia e Palestina e le dichiarazioni alla stampa.

«Questa visita riafferma l'ottimo rapporto tra i nostri Paesi, nonché il fermo impegno dell'Italia nel processo di pace tra Palestina e Israele. - ha dichiarato Draghi durante la visita con il Primo Ministro palestinese- Il dialogo deve continuare per ripristinare la fiducia. Dobbiamo continuare a lavorare per ridurre le tensioni, a tutti i livelli. E dobbiamo essere uniti nel condannare la violenza e nel difendere i diritti umani, civili e religiosi.

Questa visita è anche l'occasione per firmare [sei] accordi di sviluppo con la Palestina, per un totale di circa 17 milioni di euro. Tali accordi riguardano aree cruciali come la chirurgia pediatrica, l'agricoltura, l'occupazione giovanile e la tutela del patrimonio culturale. Questi fondi rafforzano gli aiuti allo sviluppo che l'Italia già fornisce alla Palestina e che coprono molte aree diverse. Essi includono investimenti nel patrimonio culturale, come il progetto presso il sito archeologico di Tel Al Sultan, a Gerico, dove collaboriamo con l'UNESCO. Molte aziende italiane sono attive nei Territori palestinesi, soprattutto nel settore delle energie rinnovabili e nelle industrie meccaniche e high-tech. L'Italia collabora con le istituzioni palestinesi per offrire ai giovani nuove prospettive di formazione e di crescita, attraverso borse di studio e collaborazioni tra università. Condividiamo questi sforzi con il resto dell'Unione europea. Sono lieto che la Presidente Ursula von der Leyen abbia riaffermato l'impegno della Commissione nei confronti della Palestina».

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Economia e Turismo

Con l'accensione dell'albero di Natale al via "Luci d'Artista 2022", Sindaco: «Da Salerno messaggio di speranza e di luce»

Ha preso il via la nuova edizione di Luci d'Artista. Fino al 29 gennaio torna la nota manifestazione di opere d'arte luminosa divenuta negli anni uno degli eventi più attrattivi del periodo natalizio ed invernale. L'iniziativa è organizzata dal Comune di Salerno con il contributo della Regione Campania...

Presentata la Trenitalia Winter Experience 2022, la nuova offerta invernale in Campania

Oltre 9mila collegamenti al giorno in treno e circa 23mila corse in bus tra Italia ed Europa. Il Polo Passeggeri del Gruppo FS composto da Trenitalia (capogruppo di settore), Busitalia e Ferrovie del Sud Est, unisce grandi, medie e piccole città con collegamenti sempre più capillari, per viaggiare insieme...

Aeroporto Costa d'Amalfi, terminati lavori di collegamento. Strianese: «Altro grande risultato della Provincia di Salerno»

La Provincia di Salerno ha incontrato questa mattina la stampa per la presentazione dei lavori terminati per migliorare i collegamenti fra Tangenziale di Salerno, Aversana (SP 417) e Aeroporto Costa d'Amalfi. L'obiettivo dell'intervento era rendere uniforme l'esistente viabilità di collegamento tra la...

Aeroporto Salerno-Costa d’Amalfi, questa mattina la presentazione dei lavori di collegamento

Oggi, giovedì 17 novembre, alle 12.00, alla rotatoria di via Olmo nei pressi dell'aeroporto Costa d'Amalfi, nel comune di Bellizzi, la Provincia di Salerno incontrerà la stampa per la presentazione dei lavori terminati di collegamento fra Tangenziale di Salerno e Aeroporto Costa d'Amalfi - Capaccio,...

A Salerno ritorna "Luci d'Artista": luminarie accese da venerdì 2 dicembre fino a gennaio

Saranno accese venerdì 2 dicembre le Luci d'Artista di Salerno. La spettacolare esposizione d'arte luminosa nei parchi, piazze e strade cittadine durerà fino alla fine del mese di gennaio 2023. Numerose le novità di questa edizione con nuove installazioni e tanti eventi collaterali di cultura, spettacolo...

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.