Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 giorno fa S. Massimiliano K.

Date rapide

Oggi: 14 agosto

Ieri: 13 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Maurizio Russo liquorificio e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' TirreniAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Sal De RisoHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiEgea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a MaioriCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: Economia e TurismoDal Comune stangata all'associazionismo di Cava de' Tirreni, l'allarme dei membri: «Così rischiamo di scomparire, ai giovani resteranno solo i "cicchettini" al bar»

Cardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Economia e Turismo

Cava de' Tirreni, protesta, sport, folklore

Dal Comune stangata all'associazionismo di Cava de' Tirreni, l'allarme dei membri: «Così rischiamo di scomparire, ai giovani resteranno solo i "cicchettini" al bar»

«L’amministrazione comunale per far fronte ai gravi dissesti economici in cui versa la macchina comunale, ha pensato bene di preparare una vera e propria stangata che va a colpire tutto l’associazionismo cavese»

Scritto da (redazioneip), giovedì 16 settembre 2021 09:55:18

Ultimo aggiornamento giovedì 16 settembre 2021 09:55:18

L'associazionismo di Cava de' Tirreni è stato dimenticato dall'amministrazione comunale. Le stesse associazioni sportive cavesi hanno denunciato la cosa, diffondendo un comunicato sui social per bacchettare l'operato del sindaco e della sua amministrazione in questi mesi post-Covid.

«L'amministrazione comunale per far fronte ai gravi dissesti economici in cui versa la macchina comunale, ha pensato bene di preparare una vera e propria stangata che va a colpire tutto l'associazionismo cavese ma non solo, tutto si ripercuoterebbe sulle famiglie, sulla salute fisica e psicologica dei giovani e vedrà sicuramente la morte di tante associazioni sportive e di volontariato.

Da considerare inoltre che, questi sodalizi si apprestano a vivere una complicatissima fase di ricostruzione post-Covid durante la quale si prevede la chiusura del 40% delle società sportive dilettantistiche!

È la morte dell'associazionismo sportivo (e non solo)?

È la fine del diritto allo sport e della cultura per tutti?

In realtà l'attuale amministrazione ha già dato una risposta a tali domande se consideriamo che, rispetto a questo grande patrimonio della Città qual è l'associazionismo cavese (più di 120 associazioni iscritte ai vari albi comunali), nulla ha fatto nella precedente legislatura e nulla ha proposto nell'ancora recente programma elettorale se non 4 righe in cui sì parla in modo evasivo del folklore.

A tale EVIDENTE disinteresse nei confronti del movimento associazionistico cavese, i nostri governanti si apprestano a "sferrare l'attacco finale", quello che molto probabilmente, determinerà la chiusura di sodalizi che hanno contribuito a fare la storia di Cava degli ultimi decenni dal punto di vista sociale, culturale e sportivo!

Ai nostri giovani non resteranno che le scale di piazza San Francesco ed i "cicchettini" ai bar. Che squallore!

Nel sito del Comune si parla dì "amministrazione trasparente", ebbene, non c'è azione più limpida che quella di assumersi la responsabilità delle proprie azioni, ed i responsabili di tale DISASTRO SOCIALE sono il sindaco, la sua maggioranza e non di meno, una opposizione troppo fiacca per essere credibile.

In sede di campagna elettorale, la coalizione vincente, ha presentato un programma di governo della Città in cui sì rilevava, giustamente, come "L'emergenza Covid-19 ha evidenziato ancora di più l'importanza delle politiche sociali, dei servizi socio sanitari e alia persona in generale. Si è inoltre venuta a formare uno nuova povertà fatta di cittadini che sino a pochi mesi fa mai avrebbero pensato di chiedere aiuto. È necessario quindi continuare od investire in risorse economiche e professionali affinché ci sia un significativo potenziamento dei servizi tesi ad abbattere le barriere sociali culturali ed architettoniche, per rendere realmente Cava una città di inclusione"».

Le associazioni cavesi - Accademia Cavese del basket, ASD CSI Cava Sports, ASD CSI Tennis Tavolo, ASD New Armony, ASD Piccolo Stadio, ASD Primavera Cavese, ASD Ritmica Luna, ASD Cava de' Tirreni Basketball, Cava United, CSI Cava de'Tirreni, Libertas, Pianeta Sport Volley, Sbandieratori Cavensi, Sbandieratori Città Regia, Sbandieratori Borgo San Nicolò, Sbandieratori Torri Metelliane -, «in quanto entità pienamente e duramente coinvolte in tale emergenza sociale e per il ruolo primario che esse occupano nel "terzo settore"», fanno le seguenti richieste:

1) l'esenzione totale del pagamento delle tariffe per l'uso delle strutture per l'anno sociale 2021-2022;

2) Il mantenimento delle vecchie tariffe con eventuali piccole differenze in base ai mq ed ai servizi utilizzati, per gli anni successivi;

3) la convocazione di un delegato per ogni tipologia di associazioni (sport, folklore, cultura) durante le riunioni della omonima commissione consiliare per una maggiore concertazione tra amministrazione e operatori di settore».

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Economia e Turismo

Pompei, riprendono le passeggiate notturne al parco archeologico

Riprendono le passeggiate notturne a Pompei. Fino al 26 agosto, tutti i venerdì sera (ad eccezione di venerdì 12 agosto) dalle 20,00 alle 23,00 (ultimo ingresso ore 22) sarà possibile passeggiare a Pompei, avvolti dalle suggestioni notturne e accompagnati da un percorso sonoro da Porta Marina al Foro...

Giffoni 2022: potenziate le corse di Sita Sud da e per Salerno

Su richiesta dell'organizzazione e a seguito dell'attenta sollecitazione del Consigliere Comunale di Giffoni Valle Piana Antonio Nobile, anche quest'anno la Regione Campania non ha fatto mancare il supporto logistico all'importante manifestazione dedicata ai ragazzi in modo che tanti di loro possano...

Riaperto il Ponte sul torrente ASA a Pontecagnano, Strianese: «Salvata la stagione balneare»

Questa mattina, venerdì 15 luglio, alle 7:00, la Provincia di Salerno ha riaperto il Ponte sul torrente ASA a Pontecagnano Faiano. «Restituiamo pienamente al traffico la SP 175 "litoranea". - dichiara il Presidente Michele Strianese - Dopo circa 7 mesi di lavori, e perfettamente in linea col cronoprogramma...

Aeroporto Salerno-Costa d'Amalfi: 73 milioni di euro per allungamento pista di decollo e nuovo terminal

Deerns Italia, società di consulenza e ingegneria svilupperà il nuovo terminal passeggeri dell'Aeroporto di Salerno, Costa d'Amalfi, insieme alla società di progettazione Atelier(s) Alfonso Femia: una scommessa da 73 milioni di euro. Il team del progetto, guidato da Deerns, che coinvolgerà anche planeground,...

Ryanair, nuovo sciopero il 17 luglio. Codacons: «Scelta irresponsabile, enormi disagi per cittadini»

Lo sciopero di piloti e assistenti di volo Ryanair confermato per il prossimo 17 luglio è irresponsabile e arrecherà enormi disagi ai cittadini in partenza per le vacanze estive. Lo afferma il Codacons, che torna a chiedere un tavolo urgente per affrontare l'emergenza aerei. «Indire scioperi e proteste...

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.