Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 14 ore fa S. Ottone vescovo

Date rapide

Oggi: 2 luglio

Ieri: 1 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Hotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiEgea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a MaioriConnectivia, Internet Service Provider in fibraMielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air BeeCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: Economia e TurismoBoom di presenze alla Regata Storica, circa 22 mila spettatori ad assistere alla vittoria di Amalfi

Alden Consulenti d'impresa - Cava de' Tirreni - Salerno - Costiera AmalfitanaCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Economia e Turismo

Amalfi, Costiera Amalfitana, Regata, presenze, turismo, spettatori

Boom di presenze alla Regata Storica, circa 22 mila spettatori ad assistere alla vittoria di Amalfi

Un’edizione speciale, che arriva dopo sei anni di attesa, scandita da numeri esaltanti, cifre che scrivono la storia di un evento che rimarrà nella memoria collettiva di tutti

Scritto da (Redazione Costa d'Amalfi), lunedì 6 giugno 2022 13:16:51

Ultimo aggiornamento lunedì 6 giugno 2022 13:16:51

Amalfi si tinge di blu e festeggia fino a tarda notte la vittoria del suo Galeone alla 66esima Regata Storica delle Antiche Repubbliche Marinare. Un'edizione speciale, che arriva dopo sei anni di attesa, scandita da numeri esaltanti, cifre che scrivono la storia di un evento che rimarrà nella memoria collettiva di tutti.

Con la sua tredicesima vittoria, Amalfi sconfigge anche la cabala: era la diciassettesima volta che la città ospitava la Regata Storica e ha portato bene. Ancora una volta, non una sbavatura: tutti si sono divertiti con compostezza.
Dai belvedere e dalle balconate, dalle barche e sui traghetti è esploso il tifo di chi abita Amalfi e delle migliaia di turisti italiani e stranieri. Un'acclamazione da stadio che ha proseguito anche sulla terra ferma tra abbracci sinceri, urla di gioia e promesse mantenute. Il boato che accompagna le vogate è tipico della curva e il mare si conferma ponte di civiltà. E mentre le sirene dal mare s'intrecciano con le trombe e i fumogeni azzurri che partono dalla spiaggia, la piccola e intrepida città lentamente va a dormire.

Solo nella giornata del Palio ad Amalfi sono passate circa 22 mila persone, oltre 20 le corse delle vie del mare che hanno fatto rotta da Salerno verso Amalfi e ritorno traghettando una media di 400 passeggeri a tratta. Ogni Repubblica ha portato una rappresentanza di oltre 100 persone: 80 solo i figuranti del Corteo Storico e poi gli equipaggi e le atlete del mini palio. Ma il calore e il senso di comunità arriva anche dalle pagine social legate alla Regata e al Comune di Amalfi dove sono giunti migliaia di messaggi da tutto il mondo, senza dimenticare le visualizzazioni delle dirette che hanno toccato picchi inimmaginabili.

«Questa non è solo una Regata, ma è la fede e la gioia di un popolo! La giusta coronazione di una festa molto importante che abbiamo voluto per tutti gli amalfitani che hanno atteso per sei anni, la ciliegina sulla torta di una tre giorni stupenda da tutti i punti di vista sia in termini di partecipazione, di qualità di contenuti, di ottima gestione dell'ordine pubblico e soprattutto di grande entusiasmo popolare», ha detto il Sindaco Daniele Milano.

Dietro le quinte una macchina organizzativa, che non è mai inciampata, di oltre 40 persone e poi centinaia di giornalisti, troupe televisive e cronisti che si sono immersi nello scenario di una città magica fatta di dedali, scorci mozzafiato, scalinate e case a grappoli fino a perdere la voce al grido di "Amalfi vince".

La 66esima Regata delle Antiche Repubbliche Marinare è stata realizzata con l'importante sostegno di: Camera di Commercio di Salerno, Flag - Approdo di Ulisse (Feamp 2014 - 2020), Cardine srl, Jcoplastic, BPER Banca, NH Collection - Grand Hotel Convento di Amalfi, Travelmar. Media partner: Rai 2 e Radio Kiss kiss. Grazie a Connectivia è stato possibile garantire la connessione dell'area stampa con un collegamento in fibra ottica diretta a 1giga simmetrico per la trasmissione delle dirette della Regata.

Leggi anche:

Amalfi si aggiudica la Regata delle Repubbliche Marinare, è lei la regina dei mari / FOTO

Provincia di Salerno si complimenta con Amalfi, Strianese: «Regata aiuta a trainare economia del territorio»

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Economia e Turismo

Dopo due anni di stop torna l’Amalfi Coast Music & Arts Festival, la 25esima edizione si apre alla Badia di Cava de' Tirreni

Dopo due anni di interruzione per l'emergenza sanitaria, l'internazionale Amalfi Coast Music & Arts Festival torna con la sua attesa community, portando musicisti e artisti da tutto il mondo per celebrare in Costiera Amalfitana la sua 25esima edizione, dedicata al tema del rinnovamento dello spirito...

Torna il Festival di Ceramica al femminile "Matres": 300 artiste attese tra Cava de' Tirreni e Vietri sul Mare

È stato presentato ieri mattina, mercoledì 29 giugno, nel Salone dei Genovesi della Camera di Commercio di Salerno, la 3ª edizione del Festival internazionale di Ceramica al femminile "Matres", che si terrà, dal 25 al 28 agosto, a Cava de' Tirreni e Vietri sul Mare, patrocinato dalla Regione Campania...

Aeroporto Salerno-Costa d’Amalfi, in via di completamento i lavori stradali

In via di completamento i lavori stradali in prossimità dell'aeroporto di Salerno Costa D'Amalfi. Sono 5 i milioni di euro finanziati dalla Regione Campania, che hanno consentito di migliorare le condizioni e la fruibilità di tante strade che dai comuni di Bellizzi e Pontecagnano portano allo scalo aeroportuale...

Siccità, Codacons: «Non serve attendere fondi Pnrr, trasformiamo cave in disuso in invasi per raccolta acqua piovana»

Per affrontare l'emergenza siccità che attanaglia il nostro paese e provoca danni immensi al settore agroalimentare e a migliaia di imprese, non serve attendere i fondi del Pnrr, ma è necessario attivarsi da subito con misure sul territorio. Lo afferma il Codacons, che chiede a Governo e istituzioni...

Santissimo Sacramento, a Cava si torna in piazza dopo 2 anni: attesi Sbandieratori e casali di Vietri e Cetara

Cava de' Tirreni si prepara alla giornata conclusiva della 366ma edizione dei Festeggiamenti in onore del Santissimo Sacramento. Dopo due anni di assenza, questa sera gli Sbandieratori ed altri gruppi folkloristici torneranno in piazza per la solenne benedizione, l'evento che concluderà i Festeggiamenti...

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.