Ultimo aggiornamento 15 minuti fa S. Lorenzo da Brindisi

Date rapide

Oggi: 21 luglio

Ieri: 20 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico Costiera Amalfitana

Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava de' Tirreni Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Vi. Pa. Alberghi Ravello, Hotel Giordano, Villa Maria, Villa EvaCaseificio "La Tramontina" - Prima Cotta, la Mozzarella di Bufala Campana fuori dal coro. Caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAConnectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Maurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Hotel Marina Riviera Amalfi - Luxury 4 Stars Holte in Amalfi - Swimming Pool - Bistrot - Gourmet

Tu sei qui: Economia e TurismoA Cava de' Tirreni aumenta la tassa di soggiorno, Ecstra aps: «Comune torni sui propri passi»

Maurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Economia e Turismo

Cava de' Tirreni, tassa di soggiorno

A Cava de' Tirreni aumenta la tassa di soggiorno, Ecstra aps: «Comune torni sui propri passi»

"Non capiamo il motivo di tale decisione perché non ci risulta che il comune viva una situazione di overtourism come la Costiera Amalfitana"

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), giovedì 15 dicembre 2022 11:10:59

In una nota affidata agli organi stampa, l'associazione Ecstra aps è intervenuta sull'aumento della tassa di soggiorno a Cava de' Tirreni.

Di seguito la nota integrale:

"Ecstra aps, come associazione di rappresentanza del settore extralberghiero, si meraviglia nell'apprendere che l'amministrazione metelliana, con la delibera di giunta n.217 del 7-12-22, decida di aumentare di ben il 150% la tassa di soggiorno, proprio ora nel pieno del lungo weekend dell'Immacolata, quando le presenze del periodo invernale sono in crescita e c'è una favorevole ripresa dei flussi post pandemia.

Non capiamo il motivo di tale decisione perché non ci risulta che il comune viva una situazione di overtourism come la Costiera Amalfitana tale da dover disincentivare le presenze dei turisti, perché è questa la direzione in cui và la misura e non farà altro che dirottare i turisti verso altre realtà.

Ci auguriamo che l'amministrazione torni sui propri passi presentando un piano per il miglioramento dell'accoglienza e della promozione del territorio a cui sono destinati i fondi raccolti con l'imposta di soggiorno.

Siamo sicuri che oltre al settore extralberghiero siano della stessa idea tutti gli operatori del turismo e, nello spirito collaborativo di cui da sempre si contraddistingue la nostra associazione, invitiamo l'amministrazione a convocare tutti gli operatori del settore per discutere con loro le motivazioni di tale decisione ed eventualmente stabilire insieme delle nuove tariffe e a ragionare di accoglienza e promozione".

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank: 10419108

Economia e Turismo

Pompei, il Parco Archeologico vincitore del premio “CITY‘SCAPE Award 2024”

Il Parco Archeologico di Pompei vince il "CITY‘SCAPE Award 2024" in due categorie, per la sua visione strategica di rigenerazione ambientale sostenibile e capace di affrontare l'impatto dei cambiamenti climatici sul Patrimonio culturale. Al Salone d'Onore della Triennale di Milano sono stati proclamati...

Primo atterraggio e prima partenza dall'aeroporto di Salerno-Costa d'Amalfi: giornata storica

Una giornata storica: questa mattina il primo atterraggio e la prima partenza dall'aeroporto di Salerno-Costa d'Amalfi. Ci sono voluti quasi vent'anni di lavoro per arrivare a questo risultato. A battezzare l'aeroporto, situato a Pontecagnano Faiano, è stata la compagnia Volotea, alle 8.25, con i suoi...

Turismo, Cascone incontra le associazioni locali in vista dell'apertura dell'Aeroporto "Salerno-Costa d'Amalfi"

Nel pomeriggio di ieri, 9 luglio, il consigliere della Regione Campania Luca Cascone ha incontrato le associazioni turistiche locali in vista della sempre più imminente apertura dell'aeroporto "Salerno - Costa d'Amalfi". L'incontro è servito per confrontarsi sulle attività che sono state messe in campo...

Confesercenti Campania, al via sabato 6 luglio i saldi estivi

Partono sabato 6 luglio i saldi estivi in Campania. Secondo le stime del Centro Studi di Confesercenti Campania poco più del 50% dei consumatori campani ha intenzione di spendere in questi due mesi di sconti. Ovvero 2.9 milioni di cittadini sui 5.5 della nostra regione. Le aspettative di spesa, seppur...

Pompei, una serie di iniziative per scongiurare il rischio overtourism

"I numeri diffusi dal Ministero della Cultura confermano che il 2023 è stato un anno record per Pompei, abbiamo registrato il più alto numero di visitatori nella storia degli scavi: 4 milioni, più 33,6% rispetto al 2022. Nel 2024 abbiamo visto numeri ancora più alti, con molte giornate che hanno registrato...