Il Portico - Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Il Portico - Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 1 giorno fa SS. Valeriano Massimo e Tiburzio

Date rapide

Oggi: 14 aprile

Ieri: 13 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico Costiera Amalfitana

Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava de' Tirreni Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Vi. Pa. Alberghi Ravello, Hotel Giordano, Villa Maria, Villa EvaCaseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAConnectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Maurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Hotel Marina Riviera Amalfi - Luxury 4 Stars Holte in Amalfi - Swimming Pool - Bistrot - Gourmet

Tu sei qui: CuriositàLuci e colori del Mediterraneo nelle ceramiche dell’artista cavese Annamaria Panariello in mostra alla Faenzera di Amalfi

Maurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Curiosità

Arte, Amalfi, Cava de' Tirreni, mediterraneo

Luci e colori del Mediterraneo nelle ceramiche dell’artista cavese Annamaria Panariello in mostra alla Faenzera di Amalfi

Si intitola “La Potier” la mostra dell’artista Annamaria Panariello, che sarà inaugurata domani (13 luglio), alle ore 17, nella Faenzera medievale di Amalfi

Inserito da (PNo Editorial Board), mercoledì 12 luglio 2023 13:26:14

Un viaggio immaginifico attraverso la storia, i colori e la luce del Mediterraneo, che affonda le radici nella tradizione per proiettarsi verso nuovi stilemi artistici che guardano al futuro.

Si intitola "La Potier" la mostra dell'artista Annamaria Panariello, che sarà inaugurata domani (13 luglio), alle ore 17, nella Faenzera medievale di Amalfi (via Marino Del Giudice, 40), che fu la fucina del cretaio Andrea da Eboli e che oggi l'amalfitano Rocco Bellogrado, proprietario della cantina "Miseria e Nobiltà", ha reso fruibile.

La mostra - curata da Peppe Vitale e corredata dalle note critiche di Gabriella Taddeo e Antonella Nigro - sarà visitabile fino al 30 luglio (ingresso gratuito). Il percorso espositivo si compone di manufatti in ceramica dell'artista e performer cavese Annamaria Panariello, che si ispirano alla tradizione ceramica vietrese arricchendosi di una rielaborazione contemporanea. In mostra oggetti di design di uso quotidiano, tra cui le lampade, impreziositi da decori tradizionali quali il "ciucciariello vietrese" e i pesci del Mare nostrum che costituiscono due figure ricorrenti intorno a cui ruota lo sperimentalismo della vasaia.

Nel corso della serata di inaugurazione la Panariello, affiancata da Vincenzo Mari, artista del tornio, si esibiranno in una performance che avrà come punto cardine il principale strumento di lavoro del ceramista: il tornio.

La mostra è la prima tappa di un progetto artistico itinerante che nei prossimi mesi farà tappa a Vietri sul mare e Ischia.

"È la fascinazione dell'antichità della Faenzera di Amalfi sul torrente Canneto, dove la leggenda racconta operasse nel Medioevo il cretaio Andrea da Eboli, a catalizzare l'attenzione di una vasaia doc come Annamaria Panariello - ha sottolineato Gabriella Taddeo nel suo testo critico - La performer video torna a manipolare e a smaltare l'argilla, torna ad usare una delle tecniche più antiche e complesse come il raku per poi costruire le sue particolarissime ed inedite sculture ceramiche. La sua è una prolungata ed appassionata ricerca che si è andata amplificando da forme della tradizione vietrese come il "ciucciariello" e di ispirazione mediterranea ed universale come il pesce al richiamo più moderno del design, delle metamorfosi degli oggetti d'uso, ad una rilettura direzionata verso il contemporaneo".

La Taddeo ha, poi, aggiunto: "La "Potier" va disseminando una vera e propria contaminazione fra passato e presente, fra immagini storiche e forme del tutto innovative, protese al futuro. L'asinello di Vietri sul Mare è l'animale simbolo dei paesi costieri: il suo carattere mansueto e la sua resistenza fisica lo hanno reso idoneo ad aiutare gli abitanti del luogo per movimentare e trasportare dal mare ai monti. Anche la Panariello lo riproduce a suo modo ma raddoppiandolo, moltiplicandolo in una sorta di prolifico giro di vite, in un cammino ciclico e circolare che ha senza dubbio tante allusioni simboliche. Il pesce, l'altra immagine ricorrente scelto dalla Panariello, non ha un significato univoco: tutte le religioni e le culture ne hanno assunto l'immagine. La vasaia lo riscopre e lo reinterpreta sia nelle cromie che in una forma così tondeggiante che si presta come base o come esso stesso lampada da fruire oltre che da guardare".

"La nuova mostra di Annamaria Panariello, presso la nota Faenzera amalfitana del XIV secolo, ha un titolo emblematico "La Vasaia", perché la lavorazione della creta al tornio ha in sé qualcosa di magico, profondamente legato al concetto di creazione, di nascita che, fin dalla notte dei tempi, caratterizza quest'arte - ha sottolineato la critica d'arte Antonella Nigro - Attraverso le mani esperti dell'artista, la materia trova il suo centro ed è proprio intorno a quell'origine che inizia a "roteare" e a formarsi l'opera nella sua compiutezza. Non tutta la creta trova subito il suo punto di equilibrio, occorre la pazienza e il talento dell'artista che, imprimendo movimenti sapienti, accompagna la rotazione facendo scaturire la forma voluta, percependo dall'inizio già la splendida soluzione finale. Annamaria Panariello si concentra su una nuova ricerca e produzione artistica, completamente incentrata sulla creazione del vaso che, reinterpretato nelle forme, novelle e originali e nelle decorazioni cromatiche, inedite ed eleganti, non dimentica di celebrare sempre la sua originaria configurazione, ieri come oggi, simbolo di vita".​

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

Luci e colori del Mediterraneo nelle ceramiche dell’artista cavese Annamaria Panariello in mostra alla Faenzera di Amalfi
Luci e colori del Mediterraneo nelle ceramiche dell’artista cavese Annamaria Panariello in mostra alla Faenzera di Amalfi

rank: 106361102

Curiosità

OrtoRomi, l'azienda con stabilimento nel Salernitano dà il buongiorno su "Viva Rai2!" di Fiorello

Un inizio di giornata all’insegna del benessere. OrtoRomi (la nota azienda con stabilimento a Bellizzi, in provincia di Salerno)approda su Viva Rai2!, la nota trasmissione tv di Fiorello con ascolti record, che unisce egregiamente infotainment e varietà. Nell’imperdibile format, OrtoRomi dà il buongiorno...

Incentivo in denaro per chi sceglie di andare al lavoro in bici: l’iniziativa a Battipaglia

Sarà riproposta ed eventualmente implementata l'iniziativa «Bike to work», che assegna un premio per incentivare l'uso della bicicletta e ridurre l'inquinamento. Battipaglia è uno dei pochi comuni Campani ad aver aderito al bando della Regione. Per il 2023 sono stati distribuiti, con fondi della Regione...

"Grande Fratello", Perla Vatiero di Angri vince la diciassettesima edizione

La puntata finale del Grande Fratello, andata in onda lunedì 25 marzo, ha decretato il vincitore della diciassettesima edizione dello storico programma in onda su Canale 5. In gara erano rimaste solo Beatrice Luzzi e Perla Vatiero e, dopo un'emozionante sfida, è stata proprio quest'ultima ad aggiudicarsi...

"Pacche d’Oro": dal 9 aprile in TV il nuovo format di Luca Virno, speaker di Cava de’ Tirreni

Dal 9 Aprile 2024 sarà visibile su Value 24 Tv, canale Sky 815, il nuovo format "Pacche d'Oro" ideato da Luca Virno, conduttore radiofonico e autore originario di Cava de' Tirreni, al suo esordio autoriale sul grande schermo. Sarà trasmesso in fascia prime time, dalle 21:30, ogni martedì, per un totale...

Prete si innamora di una parrocchiana e fugge con lei: il caso nel Salernitano

Un prete originario di Eboli si sarebbe innamorato di una parrocchiana di Battipaglia e sarebbe fuggito con quest'ultima, lasciando la comunità senza guida in un paesino della Valle del Sele, tra Avellino e Salerno. Come scrive Tgcom24, i fedeli hanno scoperto la fuga quando hanno trovato la parrocchia...

Il Portico - Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.