Il Portico - Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Il Portico - Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 12 ore fa Madonna della Consolazione

Date rapide

Oggi: 20 giugno

Ieri: 19 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico Costiera Amalfitana

Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava de' Tirreni Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Vi. Pa. Alberghi Ravello, Hotel Giordano, Villa Maria, Villa EvaCaseificio "La Tramontina" - Prima Cotta, la Mozzarella di Bufala Campana fuori dal coro. Caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAConnectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Maurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Hotel Marina Riviera Amalfi - Luxury 4 Stars Holte in Amalfi - Swimming Pool - Bistrot - Gourmet

Tu sei qui: CulturaVietri sul Mare, 19 gennaio Mirella Costabile presenta il suo primo romanzo: “Rosa Ventorum”

Maurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Cultura

Vietri sul Mare, Costiera Amalfitana, libro

Vietri sul Mare, 19 gennaio Mirella Costabile presenta il suo primo romanzo: “Rosa Ventorum”

A Vietri sul Mare proseguono gli appuntamenti con  la rassegna “Quello che le donne... Dicono!”, organizzata dal giornalista Antonio Di Giovanni e incentrata sulle produzioni letterarie e creative al femminile

Inserito da (PNo Editorial Board), venerdì 12 gennaio 2024 16:09:39

A Vietri sul Mare proseguono gli appuntamenti con la rassegna "Quello che le donne... Dicono!", organizzata dal giornalista Antonio Di Giovanni, nell'ambito delle manifestazioni culturali "Vietri Cultura", per la direzione artistica di Luigi Avallone, e incentrata sulle produzioni letterarie e creative al femminile.

 

L'appuntamento è per venerdì 19 gennaio, alle 18, nella Sala del Consiglio del Palazzo di Città di Vietri sul Mare: ad essere presentato sarà il libro di Mirella Costabile "Rosa Ventorum" (ed. V.H. Publisher London).

 

A portare i saluti istituzionali il sindaco di Vietri sul Mare e consigliere provinciale Giovanni de Simone, oltre che il presidente dell'Associazione Giornalisti Cava de' Tirreni e Costa d'Amalfi "Lucio Barone", Francesco Romanelli. La presentazione del libro sarà affidata al prof. Franco Bruno Vitolo, mentre a dialogare con la scrittrice sarà la poetessa Elvira Venosi, socia dell'Associazione Giornalisti. L'attrice Mary Mazziotti leggerà alcuni passi del libro.

 

Farmacista con la passione per l'arte e la letteratura, Mirella Costabile è nata e vive a Vietri sul Mare, in Costiera Amalfitana. L'impegno e la dedizione per la professione non l'hanno mai allontanata dalla scrittura, che è stata per lei una passione fin da bambina e che le ha portato numerosi riconoscimenti. Questo non è il primo libro di Mirella: nel 2013 ha pubblicato una silloge di poesie in vernacolo dedicata alla sua terra d'origine, "'A cummedia r' ‘a vita". È la sua prima pubblicazione in prosa, però.

 

«Credo fermamente che l'arte abbia potere salvifico, che la divulgazione dell'arte sia essenziale per il progresso dell'umanità», sono le sue parole.

 

La storia si svolge nel 1503, in un monastero situato a picco sul mare, dove una giovane viene inviata dal padre, un ricco mercante, a farsi monaca per motivi ereditari. La vicenda copre un arco temporale di alcuni mesi ed è narrata in prima persona dalla protagonista in tempo reale. Accadranno molti fatti sconcertanti che creano tensione e coinvolgono il lettore: il parto di una suora, un suicidio, la scoperta di un cimitero dei bambini, ma primo fra tutti è la rivelazione che nel monastero è nascosta la Pietà di Michelangelo. La ragazza stringe amicizia con una giovane suora e tra di loro nasce un sentimento amoroso: di grande lirismo sono i dialoghi tra le due, come pure convincenti risultano le riflessioni a volte deliranti della giovane al cospetto della Pietà. Altro personaggio chiave è Madre Rosmita, una suora/non suora di cui la protagonista svelerà i segreti. Non mancano colpi di scena: non ultimo la presenza occulta nel monastero di una mistica stigmatizzata Ippolita Gonzales de Oliveira. Di grande impatto emotivo sono i passi in cui la protagonista si rivolge alla madre morta quando lei aveva solo due anni e che verranno evidenziati nella narrazione. I riferimenti storici a personaggi noti sono stati adattati alle necessità della storia romanzata.

 

«Chi ha letto il romanzo - ha tenuto a precisare Mirella Costabile - ha azzardato alcune similitudini con "Il nome della rosa", ma tengo a precisare che il mio racconto ha un tenore più intimista dove i sentimenti giocano il ruolo più importante. La forma letteraria nitida, adattata alla psicologia e al linguaggio di una ragazza di diciotto anni, è fruibile e scorrevole. Detto ciò, chiarisco che si tratta del mio primo romanzo, che ho scritto poesie ricevendo molti riconoscimenti, ma che avevo in mente e nel cuore una storia da raccontare. Ogni accadimento narrato si conclude con una riflessione o con un'insinuazione di dubbio per la mia volontà di creare empatia con il lettore».

 

La manifestazione aderisce al progetto "Posto Occupato", campagna di sensibilizzazione sociale, virale e gratuita contro la violenza sulle donne, nata nel 2013 da Maria Andaloro, che ha ideato e messo in piedi questa campagna che ha fatto il giro d'Italia ed ha anche oltrepassato le Alpi, e rappresentata in questo evento da Concetta Lambiase.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

Vietri sul Mare, 19 gennaio Mirella Costabile presenta il suo primo romanzo: “Rosa Ventorum”<br />&copy; Antonio Di Giovanni Vietri sul Mare, 19 gennaio Mirella Costabile presenta il suo primo romanzo: “Rosa Ventorum” © Antonio Di Giovanni
Vietri sul Mare, 19 gennaio Mirella Costabile presenta il suo primo romanzo: “Rosa Ventorum” Vietri sul Mare, 19 gennaio Mirella Costabile presenta il suo primo romanzo: “Rosa Ventorum”

rank: 101556102

Cultura

Nocera Inferiore, presentati i lavori realizzati al Museo Provinciale dell'Agro Nocerino

Ieri, 6 giugno, a Nocera Inferiore, presso il convento di Sant'Antonio, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione dei lavori di manutenzione che hanno interessato il Museo Provinciale dell'Agro Nocerino. Hanno partecipato i due Consiglieri della Provincia di Salerno Annarita Ferrara, delegata...

Pompei, gli attrezzi di un carpentiere in un ambiente servile della Villa di Civita Giuliana

È l'ultima scoperta nel quartiere servile della villa di Civita Giuliana, indagata scientificamente sin dal 2017 quando fu strappata agli scavatori clandestini grazie a un accordo tra il Parco Archeologico di Pompei e la Procura della Repubblica di Torre Annunziata: un ambiente, conservato in maniera...

Pompei, scavi nella Regio IX rivelano un sacrario con pareti blu

È stato pubblicato sull'e-Journal degli Scavi di Pompei un approfondimento su un nuovo ambiente, scavato nell'area centrale della città antica, dipinto in blu e interpretabile come un sacrarium, ovvero uno spazio dedicato ad attività rituali e alla conservazione di oggetti sacri. L'ambiente è stato mostrato...

Musei in Provincia di Salerno, apertura straordinaria per la Festa della Repubblica

La Provincia di Salerno, in occasione della Festa della Repubblica, domenica 2 giugno 2024, dispone l'apertura straordinaria di alcuni Musei Provinciali. Quindi saranno aperti: 1. Il Museo Archeologico della Lucania Occ. di Padula dalle ore 9.00 alle ore 18.45. 2. Il Castello Arechi dalle ore 9.00 alle...

Domeniche ad Arte: un viaggio tra lettura e musica

Il prossimo 26 maggio, la terza edizione di "Domeniche ad Arte" offre un'esperienza culturale imperdibile con la presentazione dell'albo illustrato "Maestro Albero", accompagnata da spettacoli musicali e di lettura. Salerno. Domenica 26 maggio 2024, alle ore 11, l'Area Archeologica di Fratte si animerà...

Il Portico - Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.