Il Portico - Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Il Portico - Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 8 ore fa S. Massimo vescovo

Date rapide

Oggi: 29 maggio

Ieri: 28 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico Costiera Amalfitana

Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava de' Tirreni Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Vi. Pa. Alberghi Ravello, Hotel Giordano, Villa Maria, Villa EvaCaseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAConnectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Maurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Hotel Marina Riviera Amalfi - Luxury 4 Stars Holte in Amalfi - Swimming Pool - Bistrot - Gourmet

Tu sei qui: CulturaA Cava de’ Tirreni Bruno De Stefano presenta “I femminicidi che hanno sconvolto l’Italia”

Maurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Cultura

Cava de' Tirreni, cultura, libro, femminicidio

A Cava de’ Tirreni Bruno De Stefano presenta “I femminicidi che hanno sconvolto l’Italia”

Commovente la testimonianza del fratello di Nunzia Maiorano: «Non pensavo che Salvatore potesse arrivare ad ucciderla. Purtroppo, non siamo portati a pensare che un assassino sia tra le mura domestiche»

Inserito da (PNo Editorial Board), sabato 20 aprile 2024 14:03:40

«Mi occupo da sempre di storie di camorra e di mafia ma non mi sono per nulla abituato al ribrezzo provato nel raccontare dei femminicidi che colpiscono donne con le quali questi uomini hanno condiviso momenti di felicità e di amore. Nel mio mestiere di giornalista ho sempre pensato che bisognasse avere un approccio laico ma approfondendo queste storie è impossibile non restarne coinvolto».

Così in un passaggio ieri sera, 19 aprile, lo scrittore e giornalista Bruno De Stefano presentando, presso l'Holiday Inn di Cava de' Tirreni, il saggio I femminicidi che hanno sconvolto l'Italia (Newton Compton Editori), nel corso del quarto appuntamento dei salotti letterari della XV edizione del Premio Com&Te.

«A mio parere - ha puntualizzato l'autore - si commette un errore dando la colpa al cosiddetto patriarcato visto come il male assoluto. La responsabilità è invece certamente più ampia. Purtroppo non esistono soluzioni salvifiche e sicuramente la scuola può fare molto ma da sola di certo non risolve il problema».

A stimolare l'autore, nella vesti di intervistatori, l'on. dott. Guido Milanese, Consigliere Delegato del Ministro dell'Ambiente presso l'ENR (Ente Nazionale di Ricerca e promozione per la standardizzazione) e la dirigente scolastica Mariella Incoronato, rispettivamente presidente e componente della Giuria del Premio Com&Te alla Cultura.

«Si dice alle donne di denunciare ma la legge è più lenta degli assassini e quando purtroppo si arriva davanti ai giudici perché vi è stato l'omicidio non sempre la risposta è quella che ci aspetta», ha spiegato con profondo rammarico De Stefano.

Sollecitato poi dalle domande degli studenti, l'autore ha evidenziato "che ci può innamorare più volte ed è bello pensare che si può incontrare un'altra compagna della vita e che non tutto è finito per sempre".

In sala presente anche l'ingegnere Giovanni Maiorano, fratello di Nunzia, la giovane donna cavese uccisa alla frazione S. Anna nel gennaio 2018 dal marito Salvatore Siani con 47 coltellate alla presenza del figlio di cinque anni e della madre.

«Ho raccolto le confidenze di mia sorella - ha spiegato Giovanni Maiorano - ed in tutta sincerità non pensavo che Salvatore potesse arrivare ad ucciderla. Purtroppo, non siamo portati a pensare che un assassino sia tra le mura domestiche».

Nell'accorata e drammatica testimonianza di Giovanni Maiorano anche le agghiaccianti parole pronunciate dall'assassino al momento dell'efferato delitto della sorella Nunzia: «Se non puoi essere solo mia non devi essere di nessuno». Come si ricorderà, il delitto scaturì a seguito dell'ennesimo diverbio tra i coniugi quando Nunzia ribadì al marito l'intenzione di separarsi.

Presenti alla serata letteraria, oltre ai numerosi studenti e docenti, anche i dirigenti scolastici Pietro Mandia, Raffelina Trapanese e Mena Adinolfi.

La dirigente scolastica dell'I.C. Carducci-Trezza, Mena Adinolfi, ha colto l'occasione per ricordare il Premio in memoria di Nunzia Maiorano "Così muore amore", giunto alla IV edizione e dedicato quest'anno ad un'altra vittima del femminicidio, Giulia Cecchettin, che si tiene presso il suo istituto.

Il Premio si rivolge agli studenti della scuola secondaria di I e II grado ed è caratterizzato da due azioni di tipo educativo-didattico, volte ad implementare il grado di sensibilità al tema, da parte delle giovani generazioni con incontri/seminari indirizzati agli studenti delle scuole per discutere del tema della violenza contro le donne e la partecipazione degli studenti al concorso con lavori inediti afferenti a tre categorie: cortometraggi, racconti e manifesti.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

A Cava de’ Tirreni Bruno De Stefano presenta “I femminicidi che hanno sconvolto l’Italia”
A Cava de’ Tirreni Bruno De Stefano presenta “I femminicidi che hanno sconvolto l’Italia”
A Cava de’ Tirreni Bruno De Stefano presenta “I femminicidi che hanno sconvolto l’Italia”
A Cava de’ Tirreni Bruno De Stefano presenta “I femminicidi che hanno sconvolto l’Italia”
A Cava de’ Tirreni Bruno De Stefano presenta “I femminicidi che hanno sconvolto l’Italia”
A Cava de’ Tirreni Bruno De Stefano presenta “I femminicidi che hanno sconvolto l’Italia”

rank: 101526103

Cultura

Domeniche ad Arte: un viaggio tra lettura e musica

Il prossimo 26 maggio, la terza edizione di "Domeniche ad Arte" offre un'esperienza culturale imperdibile con la presentazione dell'albo illustrato "Maestro Albero", accompagnata da spettacoli musicali e di lettura. Salerno. Domenica 26 maggio 2024, alle ore 11, l'Area Archeologica di Fratte si animerà...

Vietri sul Mare ”capitale della lettura”: parte venerdi la terza edizione della Fiera del libro

Saranno tre giorni all'insegna della lettura e della scrittura, quelli che vedranno Vietri sul mare invasa da decine di scrittori e case editrici da ogni parte d'Italia. Parte venerdi 24 maggio,a Marina di Vietri la tre giorni della "Fiera del libro di Vietri sul mare", giunta quest'anno allla terza...

“Notte europea dei Musei”: 18 maggio aperti tutti i siti del Parco di Pompei con ingresso a 1 euro

Sabato 18 maggio 2024, nell’ambito dell’iniziativa promossa dal Ministero della Cultura, i siti del Parco archeologico di Pompei (Oplontis a Torre Annunziata, Villa Regina e Antiquarium a Boscoreale, Museo Libero d’Orsi e le Ville San Marco e Arianna a Castellammare di Stabia) saranno aperti in via straordinaria...

Vietri Sul Mare, domenica 19 maggio la finale del Concorso Nazionale di Poesia “Impronte Damare”

La 3ᵃ edizione della "Fiera del Libro di Vieri sul Mare" si arricchisce di eventi per dare ai tanti scrittori, lettori e visitatori attesi durante la fiera, in programma dal 24 al 26 maggio a Marina di Vietri sul Mare, un ampio ventaglio di momenti culturali e di approfondimento. Cresce anche il numero...

Ercolano, parte il cantiere "spettacolo" alla Stanza del Custode della Sede degli Augustali

E' partito in questi giorni al Parco Archeologico di Ercolano il cantiere spettacolo nella cd. Stanza del Custode della Sede degli Augustali che contempla documentazione, scavo, manutenzione e restauro. Qui nel 1961 Amedeo Maiuri scoprì un letto di legno carbonizzato sul quale era adagiato lo scheletro...

Il Portico - Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.