Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Romano martire

Date rapide

Oggi: 9 agosto

Ieri: 8 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Acquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Sal De RisoHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiEgea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a MaioriConnectivia, Internet Service Provider in fibraCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: Cronaca, Notizie, LifestyleTaranto, pacifisti lanciano sassi contro nave della Marina: «Assassini»

Cardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Taranto, manifestazione, Marina Militare, protesta

Taranto, pacifisti lanciano sassi contro nave della Marina: «Assassini»

I manifestanti hanno iniziato a urlare «assassini, assassini» e a lanciare pietre e oggetti contro l'imbarcazione

Scritto da (Redazione Costa d'Amalfi), giovedì 17 marzo 2022 11:15:21

Ultimo aggiornamento giovedì 17 marzo 2022 11:15:21

Nella giornata di ieri, 16 marzo, intorno alle 14:45, la Nave Carabiniere, fregata della Marina militare, è stata contestata mentre entrava nel Mar Piccolo a Taranto.

Come mostra il video pubblicato da diversi esponenti politici, come Mara Carfagna, i manifestanti hanno iniziato a urlare «assassini, assassini» e a lanciare pietre e oggetti contro l'imbarcazione. In seguito hanno esposto striscioni per sottolineare la propria condanna verso l'invasione russa dell'Ucraina e la presenza della NATO in Italia e più in particolare a Taranto.

Nel capoluogo jonico, infatti, non era mai avvenuta una contestazione così dura contro la Marina Militare.

Il Ministro della Difesa Lorenzo Guerini ha affermato: "Pur trattandosi di un gruppo ristretto di persone, che non rappresenta in alcun modo i sentimenti riservati dalla stragrande maggioranza dei cittadini italiani alle donne e agli uomini in uniforme, preoccupa la violenza di cui è stata fatta bersaglio la nave della Marina Militate ‘Carabiniere', al rientro nel porto di Taranto. Ciò che rincuora è che si tratta dell'opera di pochi, che prende a pretesto una fase di tensione internazionale per cercare di riproporre parole d'odio ingenerose nei confronti di chi si impegna, quotidianamente, per garantire la tutela della sicurezza del Paese e di ciascuno di noi. Si tratta di azioni che si condannano da sole. Voglio esprimere la mia vicinanza all'equipaggio del ‘Carabiniere' e a tutta la famiglia della Difesa".

Foto e video: Mara Carfagna

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

Galleria Video

rank:

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Maltempo, tragedia sfiorata a Campagna: crolla pala eolica di 40 metri

Il maltempo si è abbattuto in Provincia di Salerno, arrecando danni in diversi comuni. A Campagna si è abbattuta una delle 10 pale eoliche presenti sul territorio. Lunga 40 metri di altezza, la pala è caduta al suolo, ma fortunatamente non ha provocato danni ne a persone ne a cose. La squadra dei distaccamento...

Si è spento a Nocera Inferiore un giovanissimo migrante, era arrivato a bordo della Ocean Vikings

Dolore a Nocera Inferiore, dove lo scorso 6 agosto ha perso la vita un giovanissimo migrante arrivato a Salerno a bordo della Ocean Viking. Il ragazzo, come informa l'amministrazione comunale, è deceduto dopo essere stato trasferito all'Ospedale Umberto I in condizioni gravi. Il Sindaco Paolo De Maio...

Il rinvenimento degli arredi della domus del "Larario" nella Regio V

Piccoli ambienti arredati rinvenuti attorno al sontuoso larario con la raffigurazione di un "giardino incantato", già scavato nel 2018 nel corso di interventi di manutenzione dei fronti di scavo. La vita immobile di Pompei che riaffiora alla luce: ultimi istanti di vita fotografati negli arredi sconquassati...

«Ti stai facendo più bella», presunti abusi sulla nipote minorenne a Cava de' Tirreni: tre zii a processo

Sono accusati di aver abusato della nipote minorenne tre uomini, di età compresa tra i 45 e i 48 anni. Tali episodi, come riporta Il Mattino, si sarebbero verificati tra il 2014 e il 2021 a Cava de' Tirreni. Stando ad una prima ricostruzione, i tre uomini, zii della vittima, avrebbero abusato, in forma...

Ancora un incidente mortale sulle strade del Salernitano: perde la vita 50enne di Teggiano

Ancora un tragico incidente sulle strade del Salernitano. Ieri, nel tardo pomeriggio, ha perso la vita Cono Innamorato, 50enne operaio. Il sinistro si è verificato a Teggiano sulla strada Provinciale del Corticato, in località Matinella. Ancora da chiarire le cause dell'incidente. Stando ad una prima...

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.