Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 12 ore fa S. Ottone vescovo

Date rapide

Oggi: 2 luglio

Ieri: 1 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Hotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiEgea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a MaioriConnectivia, Internet Service Provider in fibraMielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air BeeCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: Cronaca, Notizie, LifestyleSfruttava le sue abilità informatiche per truffare persone in cerca di Green Pass falsi, denunciato studente

Alden Consulenti d'impresa - Cava de' Tirreni - Salerno - Costiera AmalfitanaCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Green pass, truffa, studente, denuncia, cryptomonete

Sfruttava le sue abilità informatiche per truffare persone in cerca di Green Pass falsi, denunciato studente

I genitori del ragazzo, risultati estranei ai fatti, sono rimasti turbati dalla scoperta delle attività illegali del figlio, di cui avevano apprezzato l’intraprendenza imprenditoriale, nella convinzione che il denaro guadagnato dallo stesso fosse il ricavato della vendita upgrade per giochi online

Scritto da (Maria Abate), lunedì 8 novembre 2021 13:50:11

Ultimo aggiornamento lunedì 8 novembre 2021 13:51:12

Scoperto dalla Polizia un giovane studente che sfruttava le sue abilità informatiche per truffare persone in cerca sul web di Green Pass falsi.

L'indagine della Polizia postale è partita dalla denuncia di una modella genovese che per il desiderio di mantenersi in forma e una certa avversione al vaccino, ha cercato in Rete la scorciatoia per poter andare in palestra, ovvero un Green Pass falso mai ricevuto nonostante avesse inviato i propri documenti e 150 euro.

Alla sua protesta per la mancata ricezione di quanto richiesto, realizzava di essere finita nella trappola di uno sconosciuto che, minacciando di denunciarla, aveva iniziato a ricattarla, pretendendo altro denaro.

Nonostante l'imbarazzo, la donna, impaurita dalle intimidazioni, ha trovato il coraggio di uscire da quella situazione di illegalità e ha denunciato tutto al Compartimento Polizia postale e delle comunicazioni "Liguria" di Genova che ha sviluppato l'indagine con il coordinamento del Servizio Polizia postale e delle comunicazioni di Roma.

La pista seguita dagli investigatori della sezione Financial Cybercrime, attraverso una complessa indagine informatica, ha portato ad un'abitazione nel Lazio. I poliziotti, però, anziché un navigato malfattore, si sono trovati di fronte uno studente che, sfruttando la sua intraprendenza e le non comuni capacità informatiche, era diventato il referente italiano di un gruppo di pericolosi hacker russi specializzati nella creazione di green pass falsi.

Nel corso della verifica informatica è emerso che il giovane, il quale gestiva direttamente i canali Telegram su cui erano proposti in vendita i certificati contraffatti, dopo aver ricevuto la richiesta dell'utente, comunicava i dati all'hacker russo e questi forniva le indicazioni su come procedere al pagamento.

Per poter confezionare un certificato credibile, il gruppo criminale richiedeva l'invio della copia dei documenti d'identità che venivano poi utilizzati per aprire conti on line, carte di credito o account presso le principali piattaforme di E-commerce o per compiere altri reati.

Il giovane, con le numerose richieste di Green Pass, era riuscito ad accumulare, in pochi mesi, oltre ventimila euro che aveva investito in cryptomonete o, per rendere ancora più corposa la propria attività, acquistava applicazioni cosiddette BOT in grado di moltiplicare i membri di Telegram con utenti Fake.

Lo stesso, inoltre, utilizzava il denaro per acquistare beni elettronici di ultima generazione nonché costosi prodotti di bellezza e lussuosi capi di abbigliamento griffati, tutto materiale sequestrato nel corso della perquisizione.

I genitori del ragazzo, risultati estranei ai fatti, sono rimasti turbati dalla scoperta delle attività illegali del figlio, di cui avevano apprezzato l'intraprendenza imprenditoriale, nella convinzione che il denaro guadagnato dallo stesso fosse il ricavato della vendita upgrade per giochi online.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Legato con catena sotto il sole senza cibo e acqua: Rottweiler salvato dai militari di Cava de' Tirreni

Lo scorso 24 giugno i militari della Stazione Carabinieri Forestale di Cava de' Tirreni sono stati allertati dalla centrale operativa 112 per un caso di maltrattamento subito da un cane di grossa taglia. Sul luogo della segnalazione erano presenti anche i VV.UU. di Nocera Inferiore e l'addetto del servizio...

Cane abbandonato a Cercola, una donna lo lega al palo e fugge via. Il video fa il giro dei social

Abbandono di cane a Cercola. L'episodio, come si vede dal filmato delle telecamere di sorveglianza, si è verificato di sera. Nelle immagini si vede l'animale venire abbandonato da una donna che, dopo averlo legato a un palo, va via come se nulla fosse. Il filmato è stato diffuso sui social e molti utenti...

In cerca di funghi precipita in un dirupo e perde la vita, tragedia ad Acquavena

I tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico della Campania sono intervenuti ieri mattina, 30 giugno, in supporto ai Vigili del Fuoco, a seguito di un allarme per un precipitato in zona Acquavena. Si trattava di due uomini originari di Capriglia Irpina (AV) che si trovavano in cerca di funghi, nella...

Giovane vita spezzata a Bellizzi, incredulità e sgomento per la morte del 16enne Francesco

Bellizzi piange la scomparsa del 16enne Francesco, per gli amici Checco. Il 16enne è deceduto nelle scorse ore, lasciando un vuoto nei cuori di chi lo ha conosciuto. L'intera comunità di Bellizzi è sotto choc e piange una giovane vita spezzata. Il sindaco Mimmo Volpe attraverso un post affidato ai social,...

Piombini di ferro sparati contro cagnolino a Cava de' Tirreni, si indaga

Un cagnolino è stato colpito alle zampe da palline di ferro sparate, con molta probabilità, da una pistola scacciacani. Un episodio terribile e verificatosi, nelle scorse ore, a Cava de' Tirreni. Come riporta Salerno Today, l'animale, dopo essere stato colpito, piangeva per il forte dolore e non riusciva...

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.