Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Romano martire

Date rapide

Oggi: 9 agosto

Ieri: 8 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Acquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Sal De RisoHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiEgea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a MaioriConnectivia, Internet Service Provider in fibraCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: Cronaca, Notizie, LifestyleSalerno, in arrivo 387 migranti sulla Ocean Viking: è polemica

Cardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Salerno, sbarco, migranti

Salerno, in arrivo 387 migranti sulla Ocean Viking: è polemica

Cirielli (FdI): “Gestione vergognosa degli sbarchi. De Luca intervenga immediatamente”

Scritto da (Redazione Costa d'Amalfi), lunedì 1 agosto 2022 07:43:53

Ultimo aggiornamento lunedì 1 agosto 2022 07:43:53

La "Ocean Viking" sbarcherà nelle prossime ore al porto di Salerno. In tutto 387 migranti, di cui 149 minori non accompagnati, soccorsi nei giorni scorsi dalla Ong Sos Mediterranée. Il porto salernitano è stato indicato come luogo sicuro di sbarco per le centinaia di persone a bordo, ma le polemiche non sono mancate.

La Lega attraverso i suoi rappresentanti regionali paragona Salerno a Lampedusa, Fratelli d'Italia attacca Vincenzo De Luca.

"Salerno dista numerose miglia nautiche dal luogo del presunto naufragio e non si capisce in base a quale logica il porto più sicuro sia quello salernitano - dicono i consiglieri regionali della Lega Gianpiero Zinzi, Severino Nappi e Attilio Pierro - Non possiamo tollerare che la Campania diventi una seconda Lampedusa, non deve e non può essere un Hub per smistamenti indisturbati del Viminale". Poi l'accusa al sindaco Enzo Napoli e al governatore Vincenzo De Luca: "Sono complici di una sinistra troppo impegnata a lavorare su nuove tasse, nuove ammucchiate elettorali, nuovi dossier farlocchi. Cambiano i musicisti ma lo spartito è lo stesso da anni. Dal 25 settembre, con Matteo Salvini al governo, torneranno regole chiare in materia di immigrazione e sicurezza".

Il deputato della Lega Gianluca Cantalamessa parla di gestione fallimentare: "Nei primi sette mesi di quest'anno, già sfondato il muro dei 40mila immigrati in Italia: il 38% in più rispetto al 2021. Solo grazie a Salvini, da ministro dell'Interno, era stato possibile azzerarli nel 2019. Dal 2020 a oggi c'è stata invece un'impennata clamorosa. Ora - prosegue - i salernitani dovranno farsene carico, come se non avessero già abbastanza guai a partire dalla sanità, De Luca pensa solo agli amici degli amici".

"Mentre il governatore De Luca resta in vergognoso silenzio, il ministro Lamorgese e il governo stabiliscono di far sbarcare lunedì a Salerno i 387 migranti che viaggiano a bordo della nave Ocean Viking. Una gestione vergognosa degli sbarchi, una decisione scellerata non solo perché presa all'ultimo momento - per cui metterà a dura prova la macchina dell'accoglienza, assolutamente impreparata a questa emergenza - ma anche e soprattutto perché rappresenta un danno, in termini di sicurezza, per la nostra provincia. I nostri territori saranno invasi da stranieri, tra i quali - con elevata probabilità - anche delinquenti".

Lo dichiara il Questore della Camera e deputato campano di Fratelli d'Italia, Edmondo Cirielli.

"La provincia di Salerno è già stata più volte teatro di intollerabili e pericolosi tafferugli tra immigrati - irregolari, spesso già colpiti da provvedimenti di espulsione, e anche pregiudicati - di inconcepibili atteggiamenti di strafottenza da parte loro per le nostre leggi e di totale indifferenza per i nostri usi e costumi. De Luca intervenga immediatamente a salvaguardia del nostro territorio", conclude Cirielli.

"Una vergogna che il porto di Salerno veda un altro sbarco da 400 immigrati. Le ONG che fanno affari scaricano il peso sociale al porto di Salerno che torna ad essere il terminal della disperazione. Negli anni scorsi, infatti, ci sono già stati decine di approdi con immigrati che sono rimasti sul nostro territorio dando vita a numerosi fenomeni di degrado umano e delinquenza, che è ben visibile in città e in provincia. De Luca e i suoi accoliti amministratori fanno spallucce incapaci di opporsi anche a questo nuovo sbarco. A pagarne le pene sono i salernitani. Il ministro Lamorgese sceglie ancora Salerno per recapitare una nuova bomba sociale". Lo dichiara il senatore Antonio Iannone, Commissario Regionale di FdI Campania

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Maltempo, tragedia sfiorata a Campagna: crolla pala eolica di 40 metri

Il maltempo si è abbattuto in Provincia di Salerno, arrecando danni in diversi comuni. A Campagna si è abbattuta una delle 10 pale eoliche presenti sul territorio. Lunga 40 metri di altezza, la pala è caduta al suolo, ma fortunatamente non ha provocato danni ne a persone ne a cose. La squadra dei distaccamento...

Si è spento a Nocera Inferiore un giovanissimo migrante, era arrivato a bordo della Ocean Vikings

Dolore a Nocera Inferiore, dove lo scorso 6 agosto ha perso la vita un giovanissimo migrante arrivato a Salerno a bordo della Ocean Viking. Il ragazzo, come informa l'amministrazione comunale, è deceduto dopo essere stato trasferito all'Ospedale Umberto I in condizioni gravi. Il Sindaco Paolo De Maio...

Il rinvenimento degli arredi della domus del "Larario" nella Regio V

Piccoli ambienti arredati rinvenuti attorno al sontuoso larario con la raffigurazione di un "giardino incantato", già scavato nel 2018 nel corso di interventi di manutenzione dei fronti di scavo. La vita immobile di Pompei che riaffiora alla luce: ultimi istanti di vita fotografati negli arredi sconquassati...

«Ti stai facendo più bella», presunti abusi sulla nipote minorenne a Cava de' Tirreni: tre zii a processo

Sono accusati di aver abusato della nipote minorenne tre uomini, di età compresa tra i 45 e i 48 anni. Tali episodi, come riporta Il Mattino, si sarebbero verificati tra il 2014 e il 2021 a Cava de' Tirreni. Stando ad una prima ricostruzione, i tre uomini, zii della vittima, avrebbero abusato, in forma...

Ancora un incidente mortale sulle strade del Salernitano: perde la vita 50enne di Teggiano

Ancora un tragico incidente sulle strade del Salernitano. Ieri, nel tardo pomeriggio, ha perso la vita Cono Innamorato, 50enne operaio. Il sinistro si è verificato a Teggiano sulla strada Provinciale del Corticato, in località Matinella. Ancora da chiarire le cause dell'incidente. Stando ad una prima...

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.