Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 18 ore fa S. Eusebio vescovo

Date rapide

Oggi: 12 agosto

Ieri: 11 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Acquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Sal De RisoHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiEgea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a MaioriConnectivia, Internet Service Provider in fibraCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: Cronaca, Notizie, LifestylePedopornografia, boom di casi nei due anni di pandemia: numeri in crescita in Campania

Cardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Polizia di Stato, pedopornografica, internet, Campania, pandemia

Pedopornografia, boom di casi nei due anni di pandemia: numeri in crescita in Campania

In crescita anche il numero dei minori approcciati sul web dagli adulti abusanti. La fascia più a rischio è quella tra i 10 e i 13 anni.

Scritto da (Redazione Costa d'Amalfi), venerdì 6 maggio 2022 10:53:55

Ultimo aggiornamento venerdì 6 maggio 2022 10:53:55

In occasione della Giornata nazionale contro la pedofilia e la pedopornografia, svoltasi ieri, 5 maggio, Polizia postale e Save the children hanno diffuso i dati del 2021 sull'adescamento online e una guida per i genitori.

Nel corso del 2021 i casi di pedopornografia trattati dalla Polizia Postale sono aumentati del 47% rispetto all'anno precedente. In crescita anche il numero dei minori approcciati sul web dagli adulti abusanti. La fascia più a rischio è quella tra i 10 e i 13 anni.

Numeri in crescita anche in Campania. Le segnalazioni trattate dalla polizia postale nel 2021 sono state 217: l'anno precedente, invece, 175. Sono aumentati anche gli arresti, passati da 7 a 13.

«Quanto accaduto negli ultimi due anni per l'emergenza pandemica - spiega la dirigente del Compartimento di polizia postale della Campania,Maria Rosaria Romano - ha accelerato i processi di avvicinamento tra bambini e internet, ha intensificato il rapporto di reciproca attrazione che già esisteva tra adolescenza e servizi di rete sociale online ed ha influenzato le abitudini quotidiane di ognuno di noi, imponendo una relazione sempre più stretta con il mondo virtuale, mostrando però altrettanto velocemente il suo lato oscuro».

Le cause di questo aumento vanno ricercate nei cambiamenti di abitudine a cui il periodo pandemico ci ha obbligato. Milioni di utenti, anche piccolissimi, hanno dovuto ricorrere al web per proseguire molte attività quotidiane in sicurezza dal rischio epidemiologico.

Tutto questo ha favorito le occasioni di adescamento online da parte dei pedofili che hanno potuto sfruttare i social network, le messaggistiche e, non ultimi, i giochi di ruolo ed i videogiochi online, che sono un terreno di caccia sconfinato visto il massivo utilizzo che i minorenni fanno degli stessi.

Nel 2021, la Polizia di Stato e Save the children, hanno firmato un protocollo d'intesa per la tutela dei minori e la prevenzione degli abusi online, volto a favorire l'accesso dei minori a un ambiente online più sicuro, a prevenire i rischi connessi a un utilizzo non consapevole della rete, tra cui il cyberbullismo, a contrastare gli abusi sessuali online, promuovendo attività di prevenzione, segnalazione ed emersione precoce di potenziali abusi.

«Insieme a Save the Children- spiega Ivano Gabrielli, direttore del Servizio polizia postale e delle comunicazioni-, abbiamo scelto di realizzare uno strumento che si basa sullo studio recentissimo dell'evoluzione dei fenomeni di minaccia online: un dossier dati e una Guida per Genitori che costruiscono una risposta immediata a cambiamenti, come quelli imposti dalla pandemia da covid19. Le azioni di contrasto alla pedopornografia e all'adescamento online, condotte dalla Polizia postale e delle comunicazioni - continua Gabrielli - possano essere rese ancora più efficaci dalla promozione di iniziative che mirano a sviluppare, nella società civile, livelli ulteriori di consapevolezza del rischio con l'obiettivo comune e ambizioso di proteggere i bambini e i ragazzi sempre e ovunque, anche nel cyberspazio».

Per i genitori e gli educatori è stata realizzata la guida "Adescamento online. conoscere e prevenire"; uno strumento volto anche a rispondere all'ampliamento dell'uso delle tecnologie digitali e all'abbassamento delle fasce di età di chi accede ad ambienti digitali. La guida contiene tre sezioni, ciascuna dedicata a genitori con figli di diverse fasce d'età: di bambini e bambine di 0-6 anni; di 6-10 anni; pre-adolescenti di 11-13 anni.

Foto: Polizia di Stato

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Ruba auto per riciclaggio, incastrato a Sarno grazie al GPS

Aveva rubato un'autovettura e l'aveva portata a casa sua. Ma è stato incastrato dalla "LoJack Italia", azienda incaricata del monitoraggio satellitare di auto rubate, che aveva segnalato al Commissariato di Sarno la localizzazione, in via Pioppazze, all'altezza civico 79, di un veicolo sottratto al legittimo...

Incidente mortale a Porto Cervo, perde la vita il nocerino Andrea Di Florio. Feriti i familiari

Incidente mortale ieri, 10 agosto, a Porto Cervo. A perdere la vita è stato Andrea Di Florio, 63enne di Nocera Inferiore, che era in auto con la moglie, la figlia ed un amico a Liscia di Vacca. Per cause ancora da accertare, si è verificato un impatto frontale e fatale tra il suv guidato da Di Florio...

Incidente mortale a Cava de' Tirreni, una lapide per onorare il nocerino Federico Capasso

Ieri, martedì 9 agosto, i sindaci di Nocera Inferiore e Cava de' Tirreni, Federico Capasso e Vincenzo Servalli, hanno apposto una lapide per onorare la memoria di Federico Capasso, il giovane nocerino vittima di un incidente stradale della città metelliana, lo scorso 9 luglio. La lapide è state esposta...

Alluvione a Monteforte Irpino, fiume di fango travolge la città. Il sindaco: «Nessun ferito»

La Protezione Civile sta lavorando incessantemente a Monteforte Irpino dove ieri, a seguito dei temporali, si è verificata una colata di fango che ha travolto la città. Alle associazioni del territorio con il coordinamento della Protezione civile regionale si sono aggiunte quelle di altri comuni. Complessivamente...

Maltempo, tragedia sfiorata a Campagna: crolla pala eolica di 40 metri

Il maltempo si è abbattuto in Provincia di Salerno, arrecando danni in diversi comuni. A Campagna si è abbattuta una delle 10 pale eoliche presenti sul territorio. Lunga 40 metri di altezza, la pala è caduta al suolo, ma fortunatamente non ha provocato danni ne a persone ne a cose. La squadra dei distaccamento...

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.