Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 15 ore fa SS. Ponziano e Ippolito martiri

Date rapide

Oggi: 13 agosto

Ieri: 12 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Acquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Sal De RisoHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiEgea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a MaioriConnectivia, Internet Service Provider in fibraCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: Cronaca, Notizie, LifestyleNocera, sequestrate due ville da oltre 1 milione di euro: appartenevano a capo di un’associazione a delinquere

Cardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Nocera Inferiore, Pagani, sequestro, associazione a delinquere, ville

Nocera, sequestrate due ville da oltre 1 milione di euro: appartenevano a capo di un’associazione a delinquere

L’indagato, latitante per diversi mesi, è stato arrestato appena due settimane fa, a Pagani, dalle Fiamme Gialle della Compagnia di Scafati, le quali hanno in questo modo posto termine alle operazioni di ricerca che andavano protraendosi da diversi mesi

Scritto da (Redazione Costa d'Amalfi), venerdì 25 febbraio 2022 10:19:52

Ultimo aggiornamento venerdì 25 febbraio 2022 11:38:37

Lunedì scorso, gli uomini della Guardia di Finanza di Scafati guidati dal comandante Raffaele Pezzone hanno sequestrato, a Nocera Inferiore, due immobili riconducibili al pregiudicato risultato a capo di un'associazione a delinquere a carattere transnazionale, responsabile di una frode fiscale in materia di contrabbando internazionale di oli minerali e di condotte di autoriciclaggio del valore di oltre 127 milioni di euro.

L'indagato, latitante per diversi mesi, è stato arrestato appena due settimane fa, a Pagani, dalle Fiamme Gialle della Compagnia di Scafati, le quali hanno in questo modo posto termine alle operazioni di ricerca che andavano protraendosi da diversi mesi.

In seguito alla cattura, sono state avviate mirate indagini al fine di rintracciare anche tutti i beni in possesso dell'uomo, compresi quelli che erano stati apparentemente alienati a terzi, nel tentativo di sottrarli ad eventuali aggressioni patrimoniali.

All'esito degli accertamenti, i Finanzieri hanno così individuato e sottoposto a sequestro preventivo per equivalente una lussuosa villa di tre piani con piscina ed un analogo stabile in fase di costruzione, ubicati in una zona periferica del nocerino, dando esecuzione all'ordinanza cautelare emessa dal G.I.P. del Tribunale di Nocera Inferiore nel mese di luglio 2021.

Gli immobili, che erano stati fittiziamente intestati ad una società con sede nella Repubblica Ceca, hanno un valore complessivo stimato in 1 milione e 200 mila euro.

L'intervento concluso è testimonianza concreta dell'azione posta in essere dalla Guardia di Finanza a contrasto di tutti i fenomeni di criminalità che minano alla legalità economica del Paese, prevenendo e reprimendo le forme di inquinamento derivanti dall'immissione in mercato di capitali di origine illecita.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Salerno, padre rifiuta la relazione gay della figlia e accoltella lei e la compagna

Aggressione lo scorso 6 agosto a Salerno, dove un uomo ha accoltellato la figlia e la compagna della ragazza perché rifiutava la loro relazione. E' la storia di Francesca e Immacolata, la prima di Crotone, la seconda della provincia di Napoli, arrivate nel capoluogo del salernitano per lavorare. L'aggressione...

Carcassa di squalo si arena sulla spiaggia a Salerno, incredulità e curiosità tra i bagnanti

Incredulità e tanta curiosità tra i bagnanti a Salerno, dove questa mattina, 12 agosto, è stata rinvenuta sull'arenile alla Baia una carcassa di squalo Capopiatto. Nel giro di pochi minuti, dopo momenti di iniziale paura, lo squalo è stata circondato dai bagnanti, accorsi numerosi per ammirare la carcassa....

Elicottero si schianta al suolo, tragedia sfiorata all'Aeroporto Salerno-Costa d'Amalfi

Momenti di paura, ieri, 11 agosto, all'aeroporto Salerno-Costa d'Amalfi. Come riporta "La Città", l'elicottero in dotazione al IX Reparto volo dei Vigili del Fuoco di Salerno ha avuto un guasto tecnico nel corso di un'esercitazione. Il veicolo è precipitato al suolo mentre stava per alzarsi in volo....

Salerno, infermiere del "Ruggi" va dai carabinieri: «Io discriminato da primario e caposala perché omosessuale»

«Il r******e se ne deve andare via da qua» «devo costringerlo a cambiare reparto». Sono le frasi che il primario e la caposala dell'azienda ospedaliera universitaria "San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona" avrebbero rivolto contro un infermiere omosessuale. La notizia è stata riporta dal quotidiano "Il...

Ruba auto per riciclaggio, incastrato a Sarno grazie al GPS

Aveva rubato un'autovettura e l'aveva portata a casa sua. Ma è stato incastrato dalla "LoJack Italia", azienda incaricata del monitoraggio satellitare di auto rubate, che aveva segnalato al Commissariato di Sarno la localizzazione, in via Pioppazze, all'altezza civico 79, di un veicolo sottratto al legittimo...

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.