Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 14 ore fa S. Girolamo presbitero e dott.

Date rapide

Oggi: 30 settembre

Ieri: 29 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Maurizio Russo liquorificio e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' TirreniAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Sal De RisoHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiEgea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a MaioriCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: Cronaca, Notizie, LifestyleDonne di Cava de' Tirreni contro Petrone: «Chieda scusa e si dimetta!»

Cardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Cava de' Tirreni, donne, aborto, olocausto

Donne di Cava de' Tirreni contro Petrone: «Chieda scusa e si dimetta!»

«La dichiarazione denota una visione del mondo intollerante e spietata, le parole di Petrone sono inaccettabili come è inaccettabile la criminalizzazione delle donne che ricorrono all’interruzione regolamentata da una legge dello Stato»

Scritto da (redazioneip), mercoledì 9 giugno 2021 17:53:16

Ultimo aggiornamento mercoledì 9 giugno 2021 17:53:16

Non si placano le polemiche sulle dichiarazioni del consigliere comunale di Cava de' Tirreni Luigi Petrone in merito all'aborto («È peggio dell'olocausto»). La frase del capogruppo de "La Fratellanza" ha attirato le ira di molte donne cavesi che, in un comunicato affidato alla stampa, sollecitano l'ex frate a dimettersi e a chiedere scuse.

«Le donne firmatarie del presente comunicato ritengono le dichiarazioni rilasciate da Luigi Petrone, consigliere comunale, nel corso di una trasmissione televisiva sull'emittente RTC, assolutamente incompatibili con il ruolo istituzionale ricoperto, e indegne di un qualsiasi consesso civile. Vergognoso il paragone che Petrone fa tra le donne che ricorrono all'interruzione di gravidanza ai sensi della legge 194 del 1978, all'olocausto, paragonando le donne ai nazisti.

La dichiarazione denota una visione del mondo intollerante e spietata, le parole di Petrone sono inaccettabili come è inaccettabile la criminalizzazione delle donne che ricorrono all'interruzione regolamentata da una legge dello Stato. La decisione di abortire è una scelta dolorosa e difficile ed è vergognoso ritenere di poterla giudicare con odio e disprezzo. Nella spietatezza della dichiarazione sembra aleggiare l'odore dei roghi medievali su cui la Santa Inquisizione bruciava le donne ritenute streghe. La legge 194 è stata approvata oltre 40 anni fa per porre fine alla piaga dell'aborto clandestino che costava la vita a tantissime donne macellate con i ferri da calza sui tavoli delle mammane o avvelenate con intrugli. La legge 194 è stata una conquista delle donne, confermata anche con un referendum popolare e va applicata in tutti gli ospedali, cosa che non sempre avviene, infatti il Consiglio d'Europa si è pronunciato già due volte contro l'Italia per violazione dei diritti delle donne. In particolare ricordiamo la pronunzia dell'11 aprile 2016 con la quale veniva accolto il reclamo 91 del 2013 presentato dalla CGIL, con la quale il Consiglio d'Europa riconosce che l'Italia viola i diritti delle donne che vogliono ricorrere alla legge 194 e discrimina il personale sanitario non obiettore. Ricordiamo che quella dell'interruzione di gravidanza è una scelta personale dolorosa ma spesso inevitabile per le condizioni sociali o psichiche della donna ed è indegno chi, come Petrone, induce al disprezzo e all'odio nei confronti di coloro che scelgono secondo una legge dello Stato.

Ricordiamo a Petrone che l'Italia è un paese laico nel quale a nessuno è consentito vestire i panni dell'inquisitore di turno. Petrone chieda scusa per le parole dette e si dimetta da consigliere comunale perché dimostra di non saper accettare un quadro istituzionale e di norme dello Stato Italiano, requisito fondamentale per chi pensa di rappresentare una comunità nell'istituzione locale».

A firmare la lettera sono:

Flora Calvanese - La Rosa di Gerico Associazione di Donne

Ilaria Sorrentino - Frida Contro la Violenza di Genere

Adelaide Cavallo - Casa delle Donne Cava de' Tirreni

Emilia Natale - Resilienza Legale

Sonia Fiore - SNOQ Cava de' Tirreni

Maria Sammartino - Agorà

Sarita Barone - Spazio Pueblo

Filomena Avagliano - Presidente Commissione Comunale Pari Opportunità

Delia Fasano - Potere al Popolo

Paola Landi - Gruppo Consiliare PD

Annetta Altobello, Antonella Garofalo, Lorena Iuliano - Assessore Comunale

Le donne del Partito della Rifondazione Comunista

Barbara Mauro - Donne PD

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Positano dal 1° ottobre l'inaugurazione della mostra dell'artista cubano Vicente Hernández: "Argonaut in Positano"

Sabato 1 ottobre, alle ore 18:30 presso la Pinacoteca Comunale, sarà inaugurata la mostra Vicente Hernández. Argonaut in Positano. L'esposizione promossa dal Comune di Positano e dall'Associazione Positano Arte e Cultura, in collaborazione con il Museo-FRaC Baronissi. Curata da Massimo Bignardi, la mostra...

Scoperta piantagione di marijuana in casa: arrestati due fratelli a Cava de' Tirreni

A seguito dell'intensificazione dei servizi di controllo del territorio miranti - in particolare - al contrasto dello spaccio di sostanza stupefacenti destinato soprattutto ai giovanissimi abitanti di Cava de' Tirreni, gli Agenti di Polizia del Commissariato hanno scoperto - a seguito della tradizionale...

Cava de' Tirreni. Perde il controllo dell'auto e si schianta contro il muro della Caritas

Poco dopo le 6,30 di questa mattina, un'automobilista ha perso il controllo della sua piccola utilitaria, finendo la sua corsa contro un muro in Via Avallone a Cava de' Tirreni. Esplosi entrambi gli airbag con gravi danni alla parte frontale dell'auto. Alla guida un trentenne residente nella città metelliana....

Esplosione in un parcheggio a San Valentino Torio: colonna di fumo nero visibile a decine di chilometri di distanza

Colona di fumo nera in un parcheggio di San Valentino Torio, dove un'esplosione ha provocato un vasto incendio che sta investendo camion e capannoni. Come riporta Telenuova, la colonna di fumo, visibile anche in Costa d'Amalfi e a Cava de' Tirreni, si è liberata invadendo tutto il territorio circostante....

Va in arresto cardiaco durante trasferimento al "Ruggi": 59enne di Cava de' Tirreni salvato dalla Croce Bianca

Momenti di apprensione per un 59enne di Cava de' Tirreni arrivato all'ospedale "Santa Maria dell'Olmo" con esteso IMA infero-postero laterale. Dopo opportuna terapia, i medici hanno richiesto il trasferimento dell'uomo alla emodinamica del "Ruggi" ma durante il viaggio per l'ospedale salernitano qualcosa...

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.