Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 7 ore fa S. Orsola martire

Date rapide

Oggi: 21 ottobre

Ieri: 20 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Egea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a MaioriLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Sal De RisoTerra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera AmalfitanaMielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air BeeAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: Cronaca, Notizie, LifestyleCava de' Tirreni, la "Rosticceria Peppe": «Chi dovrebbe tutelarci ci sta rovinando»

Soluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Acquista on line le specialità del Maestro Pasticciere più amato d'Italia. Sal De Riso in Costa d'Amalfi realizza capolavori di dolcezza.

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Cava de' Tirreni, pasticceria, chiusura, De Luca, ordinanza

Cava de' Tirreni, la "Rosticceria Peppe": «Chi dovrebbe tutelarci ci sta rovinando»

Lo sfogo, quello della pasticceria cavese, scatenato in seguito all'ultima ordinanza emanata dal presidente De Luca

Scritto da (redazioneip), sabato 17 ottobre 2020 10:10:13

Ultimo aggiornamento sabato 17 ottobre 2020 16:51:31

«La Rosticceria Peppe rispetta le rigorose misure contro gli assembramenti dell'ultimo D.P.C.M. Rispettiamo le regole, però pensiamo che "chi dovrebbe tutelarci, e cioè il nostro Stato, ci sta rovinando"». E' lo sfogo, affidato ai social, della nota pasticceria di Cava de' Tirreni in seguito all'ordinanza emanata dal presidente De Luca e riguardante i nuovi orari di chiusura delle attività commerciali e le restrizioni in materia di movida.

È dal 1969 che la Rosticceria Peppe apre alle 17:30. Non siamo una gelateria e non siamo un bar, non siamo aperti al mattino, non facciamo colazioni o caffè. Come si può pensare di racchiuderci tutti insieme in un'unica categoria: "l'asporto". Con solo 3 ore circa di lavoro, vendendo le pizzette a 1€ , che incassi pensiate si possano fare ???

Chiudiamo per rispetterete le norme , ma ci aspettiamo che ora lo Stato ci tuteli!
- ci sono 3 famiglie che sono a casa stasera.
- c'è il contratto di locazione da rispettare .
- c'è l'energia elettrica da pagare
- c'è il gas da pagare
- c'è l'acqua da pagare
- ci sono i contributi dei dipendenti da pagare
- ci sono i consulenti che ci stanno sostenendo in questo periodo da pagare.
- ci sono i fornitori da pagare
- ci sono i debiti che noi piccole attività abbiamo accumulato a Marzo, Aprile e Maggio ancora da pagare
e poi ... sì sono una partita IVA ma, sono anche un UOMO:
- ci sono le spese familiari che devo sostenere, le stesse , acqua , luce, gas etc...
- ci sono le spese universitarie dei figli per i quali paghiamo le tasse.
- ci sono le spese mediche
- ci sono i PENSIERI , quei pensieri che dietro ad una scrivania non potrete mai capire !!!
Da quando abbiamo riaperto stiamo rispettando le regole, abbiamo investito soldi a Maggio acquistando quanto ci veniva richiesto gel, segnaletica, termometri per salvaguardare la salute dei nostri clienti. Eppure siamo noi ora a PAGARE IL PREZZO PIÙ' ALTO .
Non siamo noi commercianti a dover " vigilare " sugli assembramenti o esserne responsabili, perché gli assembramenti non si combattono con le chiusure delle attività, ma CON LA PRESENZA COSTANTE DELLO STATO SUL TERRITORIO, quella presenza che purtroppo da anni tagliate, riducendone all'osso il personale.
Per non parlare delle condizioni disperate in cui si trova la nostra sanità che non è in grado di gestire questa emergenza!».

«Ho un solo titolo per tutto questo: DELIRIO NORMATIVO», conclude il messaggio della pasticceria.

Leggi anche:

Nuova ordinanza di De Luca, ristoratore di Salerno s'incatena: «Vi state prendendo le nostre vite»

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Disavventura sulla Badia di Cava de' Tirreni: Soccorso Alpino salva turisti tedeschi

Il Soccorso Alpino e Speleologico della Campania CNSAS è stato attivato dalla Genius Loci Travel (agenzia di gestione del turismo) e successivamente dai Carabinieri di Nocera Inferiore nel pomeriggio di oggi, 20 ottobre. L'allarme era per due tedeschi di mezza età, un uomo e una donna, partiti in escursione...

Covid, a Cava de' Tirreni lieve incremento dei positivi e nuovo decesso

Lo scorso 15 ottobre, Cava de' Tirreni, con i suoi 3 positivi, era prossima a diventare Covid-free. Nella giornata di oggi, invece, il bollettino del Dipartimento di Prevenzione, Unità Epidemiologica cavese e dell'Unità di Crisi Regione Campania conferma un aumento dei casi nella città metelliana: 11...

Scuola nel napoletano chiude per Covid, De Luca: «Genitori irresponsabili, non erano vaccinati»

In una scuola di Qualiano, nell'hinterland di Napoli, sono stati registrati 13 alunni positivi (8 scuola dell'infanzia, 4 elementari, 1 scuola media), e 5 insegnanti. L'istituto, il "Salvatore Di Giacomo - Santa Chiara", ha sospeso le lezioni in presenza per una settimana, tornando alla didattica a distanza...

Dramma a Cava de' Tirreni: madre 37enne stroncata dal Covid in ospedale

Dramma a Cava de' Tirreni. Una 37enne, originaria di Scafati, non ancora vaccinata, ha perso la vita in ospedale dopo aver combattuto contro il Covid-19. Come scrive "La Città di Salerno", la donna era arrivata all'ospedale metelliano nella tarda serata di lunedì, con gravi problemi respiratori e febbre...

Atti vandalici in una scuola di Torre Annunziata: arrestato 28enne di Cava de' Tirreni

Nella serata di ieri, un 28enne di Cava de' Tirreni, insieme ad un complice, si è introdotto nella scuola di via Cavour, a Torre Annunziata, per danneggiare porte e mettere a soqquadro alcuni locali dell'istituto. I residenti della zona hanno quindi allertato gli agenti del Commissariato di Torre Annunziata...