Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 33 minuti fa S. Marco vescovo

Date rapide

Oggi: 22 ottobre

Ieri: 21 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Egea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a MaioriLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Sal De RisoTerra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera AmalfitanaMielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air BeeAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: Cronaca, Notizie, LifestyleBozza decreto Covid: tornano zone gialle, deroghe a scuola in presenza solo per focolai

Soluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Acquista on line le specialità del Maestro Pasticciere più amato d'Italia. Sal De Riso in Costa d'Amalfi realizza capolavori di dolcezza.

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Covid, Dpcm, Governo, scuola, riaperture

Bozza decreto Covid: tornano zone gialle, deroghe a scuola in presenza solo per focolai

Le anticipazioni del decreto legge Covid che contiene nuovi dettagli sulle misure e sulle riaperture del 26 aprile

Scritto da (redazioneip), mercoledì 21 aprile 2021 09:08:44

Ultimo aggiornamento mercoledì 21 aprile 2021 09:08:44

Nella serata di ieri è trapelata una prima bozza del decreto legge Covid che contiene nuovi dettagli sulle misure e sulle riaperture del 26 aprile che, salvo future modifiche, dovrebbero avere validità fino al 31 luglio. Dal 26 aprile tornano le zone gialle e riaprono - sempre in zona gialla - i ristoranti a pranzo e cena "con consumo al tavolo esclusivamente all'aperto" mentre dal primo giugno potranno aprire ma solo a pranzo anche i locali che hanno spazi al chiuso.

La bozza sottolinea che dal 15 maggio riapriranno le piscine all'aperto, i mercati e i centri commerciali anche nei giorni festivi. Il 1° giugno toccherà alle palestre, mentre il 1° luglio sarà la volta delle fiere, dei convegni e dei congressi, dei centri termali e dei parchi tematici. Sempre dal 26 aprile in zona gialla saranno consentititi gli spettacoli aperti al pubblico in teatri, sale da concerto, cinema, live-club e in altri locali o spazi anche all'aperto, mentre dal 1° giugno i tifosi potranno tornare negli stadi o nei palazzetti (capienza non superiore al 25% e non più di 1000 spettatori all'aperto e 500 al chiuso).

La bozza introduce anche "certificazione verde" per gli spostamenti tra Regioni di colore diverso. Tale certificato potrà essere cartaceo o digitale e varrà sei mesi per i vaccinati e per chi sia guarito dal Covid: per chi abbia concluso un intero ciclo di vaccinazione sarà rilasciato dalla struttura sanitaria che effettua la somministrazione; per chi sia guarito viene rilasciato dall'ospedale, medico di base o pediatra. Varranno invece 48 ore i certificati per chi abbia effettuato test molecolare o antigenico, rilasciati da strutture sanitarie o farmacie.

Non poteva mancare la scuola. Stando alla bozza, le scuole superiori potranno adottare "forme flessibili nell'organizzazione dell'attività didattica" affinché sia garantita, in zona rossa, la presenza "ad almeno il 50% e fino a un massimo del 75%, della popolazione studentesca" mentre in zona gialla e arancione la didattica in presenza deve essere garantita "ad almeno il 60% e fino al 100% della popolazione studentesca". Tali disposizioni "non possono essere derogate da provvedimenti dei presidenti delle Regioni" fatto salvo "eccezionale e straordinaria gravità" dovuti al Covid.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Evade dai domiciliari a Vietri sul Mare, riacciuffato piromane

I Carabinieri di Vietri Sul Mare hanno tratto in arresto D.D. C. (classe 1977), pregiudicato del posto, per aver evaso gli arresti domiciliari. L'uomo stava infatti scontando una condanna a due anni di reclusione poiché riconosciuto colpevole di un incendio doloso (commesso il 2 luglio 2017) che aveva...

Positano, ai domiciliari l'autista del minivan che ha travolto Fernanda: è indagato per omicidio stradale

I testimoni oculari pare avessero visto bene: il conducente del minivan che ieri mattina ha travolto Fernanda Marino è stato tratto in arresto. A darne notizia Il Vescovado. Dipendente di una società di NCC, l'uomo, 28 anni e originario di Pompei, sarebbe passato con il rosso. Per la 17enne, che si stava...

Pizzerie gourmet spacciavano per freschi prodotti surgelati: blitz dei Nas, denunce anche a Salerno

Denunciati per frode in commercio i titolari di 7 note pizzerie gourmet in tutta Italia. Sono state inoltre accertate irregolarità sulla mancata indicazione nei menù degli allergeni e sulla mancata rintracciabilità di alcuni ingredienti. In totale sono state elevate 6 sanzioni per euro 18.334 e irrogate...

Covid, anziani vaccinati in terapia intensiva a Scafati. Tozzi: «Occorre terza dose»

Dopo più di un mese all'ospedale Scarlato di Scafati si registrano nuovi casi di ricovero in terapia in tensiva per Covid. Si tratta, come riporta il quotidiano "Le Cronache", di tre persone, una di Salerno e due dell'hinterland napoletano, ultraottantenni vaccinati con la doppia dose. Per il dottor...

Green pass, Csa Fiadel Salerno: «Sì al vaccino ma le libertà non vanno limitate»

«Bene il vaccino ma no alle limitazioni della libertà». È la riflessione sul tema del green pass di Angelo Napoli, delegato Csa Fiadel del Comune di Salerno. «Premetto che sono, come la stragrande maggioranza degli italiani, un vaccinato convinto, già favorevole alla terza dose - dichiara - e consapevole...