Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 3 ore fa S. Angela Merici

Date rapide

Oggi: 27 gennaio

Ieri: 26 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Pasticceria Sal De Riso, capolavori di dolcezza realizzati in Costa d'Amalfi Pasticceria Pansa dal 1830 tutta la dolcezza di Amalfi Offerta Granato Caffè a cialde con macchina FrogHotel Villa Romana Hotel & SPA sulla Costa d'Amalfi a MinoriMaurizio Russo liquorificio e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' TirreniEgea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a Maiori

Tu sei qui: CronacaStudentessa investita e uccisa a Salerno, la Fiab chiede provvedimenti urgenti in strada

Maurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Cronaca

Salerno, cronaca, incidente, studentessa, Fiab

Studentessa investita e uccisa a Salerno, la Fiab chiede provvedimenti urgenti in strada

La giovane è stata investita mentre attraversava la strada in pieno centro a Salerno.

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), martedì 24 gennaio 2023 08:17:35

La Fiab (Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta) di Salerno esprime sconcerto e cordoglio per la tragica morte di Assem Zharbossyn, dottoranda di ricerca presso il Dipartimento di Ingegneria Industriale dell'Università degli Studi di Salerno.

La giovane è stata investita mentre attraversava la strada in pieno centro a Salerno.

"Il grave incidente - afferma la Fiab - purtroppo l'ennesimo in città, si verifica proprio nei giorni in cui è al centro del dibattito pubblico la proposta del Comune di Salerno di istituire il limite di velocità della circolazione a 30km/h sulle principali arterie della città. Sul punto Fiab Salerno ritiene utile ribadire quanto già affermato anche in altre sedi: il concetto di ‘città 30' e di ‘zone 30' è più complesso della mera introduzione di un limite di velocità in singole strade, quartieri o città, che da solo non basterebbe, essendo necessari non solo interventi infrastrutturali ma un cambiamento culturale degli utenti della strada. Questo sembra ben lontano da venire, visto il predominio di una visione ‘autocentrica' degli spostamenti quotidiani di persone e cose a Salerno".

Fiab Salerno, pur esprimendo apprezzamento per il recente impegno dell'Amministrazione comunale per dotarsi di un Piano Urbano della Mobilità Sostenibile, ritiene tuttavia che sia urgente e necessario nell'attesa "di dare concreta attuazione agli ambiziosi obiettivi pluriennali del PUMS, adottare provvedimenti utili a ripristinare quantomeno la legalità sulle strade cittadine. Si assiste infatti quotidianamente ed in ogni sede ad un diffuso fenomeno di malcostume ed illegalità con sosta selvaggia, anche in zone pedonali, slalom intorno ai pedoni sulle strisce di attraversamento, uso dello smartphone alla guida, inosservanza dei limiti di velocità su numerose strade frequentate anche da ragazzi e studenti tra cui il lungomare, spesso teatro di investimenti, anche mortali".

La Federazione sollecita da tempo l'adozione di provvedimenti immediati ed urgenti, alcuni dei quali a basso costo, di moderazione e decongestione del traffico, miglioramento della segnaletica orizzontale e verticale, regolamentazione delle intersezioni, riduzione della velocità con tecniche di moderazione del traffico unitamente a piccoli interventi di urbanismo tattico, utili ad aumentare il livello di sicurezza per gli utenti deboli della strada e ridurre il tasso di incidentalità nei punti maggiormente critici del centro città.

"Le statistiche dell'incidentalità in città sono allarmanti - afferma poi - Nel 2022 sono 721 gli incidenti rilevati, per una media mensile di 60 sinistri. In pratica ogni giorno a Salerno accadono 2 incidenti. Tra i cosiddetti ‘utenti deboli della strada' sono 55 i pedoni e 26 i ciclisti investiti negli ultimi 12 mesi. (dati settore infortunistica del comando di Polizia municipale di Salerno)".

Fiab Salerno propone l'installazione di una sagoma bianca che ricordi la giovane ricercatrice Assem Zharbossyn (analogamente a quanto avviene con la installazione delle ghost bike per ricordare i ciclisti vittime della strada) e chiede all'Amministrazione e alla cittadinanza tutta di mobilitarsi per promuovere iniziative volte a favorire la conoscenza e il contrasto della mortalità stradale.

Leggi anche:

Incidente mortale a Salerno: a perdere la vita è la ricercatrice Assem, aveva 27 anni

Tragico incidente a Salerno: investita e uccisa giovane studentessa di 27 anni

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Investito e ucciso in Litoranea, Pontecagnano piange il signor Antonio: caccia al pirata della strada

Pontecagnano Faiano è ancora sotto choc per la tragica morte di Antonio Tolino, travolto ed ucciso da un'auto che non si è fermata a prestare soccorso, proseguendo la sua corsa nonostante quanto accaduto. L'incidente, come riporta Salerno Notizie, si è verificato domenica scorsa in Litoranea, all'altezza...

Angela muore per malore a 24 anni dopo essere stata dimessa dall’ospedale, dramma a Pozzuoli

Dolore a Pozzuoli per la scomparsa della giovane Angela Bradi. La 24enne ha perso la vita nella giornata di martedì 24 gennaio all'ospedale Santa Maria delle Grazie dopo aver accusato un malore improvviso. Come scrive Fanpage.it, Angela - residente a Licola, frazione del Comune di Giugliano ma molto...

Cagnolino e padrona aggrediti da pitbull senza guinzaglio, attimi di paura a Nocera Inferiore

Momenti di paura a Nocera Inferiore, in via Gelsi, dove un cagnolino e la sua padrona sono stati aggrediti da un pitbull lasciato senza museruola e senza guinzaglio. Come riporta Telenuova, la donna non è riuscita a far allentare il morso al cane, il quale ha provocato profonde ferite all'animale più...

Vietri sul Mare, nuovi furti a Dragonea: Comitato Civico chiede maggiore vigilanza

Attraverso una nota pubblicata sulla propria pagina Facebook, il Comitato Civico Dragonea torna a mettere in guardia la popolazione dell'omonima frazione di Vietri sul Mare sui furti in abitazione. "Purtroppo -si legge nella nota del Comitato - siamo a segnalarvi due nuovi episodi di furti in abitazione...

Scontri tra tifosi prima di Paganese-Casertana, arrestati 9 ultras

È stata sfiorata la strage durante i violenti scontri avvenuti domenica scorsa prima dell’incontro di calcio Paganese-Casertana, focoso derby campano della serie D, La domenica di ordinaria follia di Pagani (Salerno) ha fatto registrare scontri tra opposte tifoserie, sfociati in guerriglia urbana con...

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.