Ultimo aggiornamento 19 ore fa S. Francesco Solano

Date rapide

Oggi: 14 luglio

Ieri: 13 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico Costiera Amalfitana

Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava de' Tirreni Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Vi. Pa. Alberghi Ravello, Hotel Giordano, Villa Maria, Villa EvaCaseificio "La Tramontina" - Prima Cotta, la Mozzarella di Bufala Campana fuori dal coro. Caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAConnectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Maurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Hotel Marina Riviera Amalfi - Luxury 4 Stars Holte in Amalfi - Swimming Pool - Bistrot - Gourmet

Tu sei qui: CronacaSmantellata rete neonazista online dalla Digos di Salerno e Torino: nei guai due minorenni

Maurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Cronaca

Salerno, Torino, Digo, neo

Smantellata rete neonazista online dalla Digos di Salerno e Torino: nei guai due minorenni

Nel nostro paese le attività degli investigatori avevano portato alla perquisizione nei confronti dei due minorenni che erano transitati inizialmente all’interno del network, per poi aderire a un altro gruppo Telegram, analogo al precedente.

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), mercoledì 20 marzo 2024 15:32:38

I poliziotti della Digos di Torino e Salerno e dei Centri operativi sicurezza cibernetica di Torino e Napoli hanno eseguito due misure cautelari della "permanenza in casa" nei confronti di due ragazzi minorenni.

Gli agenti, coordinati dalla Direzione centrale della Polizia di prevenzione e dal Servizio Polizia postale, hanno partecipato lo scorso novembre a una vasta operazione internazionale di polizia gestita dalle Agenzie Eurojust e Europol, che ha permesso di colpire un network estremista attivo in sei paesi europei pronto a commettere in ogni momento atti violenti e dedito alla diffusione di contenuti antisemiti, xenofobi e di esaltazione del nazismo.

Nel nostro paese le attività degli investigatori avevano portato alla perquisizione nei confronti dei due minorenni che erano transitati inizialmente all'interno del network, per poi aderire a un altro gruppo Telegram, analogo al precedente.

Ulteriori sviluppi delle indagini, che hanno portato all'esecuzione delle misure, hanno fatto emergere una concreta pericolosità dei giovani e della loro propaganda vista l'ossessione per attentati di natura suprematista e l'avversione verso gli immigrati e le persone di religione ebraica.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

Rete neonazista online<br />&copy; Polizia di Stato Rete neonazista online © Polizia di Stato

rank: 10089102

Cronaca

Fisciano, sequestrata industria di lavorazione gas: messi in sicurezza gli impianti di lavorazione

Nel rispetto della presunzione di innocenza e fermo restando che eventuali giudizi di responsabilità potranno conseguire solamente a pronunciamenti irrevocabili, si rende noto che i militari del Nucleo Carabinieri Forestale di Mercato San Severino, coadiuvati da personale del Nucleo CC Ispettorato Lavoro...

Rapine con narcotizzazione, furti di auto e truffe agli anziani: a Salerno smantellata associazione per delinquere

In data odierna, ufficiali di Polizia Giudiziaria in servizio presso la Stazione Salerno Duomo della Compagnia Carabinieri di Salerno hanno dato esecuzione ad un'ordinanza di applicazione delle misure cautelari della custodia in carcere, degli arresti domiciliari e del divieto di dimora emessa dal GIP...

Bracigliano, auto in fiamme all'interno di un garage

Intorno alle 8:15 alla Sala Operativa dei Vigili del Fuoco è giunta una richiesta d'intervento per un'auto in fiamme all'interno di un locale adibito a garage a Bracigliano. Sul posto i caschi rossi intervenuti da Sarno e Mercato San Severino, con l'ausilio di un'autobotte da Salerno, in quanto la struttura...

Ascea, nonna e nipotini salvati sul “Sentiero degli Innamorati”

Tre turisti, tra cui una nonna e due nipoti, sono stati salvati dai vigili del fuoco dopo essersi persi durante una passeggiata sul Sentiero degli Innamorati ad Ascea. Poco dopo le 13, la sala operativa dei vigili del fuoco è stata allertata per il gruppo disperso in una zona con vegetazione fitta e...

Contrasto al gioco d’azzardo: nel Cilento elevate sanzioni per 50mila euro e sequestrati 5 computer

La Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Salerno, nell'ambito dell'attività di contrasto al fenomeno del gioco d'azzardo e delle scommesse clandestine, ha effettuato, in concomitanza dei Campionati europei di calcio 2024, nuovi controlli in diversi centri scommesse del Cilento. In particolare,...