Il Portico - Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Il Portico - Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 1 giorno fa S. Aureliano vescovo

Date rapide

Oggi: 16 giugno

Ieri: 15 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico Costiera Amalfitana

Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava de' Tirreni Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Vi. Pa. Alberghi Ravello, Hotel Giordano, Villa Maria, Villa EvaCaseificio "La Tramontina" - Prima Cotta, la Mozzarella di Bufala Campana fuori dal coro. Caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAConnectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Maurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Hotel Marina Riviera Amalfi - Luxury 4 Stars Holte in Amalfi - Swimming Pool - Bistrot - Gourmet

Tu sei qui: CronacaDisoccupati campani, finanziati 123 corsi di formazione

Maurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Cronaca

Disoccupati campani, finanziati 123 corsi di formazione

Inserito da Il Denaro (admin), venerdì 11 gennaio 2002 00:00:00

Approvati, grazie ad uno stanziamento di circa 25 milioni di euro, 123 nuovi corsi di formazione per giovani disoccupati. La Giunta regionale della Campania, su proposta dell'assessore alla Formazione, Adriana Buffardi, ha approvato lunedì 31 dicembre le graduatorie Ifts, relative ai corsi di Istruzione e formazione tecnica superiore. I fondi sono a carico della Regione Campania e del Ministero della Pubblica Istruzione. I corsi sono così ripartiti fra le cinque province: 12 ad Avellino, 8 a Benevento, 16 a Caserta, 23 a Salerno e ben 64 a Napoli.

Soggetti beneficiari

I progetti Ifts sono stati presentati congiuntamente da almeno:

- un istituto scolastico superiore;

- un ente o un centro di formazione professionale operante secondo la normativa regionale in materia;

- un'Università degli studi;

- una o più imprese, consorzi o associazioni di imprese o altro soggetto pubblico o privato, espressione del lavoro libero-professionale o della Pubblica amministrazione, coerente con il profilo professionale proposto.

Le Università, in particolare, dovranno impegnarsi a valutare termini, condizioni e modalità per il riconoscimento di un numero minimo di crediti attribuiti a conclusione dei corsi. Due fra le principali caratteristiche del programma Ifts sono quelle di puntare alla formazione di figure professionali coerenti con le aree professionali ed i fabbisogni formativi indicati dal mercato del lavoro, e l'elaborazione di un sistema di crediti formativi, acquisibili durante ed al termine del percorso Ifts, nonché delle modalità per il relativo riconoscimento nel corso di laurea ritenuto coerente nel mondo del lavoro e nel sistema formativo regionale. Il sistema formativo Ifts punta, così, ad integrare, attraverso un ampio ricorso all'alternanza fra formazione d'aula e formazione pratica nel contesto lavorativo, l'istruzione scolastica ed universitaria con la formazione ed il mondo del lavoro, valorizzandone il contributo in termini di competenze differenziate. Per ciascuno dei quattro soggetti coinvolti nel sistema, è previsto il raggiungimento di specifici obiettivi:

- per i giovani diplomati, si punta all'acquisizione di competenze rispondenti ai fabbisogni del mondo del lavoro, spendibili all'interno di un sistema integrato di certificazione che possa favorirne l'inserimento occupazionale;

- per gli adulti occupati, l'obiettivo è completare la qualificazione delle competenze possedute e delle esperienze professionali maturate, in modo da favorirne la mobilità e l'estensione delle conoscenze;

- agli adulti inoccupati o disoccupati, i corsi Ifts forniranno nuove opportunità d'occupazione (dipendente o autonoma) connesse ai fabbisogni del mercato del lavoro.

Caratteristiche del corso

I corsi saranno strutturati rispettando le seguenti caratteristiche:

- numero di allievi compreso fra 20 e 30 (questo limite massimo è concesso nel solo caso in cui la didattica d'aula preveda una prevalente strutturazione in gruppo di lavoro). Almeno il 30 per cento degli allievi deve avere età inferiore ai 25 anni se diplomati ed ai 28 se laureati;

- durata minima di due semestri e massima di quattro, con un totale di ore compreso fra 1200 e 2400. Ciascun semestre dovrà essere articolato in ore di attività teorica, pratica e di laboratorio. I percorsi formativi destinati agli adulti occupati dovranno tener conto, nell'articolazione dei tempi e delle modalità di svolgimento, dei loro impegni di lavoro;

- costo compreso tra 90mila e 100mila euro per 600 ore;

- borsa di studio di circa 774 euro per allievo all'atto del superamento dell'esame finale;

- attività relativa agli stage aziendali o ai tirocini formativi non inferiore al 30 per cento del monte ore totale, svolta in luoghi di lavoro, oltre all'attività di formazione pratica;

- corpo docente composto per almeno il 50 per cento delle ore (comprese le ore di stage) da esperti provenienti dal mondo della produzione, delle professioni e del lavoro, in possesso di specifica esperienza professionale nel settore;

- differenziazione delle sedi di attività didattica in base alle caratteristiche delle strutture e degli obiettivi formativi da conseguire;

- misure di accompagnamento agli utenti dei corsi a supporto della frequenza e del conseguimento dei crediti, delle certificazioni intermedie e finali e di inserimento professionale (accoglienza personalizzata, tutoring e così via);

- verifiche periodiche di apprendimento durante il percorso formativo ed eventuali iniziative didattiche di supporto.

I corsi potranno riguardare professioni regolamentate, a patto che siano state stipulate specifiche intese con i competenti soggetti istituzionali e le rappresentanze professionali di settore.

La valutazione

La valutazione dei progetti finanziati è stata effettuata in base a quattro criteri:

- rispondenza della figura professionale al mercato del lavoro;

- progettazione della figura professionale;

- progettazione didattica in base all'architettura del processo formativo, alla composizione del corpo docente, all'organizzazione degli stages, all'utilizzo di tecnologie innovative, alle modalità di valutazione e monitoraggio delle attività in itinere ed alla congruità dei costi tecnico-economici del piano di spesa;

- valutazione dell'intervento nella sua globalità, in base all'affidabilità dei proponenti, alle modalità previste per le misure di accompagnamento, all'armonizzazione ed eventuale interregionalità del progetto.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

rank: 10075105

Cronaca

Armi, droga a resistenza a pubblico ufficiale: un arresto a Pellezzano

Nella notte del 14 giugno, a Pellezzano (SA), i Carabinieri dell'Aliquota Radiomobile del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Mercato San Severino hanno arrestato un uomo, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale...

Furto di profilati in alluminio a Sant'Egidio del Monte Albino: arrestati un 24enne ed un 20enne

Nel rispetto della presunzione di innocenza e fermo restando che eventuali giudizi di responsabilità potranno conseguire solamente a pronunciamenti irrevocabili, si rende noto che nella serata del 12 giugno, a Sant'Egidio del Monte Albino, i Carabinieri della Stazione di Angri hanno arrestato, in flagranza...

Furgone in fiamme a Montecorvino Pugliano: provvidenziale l'intervento dei vigili del fuoco

Incendio stamattina alle 9:00 in zona Bivio Pratole (Montecorvino Pugliano) nei pressi del cimitero militare inglese. Per cause da accertare, un furgone che trasportava materassi ha preso fuoco durante la marcia. Immediatamente allertati i Vigili del Fuoco che sono intervenuti da Salerno per estinguere...

Nocera Inferiore, maltrattamenti alla moglie: uomo ai domiciliari

Nel rispetto della presunzione di innocenza e fermo restando che eventuali giudizi di responsabilità potranno conseguire solamente a pronunciamenti irrevocabili, si rende noto che la Polizia di Stato in data 11 giugno 2024 ha eseguito la misura cautelare degli arresti domiciliari a carico di un soggetto...

Droga, armi, estorsioni e rapine: blitz anti-camorra nell'Agro nocerino sarnese, 23 arresti

In data odierna, personale della Squadra Mobile della Questura di Salerno e del Reparto Territoriale Carabinieri di Nocera Inferiore hanno eseguito un'ordinanza di applicazione di misure cautelari personali, emessa dal GIP del Tribunale di Salerno su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia di...

Il Portico - Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.