Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 19 ore fa S. Giuliano monaco

Date rapide

Oggi: 9 giugno

Ieri: 8 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

 Prima Cotta, Caseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàEnergia di Primavera. EGEA, la casa delle buone energieSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAPasticceria Sal De Riso, capolavori di dolcezza realizzati in Costa d'Amalfi Offerta Granato Caffè a cialde con macchina FrogMaurizio Russo liquorificio e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni

Tu sei qui: CronacaContinua l'impegno della Polizia nelle scuole salernitane

Maurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Cronaca

Scuola, Salerno, Provincia di Salerno, Educazione Civica, Polizia di Stato

Continua l'impegno della Polizia nelle scuole salernitane

L’iniziativa, si svilupperà anche nei prossimi mesi di aprile e maggio ed è rivolta agli studenti delle prime dieci scuole secondarie di secondo grado di Salerno e provincia che hanno aderito al progetto.

Inserito da (Admin), sabato 2 aprile 2022 18:08:14

Proseguono nell'anno scolastico in corso gli incontri nelle scuole della provincia di Salerno, organizzati dalla Polizia di Stato, Questura di Salerno, in collaborazione con il MIUR Regione Campania - Ufficio Scolastico Provinciale di Salerno.

Tale serie di incontri si inserisce nel solco del consolidato Progetto "PretenDiamo Legalità" che ha come obiettivo, come anche nelle edizioni degli scorsi anni, di contribuire ad educare al rispetto delle regole e alla solidarietà, sui temi di maggiore attualità ed interesse per i giovani studenti, con particolare riferimento alla "tutela" posta da parte della Polizia di stato, in particolare in tema di "Dipendenza da stupefacenti, alcool e da internet", "Bullismo e cyberbullismo"; "Intimità digitale ( es. revenge porn, adescamento online, etc.)".

L'importante occasione di scambio e di dialogo tra scuola e Istituzione, per il mese dimarzo, ha visto protagonisti, in ordine di data, gli studenti degli Istituti di Istruzione Superiore "Antonio Pacinotti" di Scafati, "Roberto Virtuoso" di Salerno, "Enzo Ferrari" di Battipaglia ed il "Genovesi - Da Vinci" di Salerno.

I Referenti della Questura hanno utilizzato strumenti multimediali per la trattazione delle materie di argomento; gli studenti, di cui una parte in presenza ed altri in collegamento "streaming", hanno mostrato una vivace attenzione alle tematiche trattate, ponendo numerose domande di chiarimento e di approfondimento.

I programmati incontri didattici, mirati ad un approfondimento sulle tematiche suindicate, individuate per attualità e specifico potenziale interesse, sono tenuti dal Vice Questore Aggiunto dr. Vincenzo ALAGIA, dal Medico Principale dr.ssa Benedetta AGRIFOGLIO, dal Vice Ispettore Alessandra GATTI e dall'Assistente Capo C. Giuseppina Valeria BERARDI, attraverso dei contributi elaborati dai referenti e con delle modalità che mirino a garantire il dialogo e l'interazione con gli studenti.

I quattro incontri svolti a marzo dalla Polizia di Stato, Questura di Salerno, nelle scuole succitate della provincia di Salerno hanno permesso di raggiungere oltre 1000 studenti, grazie alla diretta" streaming" organizzata dai dirigenti degli Istituti Scolastici.

 

Tale tipo di svolgimento, attuato in sicurezza con i protocolli Covid, ha permesso a tutte le classi di studenti, collegati con la Sala ove si è tenuto l'incontro, di seguire l'evento e di parteciparvi anche interagendo, attraverso una "videochat" ufficiale dell'Istituto od attraverso l'intermediazione degli studenti fisicamente presenti, che hanno svolto la funzione di "rappresentanti" ponendo domande e esprimendo considerazioni.

Infatti, gli studenti hanno posto interessanti domande ed hanno espresso acute osservazioni sui temi riguardanti le dipendenze da droghe e sulla sicurezza su internet.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

Continua l'impegno della Polizia nelle scuole salernitane
Continua l'impegno della Polizia nelle scuole salernitane
Continua l'impegno della Polizia nelle scuole salernitane
Continua l'impegno della Polizia nelle scuole salernitane

rank:

Cronaca

Fisciano, scuolabus comunale privo di assicurazione: carabinieri lo sequestrano

Nel tardo pomeriggio di ieri, a Fisciano, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Mercato San Severino, nel corso di un servizio perlustrativo e di controllo alla circolazione stradale hanno sottoposto a verifica uno scuolabus di proprietà del comune di Fisciano che dai successivi...

Battipaglia, le rubano il telefono con i dati della sorella malata: ladri glielo restituiscono

Ci sono storie che meritano di essere raccontate e quella di Caterina Angelotti, che da anni si prende cura della cappella di Santa Rita a Battipaglia, non fa eccezione. Nei giorni scorsi, la figlia della donna, Arianna aveva denunciato sui social il furto del telefonino della madre: "Mamma stava sistemando...

Castellabate, chiama il 118 e poi fugge con l'ambulanza a Nocera Inferiore: nei guai 29enne

Un uomo di 29 anni di Nocera Inferiore, ospite di un albergo a Santa Maria di Castellabate, ha chiamato i soccorsi e, una volta a bordo dell'ambulanza, ha spintonato l'autista e si è messo al volante. A riportare la notizia è Il Mattino. L'uomo è riuscito a raggiungere Nocera Inferiore, dove è stato...

Tasso investito sulla SP75 Avvocatella, Comitato Dragonea: «Ormai è strada killer per animali selvatici»

Dopo la lunga sequela di investimenti di volpi stavolta è arrivato il turno dei tassi. È avvenuto probabilmente prima dell'alba di giovedì 1° giugno l'investimento di un tasso all'altezza del curvone che conduce a Padovani di Dragonea. La notizia è stata riportata dal Comitato Civico Dragonea, che ha...

Montecorvino Rovella: 81enne resta bloccato sul cornicione, aveva dimenticato le chiavi di casa e volveva scavalcare

Nella mattinata di ieri, alla località "Macchia" di Montecorvino Rovella (SA), i Carabinieri della locale Stazione sono intervenuti per soccorrere un 81enne in serio pericolo di vita. L'anziano, dopo aver dimenticato le chiavi di casa all'interno della propria abitazione, avrebbe deciso di entrare nell'appartamento...

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.