Ultimo aggiornamento 20 ore fa S. Francesco Solano

Date rapide

Oggi: 14 luglio

Ieri: 13 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico Costiera Amalfitana

Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava de' Tirreni Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Vi. Pa. Alberghi Ravello, Hotel Giordano, Villa Maria, Villa EvaCaseificio "La Tramontina" - Prima Cotta, la Mozzarella di Bufala Campana fuori dal coro. Caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAConnectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Maurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Hotel Marina Riviera Amalfi - Luxury 4 Stars Holte in Amalfi - Swimming Pool - Bistrot - Gourmet

Tu sei qui: CronacaCava de' Tirreni, la Polizia Locale in agitazione

Maurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Cronaca

Cava de' Tirreni, Cronaca

Cava de' Tirreni, la Polizia Locale in agitazione

Inserito da (admin), giovedì 21 giugno 2012 00:00:00

Il segretario generale della CISL FP, dr. Matteo Buono, in una dettagliata nota di ieri, 20 giugno 2012, diretta al Sindaco Marco Galdi, all'Assessore alla Polizia Locale, Alfonso Carleo, al Dirigente del VI Settore, Assunta Medolla, ed al Comandante f.f. del Corpo di Polizia Locale di Cava de'Tirreni ha annunciato lo stato di agitazione degli appartenenti al Corpo della Polizia Locale di Cava de'Tirreni, comunicando, nel contempo, l'indizione di Assemblee del personale della Polizia Locale e la richiesta di un tavolo negoziale per risoluzioni delle problematiche.

L'Organizzazione Sindacale - ha scritto Matteo Buono - nonostante la dimostrata ed ampia disponibilità nel trovare soluzioni condivise, attinenti al trattamento giuridico ed economico del personale del Corpo di Polizia Locale del Comune di Cava de'Tirreni, denuncia che gli impegni personalmente assunti dal Sindaco Marco Galdidivergono con gli atti emanati dall'Organo di Governo Locale ed assunti con Delibera di Giunta n. 209 dell'8 giugno 2012, in quanto per l'esercizio finanziario corrente, il fondo di Previdenza ed Assistenza per gli appartenenti della Polizia Municipale non risulta finanziato con i proventi delle contravvenzioni al Codice della Strada.

Matteo Buono prosegue: tralasciando gl'impegni personali assunti, questa Organizzazione Sindacale rappresenta che detto provvedimento appare essere in dicotomia con quanto stabilito dall'art. 208 del Codice della strada, oltre ad essere palesemente assunto in maniera unilaterale dall'Ente Comunale cavese, che ha sovvertito le corrette relazioni sindacali e gli accordi precedentemente assunti con la sottoscrizione del contratto decentrato integrativo, di cui all'art. 40 del Decreto Legislativo n. 165 del 2001, nonostante risultassero accostate ed impegnate per esercizio finanziario precedente specifiche risorse destinate al fondo de quo.

Nell'evidenziare la mancata remunerazione della produttività dell'anno 2010, le Criticità di sicurezza per gli operatori di Polizia Locale nelle prestazioni lavorative ricadenti nella fascia di lavoro notturna, causa la mancata partecipazione ciclica di tutto il personale, e le altre criticità segnalate precedentemente e non risolte da codesta Amministrazione comunale, ANNUNCIA lo Stato di Agitazione del personale della Polizia Locale con relativa sospensione, a far data dal 1° luglio 2012, di ogni attività eccedente il lavoro ordinario, precisando anche che il personale svolgerà il servizio d'istituto in abiti civili, causa la mancata fornitura del vestiario, la cui ultima fornitura risale ad oltre 3 anni.

A breve si terranno specifiche assemblee con il personale dalle ore 21.00 alle ore 24.00, per affrontare ulteriori azioni di rivendicazione. Fermo restando le avviate procedure legali di ristoro, per le prestazioni maturate, responsabilmente, questa Organizzazione Sindacale chiede un urgentissimo incontro e la contestuale apertura degl'istituti normativi, per definire un programma di recupero di risorse umane o di strategie contrattuali, tese ad armonizzare il servizio e per scongiurare ogni altra difficoltà.

Livio Trapanese

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank: 10784104

Cronaca

Fisciano, sequestrata industria di lavorazione gas: messi in sicurezza gli impianti di lavorazione

Nel rispetto della presunzione di innocenza e fermo restando che eventuali giudizi di responsabilità potranno conseguire solamente a pronunciamenti irrevocabili, si rende noto che i militari del Nucleo Carabinieri Forestale di Mercato San Severino, coadiuvati da personale del Nucleo CC Ispettorato Lavoro...

Rapine con narcotizzazione, furti di auto e truffe agli anziani: a Salerno smantellata associazione per delinquere

In data odierna, ufficiali di Polizia Giudiziaria in servizio presso la Stazione Salerno Duomo della Compagnia Carabinieri di Salerno hanno dato esecuzione ad un'ordinanza di applicazione delle misure cautelari della custodia in carcere, degli arresti domiciliari e del divieto di dimora emessa dal GIP...

Bracigliano, auto in fiamme all'interno di un garage

Intorno alle 8:15 alla Sala Operativa dei Vigili del Fuoco è giunta una richiesta d'intervento per un'auto in fiamme all'interno di un locale adibito a garage a Bracigliano. Sul posto i caschi rossi intervenuti da Sarno e Mercato San Severino, con l'ausilio di un'autobotte da Salerno, in quanto la struttura...

Ascea, nonna e nipotini salvati sul “Sentiero degli Innamorati”

Tre turisti, tra cui una nonna e due nipoti, sono stati salvati dai vigili del fuoco dopo essersi persi durante una passeggiata sul Sentiero degli Innamorati ad Ascea. Poco dopo le 13, la sala operativa dei vigili del fuoco è stata allertata per il gruppo disperso in una zona con vegetazione fitta e...

Contrasto al gioco d’azzardo: nel Cilento elevate sanzioni per 50mila euro e sequestrati 5 computer

La Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Salerno, nell'ambito dell'attività di contrasto al fenomeno del gioco d'azzardo e delle scommesse clandestine, ha effettuato, in concomitanza dei Campionati europei di calcio 2024, nuovi controlli in diversi centri scommesse del Cilento. In particolare,...