Il Portico - Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Il Portico - Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 15 ore fa S. Emilio martire

Date rapide

Oggi: 28 maggio

Ieri: 27 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico Costiera Amalfitana

Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava de' Tirreni Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Vi. Pa. Alberghi Ravello, Hotel Giordano, Villa Maria, Villa EvaCaseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAConnectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Maurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Hotel Marina Riviera Amalfi - Luxury 4 Stars Holte in Amalfi - Swimming Pool - Bistrot - Gourmet

Tu sei qui: CronacaCava de' Tirreni: i ragazzi del "Genoino" alla scoperta della vicenda umana di Malcom X

Maurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Cronaca

Cava de' Tirreni, scuola, Malcom X, liceo, rassegna

Cava de' Tirreni: i ragazzi del "Genoino" alla scoperta della vicenda umana di Malcom X

Domani al liceo cavese l’ultima tappa de “Il Viaggio delle Idee”. Ospite il giornalista e critico musicale Gildo De Stefano

Inserito da (PNo Editorial Board), martedì 26 aprile 2022 12:17:01

Domani, mercoledì 27 aprile, alle 10,30, nell'aula magna del liceo scientifico "Andrea Genoino" di Cava de' Tirreni - guidato dalla dirigente scolastica Stefania Lombardi - ultimo appuntamento con la sesta edizione della rassegna "Il Viaggio delle Idee", ideata dal giornalista Pasquale Petrillo, direttore della testata "Ulisse on line".

L'iniziativa ha coinvolto gli studenti delle scuole superiori cavesi che, nel corso dei precedenti cinque incontri, hanno intervistato il magistrato Giovanni Pipola, l'archeologo Paolo Giulierini, l'imprenditore Giancarmine Sabatino, il giornalista Tommaso Labate e lo scrittore Dino Falconio.

Protagonista dell'incontro di domani sarà Gildo De Stefano, sociologo, giornalista e raffinato critico musicale, che parlerà del suo libro "Ballata breve di un gatto da strada. La vita e la morte di Malcom X". Lo scrittore sarà intervistato dai giornalisti Silvia Lamberti e Pasquale Petrillo.

Il romanzo, edito da Nua, scandisce dal punto di vista emotivo e umano la personalità di un uomo che del coraggio fece una regola di vita: Malcolm X. De Stefano, con una scrittura ritmata e coinvolgente, narra tutta la parabola umana dell'attivista per i diritti umani: dall'epoca in cui era il Rosso di Detroit fino al suo assassinio, passando attraverso tutta la sua lunga conversione all'Islam quando acquisì il nome di El-Hajj Malik El-Shabazz.

«Questa edizione de "Il Viaggio delle Idee" ha traghettato gli studenti nei mari della conoscenza nelle sue più diverse declinazioni, consentendo di accrescere la loro consapevolezza del mondo in cui viviamo e, in questo modo, il loro coraggio di donne e uomini liberi - afferma la dirigente del liceo cavese, Stefania Lombardi -. E di coraggio c'è bisogno per vivere in modo attivo un presente travagliato, che fa riemergere fantasmi del passato e che ha bisogno di coscienze vigili e attente affinché questo faticoso momento di transizione possa portare alla luce un nuovo mondo che guardi come monito, e non con dolore, alle rovine del vecchio». La dirigente rimarca la valenza della presenza di Gildo De Stefano al "Genoino". «Ciò che colpisce di De Stefano è il suo credo secondo il quale l'arte e la musica costituiscono un fattore importante di cambiamento e di espressione del sé. È la stessa filosofia che guida ogni giorno le scelte fatte per la crescita armonica degli studenti del nostro liceo. Noi crediamo, infatti, che le diverse forme in cui si declina l'arte costituiscano un patrimonio di saperi che, intrecciandosi ad altri meramente scolastici, creino delle connessioni grazie alle quali si sviluppano altri canali che fanno da raccordo nel più ampio contesto della conoscenza».

Sulla valenza de "Il Viaggio delle Idee" focalizza l'attenzione la docente Maria Di Serio, che ha seguito gli studenti della III H e V H che hanno partecipato agli incontri. I ragazzi hanno letto i libri degli autori intervenuti alla rassegna e hanno preparato gli incontri con il magistrato e l'imprenditore con un approfondimento in classe. Questo ha permesso loro di preparare domande sia legate alle opere presentate che ad argomenti più generali. «La varietà delle tematiche affrontate e il confronto con gli ospiti della rassegna - osserva Di Serio - ha permesso ai ragazzi di sviluppare nuove competenze».

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

Cava de' Tirreni: i ragazzi del "Genoino" alla scoperta della vicenda umana di Malcom X
Cava de' Tirreni: i ragazzi del "Genoino" alla scoperta della vicenda umana di Malcom X

rank: 10136105

Cronaca

Tragedia al Tribunale di Salerno, medico legale muore a causa di un malore fulminante

Dramma questa mattina a Salerno, dove, a seguito di un malore fulminante, ha perso la vita un medico legale, Tito De Marinis, noto consulente del Tribunale. Il 61enne, come riporta il Corriere del Mezzogiorno, si trovava proprio all'ingresso della Cittadella giudiziaria per partecipare ad un'udienza...

Avrebbe palpeggiato e tentato di baciare una 17enne: nei guai dipendente di un Comune della Costa d'Amalfi

Il 24 maggio, a Montecorvino Pugliano, i Carabinieri della locale Stazione hanno eseguito un'ordinanza applicativa della misura cautelare personale degli arresti domiciliari emessa, su richiesta di questa Procura, dal G.I.P. del Tribunale di Salerno nei confronti di un 47enne indagato per violenza sessuale...

Caggiano, 91enne scompare nel nulla: il giorno dopo lo ritrovano morto sotto un trattore

Pasquale, 91enne, era scomparso sabato scorso da Caggiano facendo perdere le proprie tracce. Ieri, domenica 26 maggio, la tragica scoperta: il corpo schiacciato dal trattore in località Bosco, zona collinare del piccolo centro del Tanagro. La notizia è stata confermata anche dall'amministrazione comunale...

Salerno, controllori aggrediti a bordo di un mezzo di Busitalia

Ancora una volta si registra un episodio di violenza sui mezzi pubblici nel Salernitano. Ieri pomeriggio, intorno alle ore 15, nei pressi della stazione di Salerno, due controllori della linea 12 di Busitalia Campania sono stati aggrediti durante il loro servizio. Durante una fermata regolare, i controllori,...

Alessandro morto sul lavoro a Scafati, era assunto in nero: 5 indagati

Alessandro Panariello, il 21enne di Poggiomarino che ha perso la vita nell'incidente sul lavoro a Scafati, lo scorso 17 maggio, lavorava in nero. Come scrive Fanpage, Panariello era operaio presso un'impresa edile e aveva chiesto al datore di lavoro di metterlo in regola e aumentare il salario. Poi,...

Il Portico - Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.